Casa / Art / "93 anni della Settimana 22", PontoArt Galleria di Edmundo Cavalcanti

"93 anni della Settimana 22", PontoArt Galleria di Edmundo Cavalcanti

Edmundo Cavalcanti Editorialista Art.

Edmundo Cavalcanti Editorialista Art.

“93 Anni Week 22”, Galleria PontoArt
Edmundo Cavalcanti

Questa mostra è già una pietra miliare in arti plastiche di San Paolo e del Brasile, e già parte del calendario artistico di San Paolo.

Quest'anno, non potrebbe essere altrimenti. L'ultima mostra e passeggiata artistica per le vie di Vila Madalena in 2014, è stato un successo, Ho avuto l'onore di partecipare alla gita, che porta al caro amico lavoro Acacio Pereira, ma quest'anno voglio partecipare e prendere il mio lavoro. Ci sarà anche un evento letterario.

Adriana Guidolin spiega o senso di moderna Week arte:

La Galleria PontoArt si ispira alla Art Week moderna per celebrare la “93 Anni Week 22”, con mostra collettiva, evento artistico e letterario Tour.

Invito mostraIspirato na settimana storica 1922, meglio conosciuto come Art Week Moderna, un Galeria PontoArt, il terzo anno consecutivo, esegue il giorno 05 quotidiano 21 Marzo 2015, una mostra collettiva con la partecipazione attiva di artisti, che insieme con la Galleria, che celebra l'anniversario della manifestazione, una sorta di omaggio e che sta comprendendo il tema della mostra proprio. Prova-se due “93 Week 22 anni”, che ha avuto luogo presso il Teatro Comunale di San Paolo, tra i giorni 13 e 18 Febbraio 1922.

Mário de Andrade, Oswald de Andrade, Menotti del Picchia, Anita Malfatti e Tarsila do Amaral sono stati i principali precursori di Arte Moderna settimana in Brasile, che inoltre ha caratterizzato la presenza di Brecheret, con le loro opere esposte nella hall del Teatro. Sapevano esprimere la loro insoddisfazione attraverso eventi sociali, politica ed economica del tempo e, principalmente influenzato dalle avanguardie, espresso le loro posizioni ideologiche, attraverso le loro creazioni artistiche, la vernice è, architettura, in musica, scultura na, nella letteratura compreso poesie, folclore, tra le altre forme d'arte.

Galleria di fronteLa produzione artistica promossa dal movimento modernista è ancora un importante riferimento ai giorni in Brasile, è l'esaurimento dello stile accademico, è il brasiliano trasformazione culturale del tempo, nel corso del primo Novecento e la fine 1920. I punti salienti del periodo sono a questioni di ricerca nazionale; il ruolo della città di São Paulo, la formazione del modernismo in belle arti, il percorso di artisti europei con sede in paese, l'influenza di Parigi, i contributi di espressionismo, futurismo e cubismo, tra gli altri argomenti. Anita Malfatti ha portato dall'Europa, esperienze d'avanguardia che hanno segnato profondamente il loro lavoro e 1917 ha dichiarato che divenne noto come la prima mostra del Modernismo brasiliano.

Invito all'evento letterarioL'occasione storica adattato da Galleria, ha un cocktail di apertura, su 05 Marzo, quando il complesso accoglie gli artisti e il pubblico in visita. Su 11 Marzo è il momento di importante manifestazione letteraria, “Chat dibattito e sessione di autografi” che prevede la partecipazione di otto scrittori di fantascienza della nuova generazione, A partir la 19h. Autori ospiti, sono: Adrienne Myrtes, Claudio Brites, Daniel Lopes, Glauber Soares, Luiz Bras, Marcelo Maluf, Marcia Barbieri e Pete Rissatti.

In chiusura avviene tour culturale tradizionale, una passeggiata per le strade vicino alla Galleria PontoArt, in Vila Madalena. Ogni artista porterà il proprio lavoro, con l'obiettivo di promuovere una mostra a piedi, in presenza di musicisti e la lettura di una lettera manifesta, esempio di come verificato settimana 22. Temi, le tecniche e gli stili sono gratuiti e le opere di questi artisti saranno disponibili per la vendita per tutto il periodo della mostra. Gli artisti partecipanti, sono: Acacio Pereira, Ananda Peres, Camila Santo, Cris Kannebley, Dinorah Rosencrantz, Dircea Mountfort, Edmundo Cavalcanti, Giuseppe Ranzini, Gregory Fink, Helena Ribeiro, John Naccarato, José Luciano Duarte, Maria Clarice Sarraf Borelli, Mario Tossicità, Marrey Peres (in memorian), Marrey Peres Jr., Mauritius Piza Lopes, I Castellan, Plinio Arenare, Sandra Lozano, Stella Gomide, Tereza Vianna, Thais Lino Costa e Yves Winandy.

Jr. Marrey e LuciliaPer l'artista e gallerista Marrey Peres Jr., Galleria proprietario di PontoArt, “Una settimana 22 è stato il più grande evento di elaborazione e il rilascio di Arte mai in Brasile. E 'stata una pausa nella marcia dei paradigmi della propria brasiliano critica. Quindi è importante per ricordarle e celebrare, in modo che possiamo evolvere la cultura e la convivenza tra le persone.” Per sua moglie, la gallerista Lucília Giordano, “l'idea abbiamo lasciato le strade nelle opere per un giro si propone di avvicinare l'artista del vostro pubblico, di innovare il modo di esporre le opere d'arte e divertirsi in bene, naturalmente”!

Servizio:
Galleria PontoArt

Arte e spazio oggetti
Rua Inácio Pereira da Rocha, 246 - Vila Madalena
Tale (11) 2548 1661

Per ulteriori informazioni, visitare il sito web: www.pontoart.com.br
Inaugurazione della Mostra: “93 Anni Week 22”, giorno 05 Marzo 2015. Tempo: di 19HS a 22hs.
Esposizione 06 la 21.março di 2015
Visita aperta al pubblico: di 3ª a 6ª, dalle 11 alle 18 e il sabato, dalle 12h alle 17h.
Ingresso: Franca

Informazioni per la stampa:
Adriana Guidolin – GC2 Art Ufficio, Foto & Consigli – (11) 30513106 - 9 93074167
e-mail: redacao.guidolincomunicacao@gmail.com
Skype/ Facebook/Instagram – Adriana Guidolin

Sito: https://www.facebook.com/pontoart.marreyelucilia

Avvenimento: https://www.facebook.com/events/1533168890299705

Adriana Guidolin: https://www.facebook.com/adriana.guidolin

Il mio lavoro che mi esporrà: (Edmundo)

L'essenza di Edmund Chandra

Vieni con noi, Prendi il recente via e-mail:

E-mail

.

.

Ha? Lascia un commento!

.

.

Commenti

5 commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*