Casa / Art / L'arte è il tema della prossima sessione Philos alle + Globosat
Ansel Adams. Divulgazione di foto.

L'arte è il tema della prossima sessione Philos alle + Globosat

Sabato, 24 Ottobre, alle 16:30

A Sessão Philos do +Globosat traz para o público dois documentários sobre arte no dia 24. Il primo ad essere visualizzato, "Ansel Adams", racconta la storia del fotografo che ha vinto una legione di fans per la loro dedizione a cause ambientali. As fotos do artista eram construídas em torno da relação entre o homem e a natureza e a preservação do meio ambiente. La seconda sessione della giornata, "Warhol, Basquiat e io", presenta un periodo della vita di Andy Warhol e Jean-Michel Basquiat in cui pittori hanno lavorato insieme e ha eseguito brani di incredibile.

Sabato, alle 16:30
24/10 - “Ansel Adams” e “Warhol, Basquiat e io"

Philos sessione in + Globosat

La sessione di Philos prende a canal + Globosat una selezione dei migliori documentari sull'arte, storia, musica, aggiornamenti, Scienza, popoli e culture. Tutte le produzioni visualizzate sono parte della griglia del Philos.

Circa il Philos

Creato da Globosat, il Philos non è un canale tradizionale. Con una vasta collezione che riunisce i migliori documentari e spettacoli indimenticabili, Philos è disponibile nella video su richiesta abbonamento (SVOD), dove lo spettatore sceglie il tempo e il contenuto che si desidera guardare, tutte le volte che si desidera, per mezzo di una firma.

Con produzioni di alta qualità, Philos riunisce documentari sull'arte, Scienza, storia, aggiornamenti, musica, popoli e culture; dibattiti e interviste; e spettacoli di danza e musica, il tutto in alta definizione (HD).

Per accedere il Philos, È necessario assumere il servizio attraverso un operatore di pay TV che offre il pacchetto (NETTO, GVT e VIVO R $ 19,90 mensile) o di Globo.com (R $ 16,90 mensile), che consente di accedere all'intera raccolta. Il contenuto può essere visto in TV (utilizzando il decoder dell'operatore), sul computer – il sito www.Philos.TV - o apps per iPhone, iPad e dispositivi Android.

Commenti

2 commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*