Casa / Art / L'essenza di Athos Bulcão in spettacoli celebrare il secolo della nascita dell'artista
Fundação Athos Bulcão, collezione di libri 6. Foto: Rivelazione.

L'essenza di Athos Bulcão in spettacoli celebrare il secolo della nascita dell'artista

Il punto di partenza di questa importante Mostra itinerante è Brasília, Città che contiene nel suo DNA la maggior espressione dell'inventiva poetica di onorato

Athos Bulcão è nei colori brasiliani, nelle tracce inconfondibili di disegni, nella personalità dei dipinti, nella logica imprevista di fotomontaggi, sulla forza di scene e costumi, in univitelina rapporto tra arte e architettura, il sacro e il profano, nell'esplosione di piastrelle brasiliani. A cura di Marília Panitz e Andrew Stern, la Mostra"100 anni di Athos Bulcão", interpretato da Fundação Athos Bulcão e prodotto da 4 Art, passerà le unità CCBB Brasilia, Belo Horizonte, Rio de Janeiro e São Paulo, da 16 Gennaio 2018.

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

Con l'intenzione di proporre una completa mappatura e ammollo nella diversità delle tecniche dell'artista e l'opera, lo spettacolo offre allo spettatore la possibilità di incontrare il vostro processo di produzione. Inclusa la pubblicazione di opere inedite, più di 300 opere di Athos, una grande parte dell'acquis della Fondazione, presenterà al pubblico un ampio panorama della vostra creazione tra 1940 e 2005, il contesto e i vostri pensieri. Inoltre vengono presentati anche opere di artisti che, un modo più diretto-vivere con esso, in Studio e in tè- o indiretta-giovani artisti, molti nati a Brasilia, Riconoscendo l'influenza del maestro di vivere con le loro opere in pubblico tutti i giorni.

Diviso nei nuclei, "100 anni di Athos Bulcão"va oltre l'arte della piastrellatura: evidenzia anche la pittura figurativa dell'artista tenuta negli anni 1940 e 1950, prima di Brasilia. -La serie di carnevali e il suo rapporto con la pittura sacra è straordinaria – dice Marilia Panitz, Pur evidenziando che Athos ha utilizzato una struttura compositiva per opere di sacro e profano, citando come esempio La vita della Madonna, che è nella Cattedrale di Brasilia. Lo spettacolo contiene anche schizzi che Athos ha fatto al gruppo di trabáu, di Rio de Janeiro, i costumi delle opere Amahl e Visitatori della notte Menotti, paramenti liturgici moderniste, grande collezione di vostro lavoro grafico e anche i fazzoletti che avete disegnato quando ero a Parigi.

Un altro aspetto della Mostra è l'interattività, sviluppato dal carattere urbano e democratico del lavoro pubblico di Athos Bulcão inserita nelle città. Attraverso un'applicazione creata appositamente per lo spettacolo, il pubblico sarà invitato ad interagire e assumere la proprietà dei progetti. Come in un gioco, le piastrelle da Athos possono essere "messo" in qualsiasi spazio come, per esempio, Casa del "giocatore". L'organizzazione di tavole rotonde con i trustee e ospiti speciali che parlero ai visitatori la vita e l'opera di Athos Bulcão completa programmazione. Il primo si svolge il giorno 17 Dicembre alle 10:00 con la presenza dei fiduciari, Marília Panitz e Andrew Stern, Valeria cammarata, Segretario esecutivo della Fundação Athos Bulcão, Oltre a diversi artisti del brasiliense scena.

La mostra

-Combinando il bias cronologico con un approccio tematico, "100 anni di Athos Bulcão"scommettere su obbligazioni, più o meno evidenti, tra diversi momenti nell'artista di carriera ed è strutturato da nuclei di opere e studi che si intrecciano e lasciano diversità chiaro concettuale e materiale che permea l'intera Athos Bulcão-dice Andrew Stern.

Le opere della Core 1 -Il colore della fantasia, hanno figurato, Che cosa è meno ben noto, sul set di vostra creazione. Con figure semplificate e una tavolozza particolare, nel colori puri e terra predominano i toni, universo immaginario dell'artista, formalmente si avvicina le feste profane con le immagini religiose che ha prodotto, anche nei primi 1960, per la Cattedrale di Brasilia. In questo nucleo sono anche le vesti liturgiche e progetti ai pannelli e vetrate delle chiese, prodotto da artista, così come disegni realizzati alla fine della tua vita quando il tema del Carnevale che appare come memoria ancestrale, riappare.

I fotomontaggi sono un momento unico nell'opera di Athos Bulcão. Non Core 2 -Reveries in bianco e nero, Essi scegliere giusto pensiero della sperimentazione surrealiste e fiscale certo aspetto costruttivo presente nello svolgimento dell'esperienza Bauhaus. È anche un uso di ciò che l'offset e la valorizzazione delle riviste abilitato. Qui è possibile identificare la padronanza della composizione connesso con una polarizzazione dell'umorismo. Oltre gli averi della Fondazione di proprietà fotomontaggi Athos Bulcão, appare per la prima volta i collage che ha dato origine a loro – tutti appartenenti ad una collezione privata.

All'apertura della Core 3 -È tutto falso, l'artista che tiene una mascherina che è la riproduzione di un altro, antenato. Il titolo del nucleo prende una linea di Athos che mettevano in discussione l'idea di originalità e, pertanto, il falso, come altri artisti contemporanei. Accanto a questi "quadri" sono dipinti, stampe e disegni intorno al tema stesso dell'immaginario antropologico documentazione. Sono ancora presenti alcune delle creature-collezione di sculture realizzate in piccola scala, alla maniera di Borges ed esseri immaginari costruito quindi full-size per i bambini negli ospedali per l'apparato locomotore Sarah Network.

Non Core 4 -Geometria e poesia, Si può vedere più profondamente il grande colorista di Athos e la tavolozza dei colori. Non c'è, un trittico dove sono riuniti i tre pregiudizi di quel gruppo di opere pittoriche sviluppato tra la fine 1960 e gli anni 1990: le maschere, si spogliano quasi figurativo; l'associazione dei ritagli quadrati che si sviluppa sullo sfondo monocromatico; e texture con piccoli cerchi, punti, Croci, quasi private personaggi creati dall'artista, che sviluppa tutta la superficie dello schermo e definire, sottilmente, modi che sembrano instabile con la vista e scomparendo sotto lo sguardo dell'osservatore. In dialogo con gli schermi, sono collocati gli studi di pannelli di piastrelle, disegni e incisioni che mostrano la parentela concettuale in diverse prove: coerenza e diversità.

Il Core 5 – La forma e le sue modalità di utilizzo reinventato riunisce le esperienze dell'artista in vari campi come loro copertine di riviste e libri, Illustrazioni da quotidiani, disegni di stampaggio in sciarpe e copertine degli album. Vengono inoltre presentati loro incursioni nel teatro — in particolare, successiva alla fase a gironi, di Aníbal Machado – dove è stato scenografo e costumista, Oltre ai programmi di pezzi di design. È ancora possibile trovare i loro disegni per mobili made in residenze private, così come la rete di Sarah. È un buon momento per riflettere come, da una proposta chiara estetica e concettuale, le imprese di artista da altri campi fare.

Il Core 6 -Edifici/supporti: l'invenzione di una forma di integrazione dell'arte all'architettura è il più grande nucleo di spettacoli. È parte di questo lavoro di integrazione conosciuto più in maniera massiccia a Brasilia, ma anche in molte città in Brasile e all'estero. Qui potete vedere il Maestro, la precisione e la vostra disponibilità a sorpresa, per l'imprevisto, mantenere il vostro lavoro con una perenne freschezza.

Alla maniera di un gioco, il visitatore è invitato ad interagire e assumere la proprietà di progetti per pannelli in finte tegole (segno maggiore di lavoro dell'artista). L'esercizio proposto in Core 7 -Interagire con Athos, trasformare la città, è che, attraverso un'applicazione sviluppata appositamente per questo scopo, e la riproduzione delle immagini proiettate sulla parete di fondo della Galleria, il giocatore può sperimentare le piastrelle da Athos di vostra scelta sulle superfici della vostra casa, per esempio, o un edificio scelto all'interno del repertorio di immagini offerte dal gioco.

Il Core 8 -Tracce di Athos È la presenza del lavoro e degli insegnamenti di Athos, Come influenzare il lavoro di artisti contemporanei. Ecco, i visitatori possono verificare di opere di alcuni artisti che riconoscono in qualche modo la presenza di Athos nella sua poetica lungo ad un altro, di Athos, corrispondenti a questa zona di influenza.

Durante gli spettacoli Possiamo vedere la riproduzione in scala di alcuni dei rilievi che sono stati sviluppati dall'artista acustico, così come alcune partizioni utilizzate in vari edifici pubblici, cui originalità e funzionalità sono il lavoro di marca, senza precedenti, integrazione tra arte e architettura proposta da Athos Bulcão.

Non spazio esterno (balcone e giardini), tre cubi, con pareti verticali ricoperte di dodici piastrelle modelli eseguiti in edifici si sviluppa su diverse città in Brasile e nel mondo, come, Ambasciate, edifici pubblici ecc. Copertura in una generosa dimensione e si è esibito con materiale reale permette al pubblico di sperimentare da corpo a corpo con i pannelli e fornisce anche avventura per documentare il viaggio immaginario di vari luoghi dove sono le sue opere, con un solo clic.

Di là – cronologia, e Mostra contestualizza la traiettoria di Athos Bulcão, la connessione tra le sue opere e un addensamento nella tua poesia. È possibile visualizzare il tuo modo in Brasile e all'estero, Dal vostro ispirazione iniziale per le tegole portoghesi, apprendere l'utilizzo di colori, Quando è stata guidata di Portinari, fino a quando il grande partnership durature con Niemeyer e João Filgueiras Lima, lélé. -Per noi, che noi preserviamo la tua eredità, È sempre una gioia per onorare il talento di quest'uomo discreto, interessato soprattutto nell'armonizzazione e comporre l'opera dell'architetto sull'integrazione di arte, ma si espande anche quando coinvolti nelle schermate, vernici e pennelli, produzione di uno dei più prominente arte brasiliana directory-dice Valeria Cabral, Segretario esecutivo della Fundação Athos Bulcão.

Questo omaggio a Athos vuole salvare il valore individuale di questa arte unica che è stata prodotta in Brasile, il tuo importanza nel panorama della visualità moderno, oltre il recupero, il riconoscimento per il mantenimento della memoria nazionale.

SERVIZIO
100 anni di Athos Bulcão
Visitazione: di 16 da gennaio a 01 Aprile 2018
Tavola rotonda: 17 alle 10:00
Local: Centro Cultural Banco Brasile Brasilia
SCE, Estratto 02, batch 22 | Brasilia (DF) - (61) 3108-7600
E-mail: ccbbdf@BB.com.br -Sito Web: BB.com.br/cultura
Reti sociali: Facebook.com/CCBB.Brasilia e twitter.com/CCBB_DF
Orari: Martedì alla Domenica, das 9h às 21h
Sponsorizzazione: Banca del Brasile
Ufficio stampa CCBB:
Michele Lira Rodrigues- Michele-Lira@BB.com.br - (61) 3108-7609 / 7630
Il Centro culturale offre scuola bus gratuito per le scuole pubbliche, Le ONG e le istituzioni di assistenza nel distretto federale e dintorni su appuntamento dal numero 3108-7623 o 3108-7624.
Ingresso gratuito | Liberi di tutte le età
La Produzione: 4 Produzioni culturali di arte
A cura di: Marília Panitz e Andrew Stern
Ufficio stampa della Mostra:
meioeimagem@gmail.com
Vera Matagueira- (21) 3807-6497 / (21) 97326-6868
Ana Ligia Petrone- (21) 99985-7744

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*