Casa / Art / L'arte neoclassica in Brasile da Rosangela Vig

L'arte neoclassica in Brasile da Rosangela Vig

È anche possibile ascoltare questo articolo nella sua voce artista Rosangela Vig:

Rosângela Vig é Artista Plástica e Professora de História da Arte.

Vig è Rosângela Visual Artist and Teacher Storia dell'Arte.

Della tua grazia pura di angolo,
E la tenerezza non posso;
Perché a me la dolce lira
A malapena respirare suoni d'amore.
Quando hai cambiato le stringhe,
O felice Anacreon 1,
Di Meônia 2 origine live
Tu hai maxed l'umorismo leggero.
Il rumore lusinghiero
Di quelle acque non ascolto,
Dove gemiti dati a Plutone 3
L'essere grossolana c'è.

(ALVARENGA, Silva in Massaud, 2000, pp. 96,97)

Gli elementi classici che lured arte del XIX secolo, na Europa, deliziato Brasile troppo. Nella poesia di Silva Alvarenga (1749-1814), la lista degli episodi di Dexter, l'interesse nell'antichità è chiaro su che cosa fa riferimento, il poeta, i termini del periodo di. La sua poesia ha aperto la strada al romanticismo in Brasile, ma era chiaro il formato arcade del vostro testo, per semplicità, la naturalezza e il rifiuto dell'accurato barocco. Mentre la lista degli episodi di Dexter è emerso nella poesia, l'arte brasiliana se metamorfoseava al neoclassico, stile è rimasto fino al giro 1870.

Fig. 1 – Igreja de Nosso Senhor do Bonfim, Salvador, Bahia, interior em estilo neoclássico. Foto: Rhea Sylvia Noblat.

Fico. 1 -Chiesa di Nosso Senhor do Bonfim, Salvatore, Bahia, Interni in stile neoclassico. Foto: Rhea Sylvia Noblat.

Molti cambiamenti sono avvenuti in Brasile, il 1808 e, uno di loro era l'arrivo della famiglia reale. Rio de Janeiro, dove poi si stabilì alla Corte, divenne il nuovo centro cultura e politico del paese. In campo artistico, Le innovazioni dell'Europa è venuto insieme con la missione artistica francese, il 1816, in carica e assunto per fondare e dirigere la reale scuola di arti e mestieri, a Rio de Janeiro. Il gruppo, composto da artisti, Architetti, musicisti, meccanica, Fabbri e carpentieri, è stato condotto da Joachim Lebreton (1760-1819) e, tra i componenti, erano l'architetto Grandjean de Montigny (1776-1850); l'architetto paesaggista Nicolas Antoine Taunay (1755-1830) e tuo fratello, lo scultore Auguste Marie Taunay (1768-1824); l'incisore di medaglie Charles-Simon Pradier (1783-1847); e il pittore Jean-Baptiste Debret (1768-1848). Il gruppo tuttavia, trovato ostacoli, come la resistenza della tradizione barocca, già radicata nel paese; la carenza di risorse finanziarie e materiali; e l'intrigo politico.

Fig. 2 – Igreja de Nosso Senhor do Bonfim, Salvador, Bahia, interior em estilo neoclássico. Foto: Rhea Sylvia Noblat.

Fico. 2 -Chiesa di Nosso Senhor do Bonfim, Salvatore, Bahia, Interni in stile neoclassico. Foto: Rhea Sylvia Noblat.

Molti dei mestieri, no Brasil, prima erano passati da persona a persona, come l'architettura, la scultura, pittura e disegno, hanno cominciato ad essere studiati ufficialmente alla scuola d'arte, che fu poi, conosciuto come l'Accademia imperiale di belle arti. Il sito è, attualmente, la scuola di belle arti della Università federale di Rio de Janeiro.

Fig. 3 – Igreja de Nosso Senhor do Bonfim, Salvador, Bahia, interior em estilo neoclássico. Foto: Rhea Sylvia Noblat.

Fico. 3 -Chiesa di Nosso Senhor do Bonfim, Salvatore, Bahia, Interni in stile neoclassico. Foto: Rhea Sylvia Noblat.

Architettura

Questo è il fiume, la montagna è questo,
Questi sono i log, Queste rocce;
Questi sono ancora i boschetti stessi;
Questo è gli stessi legni rustici.
(COSTA, Cláudio Manuel da in Massaud, 2000, pp. 96,97)

Influenzato dai modelli europei, sostituito l'arte brasiliana, gradualmente, l'esagerazione del barocco, Moldova per la borsa di studio e per l'imitazione dei classici. Non potrebbe essere altrimenti in architettura. Le chiese sono state date un modello più educato, meno inverosimile, Torna alla semplicità della forma e per la razionalità.

Fig. 4 – Igreja de Nosso Senhor do Bonfim, Salvador, Bahia, interior em estilo neoclássico. Foto: Rhea Sylvia Noblat.

Fico. 4 -Chiesa di Nosso Senhor do Bonfim, Salvatore, Bahia, Interni in stile neoclassico. Foto: Rhea Sylvia Noblat.

Qui intorno, il neoclassico lasciato segni a Rio de Janeiro, dove la famiglia reale si stabilì e in vari Stati. E l'architettura del periodo effettuato in due modi. Su un lato c'era un ufficiale neoclassico, le modanature internazionale, con un complesso livello di influenza, realizzati con materiale importato, a Corte, per i media ufficiali e per le classi superiori. È comparso i palazzi. D'altro canto, una versione provincia dello stile, con un europeo influenzare il carattere più superficiale e stereotipata dei principali centri. In forma, come le funzionalità di qui erano ancora scarse per la complessità del modello portato dall'Europa, Era necessario che i materiali sono stati portati da fuori. Per quanto riguarda le innovazioni, le zone esterne ha cominciato a essere valutati; sono state fatte qui, i primi giardini pianificati; e la palma imperiale venne ad essere usato come elemento d'abbellimento. La decorazione degli spazi interni è stata valutata, con i rivestimenti, pittura con colori chiari, i colori pastello e l'uso di raffinati oggetti. E la bellezza del neoclassico ispirato edifici in vari Stati del Brasile.

Fig. 5 – Igreja de Nosso Senhor do Bonfim, Salvador, Bahia, interior em estilo neoclássico. Foto: Rhea Sylvia Noblat.

Fico. 5 -Chiesa di Nosso Senhor do Bonfim, Salvatore, Bahia, Interni in stile neoclassico. Foto: Rhea Sylvia Noblat.

A Rio de Janeiro, tra gli edifici di questo stile, sono il Palazzo Imperiale, Casa della marchesa di Santos, il Palazzo Itamaraty, il Palazzo di Catete, il Museo nazionale brasiliano, Oltre alle masserie fortificate case di caffè, cui interni si stavano avvicinando gli standard Court.

Fig. 6 – Teatro de Santa Isabel, Recife, Pernambuco. Foto: César.

Fico. 6 -Teatro de Santa Isabel, Reef, Pernambuco. Foto: Caesar.

Il Palazzo Imperiale, noto anche come Museo imperiale 4, era la residenza estiva di Dom Pedro I. La sua costruzione, avviato nel 1845, si è conclusa solo nel 1862 con la partecipazione di importanti architetti dell'Accademia imperiale di belle arti e con un design bellissimo paesaggio. All'interno della proprietà, i pavimenti sono stati importati da varie province dell'Impero e ci sono pavimenti in marmo di Carrara, dal Belgio. Na-forma, la chiarezza e la semplicità sono presenti nella facciata simmetrica neoclassica, con frontone triangolare, ricordano gli edifici rinascimentali e classici italiani. Pareti esterne, i contrasti di tono rosa morbido con le linee bianche delle finestre. L'arcata inferiore a forma di dettagli; i superiori con dettagli rettilinei.

Fig. 7 – Palácio da Justiça, Recife, Pernambuco. Foto: César.

Fico. 7 -Palazzo di giustizia, Reef, Pernambuco. Foto: Caesar.

A Bahia, una delle più grandi icone della fede cristiana, la Chiesa di Nosso Senhor do Bonfim (Fico. 1), Inoltre ha seguito le norme dell'architettura del periodo, nel tuo edificio e gli interni. Tra la bellezza delle vostre mattonelle e gli affreschi, L'edificio conserva ancora la facciata, resti del Rococo.

Inaugurato nel 1850, il Teatro de Santa Isabel (Fico. 6), a Recife, ha ospitato diverse celebrità ed è uno dei più belli del paese. Varie caratteristiche tecnologiche sono state implementate nelle loro riforme, Ma se hanno mantenuto le caratteristiche originali che lo ha reso uno dei più grandi rappresentanti di stile neoclassico, in Pernambuco. Lo stile di attestare, il frontone triangolare della facciata; gli archi e le colonne dell'input, allineato con le finestre dall'alto; e le linee e i dettagli delle pareti esterne. Per la vostra forma, sono stati importati in marmo italiano, Ferro di pietre francese e portoghese. E Recife guardia ancora come rappresentanti del neoclassicismo, il Palazzo di giustizia (Fico. 7) Oltre ad altri edifici pubblici e case.

Fig. 8 – Palácio da Justiça, Recife, Pernambuco. Foto: César.

Fico. 8 -Palazzo di giustizia, Reef, Pernambuco. Foto: Caesar.

Scultura

Dove, Puzzle amato,
Dove guide perplesso,
Confuso e pensieroso
La mia idea il corso traballante?
Che ombre, quali portenti
Coprire i miei occhi,
O ignorate arcano,
Quello là quella distanza
Ispirare del vostro sforzo attivo di raggio?
(COSTA, 2014, p. 135)

In Brasile imperiale, la venuta della missione francese abilitata se oficializasse l'insegnamento dell'arte. Il mestiere di scultore, prima passato da persona a persona, Avrei ora, una metodologia accademica. Fra i docenti elencati erano Auguste Marie Taunay e Marc Ferrez (1788-1850), poi sostituito da Francisco Elídio Pânfiro (1823-1852) e Francisco Manuel Chaves Pinheiro (1822-1884).

Fig. 9 – Palácio da Justiça, Recife, Pernambuco, esculturas. Foto: César.

Fico. 9 -Palazzo di giustizia, Reef, Pernambuco, sculture. Foto: Caesar.

Il carattere neoclassico è indicato nel lavoro di Chaves Pinheiro 5, lo scultore che ha prodotto più nella seconda metà del secolo. L'artista ha studiato presso l'Accademia imperiale di belle arti, Era un allievo di Marc Ferrez e molte delle sue sculture può essere visto nei musei, chiese e piazze pubbliche. La cura con il modulo; la predilezione per lo studio di figure umane e figurativo, ottenere chiare sul vostro lavoro più importante, la scultura equestre di Dom Pedro II (Fico. 10). Con 2,80 metri di altezza e 3 metri di lunghezza, il modello, realizzati in gesso, È non stata mai lanciata in bronzo, Dal Dom Pedro II, preoccupato per la buona immagine del paese, ha rifiutato il tributo per la costruzione di scuole. Nella scultura, Don Pedro si presenta su un cavallo, in abito militare, decorate e con il cappello. La mano sinistra tiene le redini del cavallo e il diritto, esteso, accoglie le persone per la vittoria ottenuta, sulla resa di Uruguaiana.

Tra le caratteristiche di stile neoclassiche, il lavoro è un'allusione agli eventi del tempo, un Brasile imperiale ancora. La figura di Don Pedro, solenne, il tuo cavallo, è impressionante, austero e Mostra la potenza dell'imperatore. La regolarità della forma, l'armonia delle proporzioni e corrispondenza con la realtà sono le stesse dei classici dell'antichità, qui ripreso con un ressignification, Aggiornato al modello neoclassico.

Nel centro storico di Salvador, in Bahia, il do Chafariz Terreiro de Jesus fa un'allusione alla mitologia. A Sculpture, di 1861, Si era fatto di ghisa e ha una base circolare, in marmo. Intorno alla parte inferiore dell'immagine, due donne e due uomini nudi che rappresentano i quattro fiumi più importanti di Bahia, il San Francisco, il Jequitinhonha, il Pardo e il Paraguaçu. Più in alto, bacino di Fontana, come i resti del Rococo, sono state intagliate conchiglie, ghirlande e delfini. Più in alto, Ci sono quattro ragazze con le mani clasped; C'è un bacino ornato con piante e infine è il Grand immagine della dea Cerere, rappresentante dell'abbondanza.

Fig. 10 – Escultura Equestre de Dom Pedro II, Francisco Manoel Chaves Pinheiro, 1866. Foto: Museu Histórico Nacional.

Fico. 10 – Scultura equestre di Dom Pedro II, Chaves Manoel Francisco Pinheiro, 1866. Foto: National History Museum.

Disegno

Il sogno è di vedere le forme invisibili
Distanza imprecisa e, con sensibile
Movimenti della speranza e della volontà,
Cerca la linea freddo all'orizzonte
L'albero, la spiaggia, il fiore, l'uccello, la fonte-
Baci meritavano la verità 6.
(PERSONA, 2006, p.68)

Il sogno è nato per lavorare, nei recessi dell'anima apart, intossicati da ciò che è intorno a te. Che il pensiero è l'arte e deve avere guidato il pensiero di molti artisti a 19TH-century Brazil, perché la pittura brasiliana, quindi, E ' stato un viaggio pittorico in questo paese dove la corte portoghese è stata l'installazione. E l'artista francese Jean-Baptiste Debret (1768-1848) è stato uno dei grandi registi di questa collezione, in forma d'arte. Nel tuo libro, Storico e pittoresco viaggio in Brasile, l'artista ha disegnato e colorato le immagini tramite, do cotidiano, la società del tempo, gli indiani, degli schiavi, degli animali e il bellissimo paesaggio in Brasile. Debret stesso fu istruito da tuo cugino e il professor Jacques-Louis David (1748-1825), acclamato artista francese, Neoclassico. La borsa di studio, guidate il vostro lavoro e altri artisti che si sono stabiliti qui, nessun periodo, in partenza per le successive immagini di secoli che la cronaca di un'epoca. Oltre a Debret, portato la missione francese Nicolas-Antoine Taunay (1755-1830) e il tedesco Johann Moritz Rugendas (1802-1858). Così come la scultura e l'architettura, il dipinto anche trascorso viene insegnato il modulo ufficiale, gli stampi europeo neoclassico.

Circa Debret, le sue opere fotografato il Brasile di secolo di mid-19th, nella vostra vita quotidiana. Hanno transitato tra il neoclassico e il romanticismo, nell'approccio e perché si opposta al rigore neoclassico, evidenziando e valorizzando temi nazionali. Anche se incaricato di stampi accademici, Debret lavorato liberamente, senza preoccuparsi di essere uno specchio di quanto raffigurato.

Tra gli artisti brasiliani che ha frequentato l'Accademia imperiale di belle arti, Sei tu Manuel de Araújo Porto-Alegre (1806-1879), Fu un allievo di Debret; Victor Meirelles de Lima (1832-1903), Entrò all'Accademia con solo quattordici anni; e Pedro Américo de Figueiredo e Melo (1843-1905).

Orientato tradizioni accademiche, Victor Meirelles (1832-1903) commosso il neoclassicismo, che ereditò l'equilibrio, la standardizzazione e la precisione della forma; la precisione anatomica e la chiarezza; e la preferenza per soggetti storici, come nel tuo lavoro noto, La prima messa in Brasile, di 1860. Avventurarsi al romanticismo, l'artista aggiunto il sentimento per il tuo stile; caricate il vostro lavoro di un'identità unica e nazionale, si occupano di temi come la indianism, nel quartiere Moema.

La borsa di studio è evidente nel vostro studio al matrimonio della principessa Elizabeth (Fico. 11), uno dei lavori commissionati dalla famiglia imperiale. Preoccupazione dell'artista con il carattere è presente nell'immagine, utilizzando la proporzione, la simmetria, i contrasti tra luce e buio, la ricchezza di dettagli e il tema solenne. Persone sono riuniti per l'evento importante della nobiltà, in una sala riccamente decorata. Ci sono le tende rosse, molto alta, con pieghe e design delicato sui bordi. Le pareti e il pavimento ha disegni delicati e il vestito bello degli ospiti sono di controllare modelli, Distinguendosi tra loro, l'imperatore e la nobiltà.

Fig. 11 – Estudo para “Casamento da Princesa Isabel”, Victor Meirelles de Lima, 1864. Foto: Museu Victor Meirelles.

Fico. 11 -Studio per il "matrimonio della Principessa Isabella", Victor Meirelles de Lima, 1864. Foto: Museo di Victor Meirelles.

Considerazioni finali

Gli artisti della missione francese erano oltre ai disegni che hanno assegnato, per sistematizzare l'insegnamento delle arti. Ispirato dall'esuberanza dei nostri paesaggi naturali e un Brasile in formazione, consentito lo spirito creativo di agire liberamente. Integrare i modelli europei, nostra propria, diffusione con quello, più arte, ma la cultura e la storia del paese.

Bugnato grezzo, schermo bianco e gli splendidi edifici sono state le testimonianze di questo genio creativo. E il risultato potrebbe non essere altro che la personalizzazione di un periodo e uno stile, che si è rivelato essere modellato alla nostra realtà.

Con i resti del barocco, il rococò e il lavoro al romanticismo, il brasiliano reso evidente neoclassico, assistito alla cultura e alla sinistra cambia un po' del tuo Nick su ogni bit del Brasile. La bella, qui, è diventato un record storico e il modo di vivere e doganale.

Ricrea sempre con valore
Quanto poco o quanto hai lasciato.
Continua. In risposta al giunto
Sempre un fiore sboccerà scarse
Le pietre e fango cercando di raggiungere.
È la tua lotta.
La vita è cancellato. Accendere il fuoco nei ghiacciai che vi circondano.
(CORALINA, 2004, p. 244)

1 Anacreonte (563 A.C. - 478 A.C) fu una poetessa lirica greca dell'antichità. La sua poesia è stato notevolmente apprezzato dai greci e imitato non solo nell'antichità, Ma anche durante l'epoca bizantina.

2 Meônia era il nome originale del Regno di Lidia e divenne una provincia romana. La posizione, era dove oggi si trova la Turchia ed era conosciuta durante la tarda antichità e il Medioevo.

3 Nella mitologia greca, Plutone era il Dio della ricchezza e associato alla generosità.

4 Museo imperiale, Petrópolis:
www.museuimperial.gov.br

5 L'UNESP:
www.acervodigital.UNESP.br/handle/UNESP/66511

6 La verità di cui il poeta è un nuovo orizzonte, un nuovo oceano, Dopo la tempesta passata.

.

Ha? Lascia un commento!

.

Vieni con noi, Prendi il recente via e-mail:

E-mail

.

.

Ti potrebbe piacere anche:

.

Riferimenti:

BAYER, Raymond. Storia di Estetica. Lisbona: Stamp Editoriale, 1993. Traduzione di José Saramago.

CHILVERS, Ian; ZACZEK, Iain; WELTON, Jude; TROMBETTIERE, Caroline; MACK, Lorrie. Historia Ilustrada da Arte. Sao Paulo: Publifolha, 2014.

CORALINA, Cora. Migliori poesie. Sao Paulo: Editore globale, 2004.

COSTA, Cláudio Manuel da. Poems selezionati. Rio de Janeiro: Editora Saraiva, 2014.

Gombrich, E.H. The Story of Art. Rio de Janeiro: Editora Guanabara, 1988.

HAUSER, Arnold. Storia sociale di Arte e Letteratura. Martins Fontes, Sao Paulo, 2003.

Massaud, Mosé. La letteratura brasiliana attraverso Testi. Sao Paulo Ed.Cultrix, 2000.

PERSONA, Fernando. Messaggio – poetica ho lavoro. Porto Alegre: Ed. Il & PM. 2006.

POE, Edgar Allan. La filosofia della composizione. Rio de Janeiro: 7 Lettere, 2008. Traduzione: Léa Viveiros de Castro.

SCHILLER, Friedrich Von. L'educazione estetica dell'uomo. Sao Paulo: Ed. Iluminuras, 2002.

.

Come figuras:

Fico. 1 - Chiesa di Nosso Senhor do Bonfim, Salvatore, Bahia, Interni in stile neoclassico. Foto: Rhea Sylvia Noblat.

Fico. 2 - Chiesa di Nosso Senhor do Bonfim, Salvatore, Bahia, Interni in stile neoclassico. Foto: Rhea Sylvia Noblat.

Fico. 3 - Chiesa di Nosso Senhor do Bonfim, Salvatore, Bahia, Interni in stile neoclassico. Foto: Rhea Sylvia Noblat.

Fico. 4 - Chiesa di Nosso Senhor do Bonfim, Salvatore, Bahia, Interni in stile neoclassico. Foto: Rhea Sylvia Noblat.

Fico. 5 - Chiesa di Nosso Senhor do Bonfim, Salvatore, Bahia, Interni in stile neoclassico. Foto: Rhea Sylvia Noblat.

Fico. 6 - Teatro de Santa Isabel, Reef, Pernambuco. Foto: Caesar.

Fico. 7 - Palazzo di giustizia, Reef, Pernambuco. Foto: Caesar.

Fico. 8 - Palazzo di giustizia, Reef, Pernambuco. Foto: Caesar.

Fico. 9 - Palazzo di giustizia, Reef, Pernambuco, sculture. Foto: Caesar.

Fico. 10 - Scultura equestre di Dom Pedro II, Chaves Manoel Francisco Pinheiro, 1866. Foto: National History Museum.

Fico. 11 - Studio per "matrimonio della Principessa Isabella", Victor Meirelles de Lima, 1864. Foto: Museo di Victor Meirelles.

Commenti

È anche possibile ascoltare questo articolo nella sua voce artista Rosangela Vig: Della tua grazia pura di angolo, E la tenerezza non posso; Perché per me la dolce lira a malapena respirare suoni d'amore. Quando hai cambiato le stringhe, O felice Anacreon 1, Di Meônia 2 Live Out l'origine naturalmente umorismo. Lusinghiero il rumore dell'acqua che non riesco a sentire, Dove gemiti dati a Plutone 3 L'essere grossolana c'è. (ALVARENGA, Silva in MASSAUD, 2000, pp. 96,97) Gli elementi classici che ha attirato l'arte del secolo…

Score

Coesione
Coerenza
Contenuto
Chiarezza testuale
Formattazione

Eccellente!!

Conclusione : Vota l'articolo! Grazie per la vostra partecipazione!!

Voto Utenti : 4.74 ( 7 voti)