Casa / Art / “La rete, La talpa, Il bene” da Jessica Tan

“La rete, La talpa, Il bene” da Jessica Tan

Jessica Theodoro é Designer de Interiores.

Jessica Tan è Interior Designer.

Come quest'anno la poltrona morbida, da Sérgio Rodrigues completa 60 anni e anche dopo tutto questo tempo è ancora attuale e super presenti in vari ambienti firmati da architetti e designer, Ti mostrerò quanto altri titoli brasiliani, che portano tutto estetica e lo stile di vivere il nostro brasiliano, come la rete (INI in Guarana tupi) Buon divano dei fratelli Campana.

La rete era radicata nella nostra cultura ancor prima che il portoghese arriva in Brasile e fu incorporato rapidamente nella vita coloniale come brasiliano mobili, perché i coloni, agricoltori, esploratori e gesuiti utilizzati come letto e come un mezzo di trasporto.

Nella regione nord e nord-est, ancora utilizzando l'amaca. Ma nei principali centri urbani, come in estate residenze vengono utilizzate per riposare o fare un pisolino.

Possiamo considerare la rete come la genesi del design brasiliano, tra le sue caratteristiche chiave, è l'assenza di strutture rigide, senza sporgenze che determinano l'utilizzo, è un intreccio di fibre naturali che consentono la traspirazione, con forma indefinita, senza possibilità di rappresentazione geometrica o tecnico. La configurazione amorfa, di questo oggetto, permette di avvolgere comodamente, come un abbraccio di talpa, morbido, delicato.

Rede/Praia do Espelho. Foto: Evelyn Muller.

Rete/Espelho. Foto: Evelyn Muller.

La morbida poltrona costituisce una rottura con i paradigmi della progettazione universale, la struttura in legno di palissandro con gambe ad arco e ad archi traversine consentono diverse posizioni della trama di cinghie di cuoio che tengono morbido e cuscini morbidi, che coprono praticamente l'intera struttura. Questa impostazione decostruisce il modo di seduto dritto, imposti dai mobili tutto universali.

Sergio Rodrigues ha sviluppato la poltrona morbida, dalla richiesta di un amico che voleva un Loveseat, Ho potuto soggiornare in qualsiasi ambiente e non era come né come un letto o un materasso, ma era molto confortevole, dove ci si poteva sedere con una certa pigrizia.

Pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

La talpa ha vinto il primo posto, tra il 438 candidati provenienti da 27 paesi e la giustificazione della giuria era che la sedia non era influenzata da mode e assolutamente rappresentativo della regione di origine, il nostro Brasile.

Dopo il concorso in Italia, Sérgio Rodrigues ha avuto grande visibilità e la morbida poltrona è diventato un simbolo del design universale e un punto di riferimento per il design brasiliano, perché dal vostro disegno aperto la possibilità di godimento per i designer brasiliani osare e liberarsi dei capisaldi del design europeo e andare alla ricerca di un'estetica che alimenta il nostro modo di vivere.

Poltrona Mole/Projeto: Yamagata Arquitetura e Imagem 3D: Studio Vir.

Neo Poltrona/Design: Architettura di Yamagata e l'immagine 3D: Vieni in studio.

In seguito a questa proposta, Abbiamo buon divano dei fratelli Campana che è stato ispirato dal Python trovato nel bacino dell'Amazzonia brasiliana, e dopo Humberto e Fernando Campana per studiare il velluto. Con questa, C'è un divano composto di tubolari di schiuma in poliuretano, piuma d'oca e velluto. Così, il divano sembra un modo infinito, con una grande varietà di posizioni, senza la necessità di una struttura interna convenzionale e questo configurazione estetica innovativa si traduce in un oggetto che ci ricorda qualcosa di simile a un "divano", ma con l'utilizzo della tua forma.

Attraverso la configurazione interlacciata, il divano buono infrangere regole comportamentali imposte dalla società e permette così il pigro e il refastelamento del corpo.

Questi tre mobili moda brasiliana che sono stati ispirati e prodotto, ci portano la prospettiva e l'estetica brasiliana con le nostre caratteristiche regionali e autentici, che potrebbe essere solo il risultato dei designer brasiliani, non si verificano questo processo costruttivo in tutto il mondo.

Sofá Boa/Desenho: Jessica Theodoro.

Buon divano/disegno: Jessica Tan.

Riferimenti:

  1. ANDRADE, MARIA DO CARMO. Amaca. Disponibile in: http://basilio.fundaj.gov.br/pesquisaescolar/index.php?option=com_content&view=article&id=218&Itemid=1 [Accessed 7 Novembre 2015].
  2. BORGES, ADELIA. Sergio Rodrigues. 2. ed. Rio de Janeiro: Viana & Mosley, 2007. 131 p. (Collezione di architettura e Design).
  3. Come Sergio Rodrigues ha creato la poltrona talpa. Disponibile in: http://www.osvaldoantiguidades.com.br/poltrona-mole-sergio-rodrigues/ [Accessed 12 Ottobre 2015].
  4. Sérgio Rodrigues Institute. Disponibile in: http://institutosergiorodrigues.com.br/ [Accessed 11 Ottobre 2015].
  5. Sergio Rodrigues. Disponibile in: http://enciclopedia.itaucultural.org.br/pessoa230381/sergio-rodrigues [Accessed 11 Ottobre 2015].
  6. Campana. Disponibile in: http://campanas.com.br/pt#home [Accessed 11 Ottobre 2015].
  7. CAMPANA, HUMBERTO. Lettere a un giovane designer: l'industria manuale, la trasfusione di Campana. Rio de Janeiro: Elsevier, 2009.
  8. CAMPANA, HUMBERTO. I fratelli Campana: Opere complete (Finora). Toronto, 2010.

.

Commenti

Come quest'anno la poltrona morbida, da Sérgio Rodrigues completa 60 anni e anche dopo tutto questo tempo è ancora attuale e super presenti in vari ambienti firmati da architetti e designer, Ti mostrerò quanto altri titoli brasiliani, che portano tutto estetica e lo stile di vivere il nostro brasiliano, come la rete (INI in Guarana tupi) Buon divano dei fratelli Campana. La rete era radicata nella nostra cultura ancor prima che il portoghese arriva in Brasile e fu incorporato rapidamente nella vita coloniale come brasiliano mobili, pois os…

Score

Eccellente!!

Conclusione : Valutare il materiale! Grazie per la vostra partecipazione!!

Voto Utenti : 4.74 ( 10 voti)

1 Commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*