Casa / Art / Alliance Française presenta la Mostra di Pierre Verger a proposito di Rio de Janeiro

Alliance Française presenta la Mostra di Pierre Verger a proposito di Rio de Janeiro

Alliance Française presenta la Mostra di Pierre Verger a proposito di Rio de Janeiro

A cura di Milton Guran, Mostra riunisce fotografie della città negli anni 40 e 50

Rio de Janeiro 40 - 50In onore di 450 anni della città di Rio de Janeiro e celebrando 130 anni di Alliance Française in Brasile saranno inaugurate mercoledì, 10, lo spettacolo"Pierre Fatumbi Verger River". Il pubblico può avvicinarsi a una selezione di immagini del fotografo effettuate negli anni 40 e 50.

L'apertura avviene alle 18:30, presso l'Auditorium dell'Alliance Française di Botafogo, con il discorso dello storico André Rouillé sul lavoro di Pierre Verger e crisi documentario attraverso il quale passa la foto. Già alle 20:00, nella galleria che si trova allo stesso indirizzo, sarà inaugurata la Mostra "Pierre Fatumbi Verger River". Il progetto è curato da Milton Guran, Direttore della FotoRio, ed è stato creato in collaborazione con l'Alliance Française e la Fondazione di Pierre Verger.

' Non solo la testimonianza visiva di Verger è di là di appropriato in questo momento che la città pensa e se tu sei tu sai ', come le copie sono tesori che si rifanno a un'epoca che ha superato, copie di questi esistano solo nei musei", Commenta il curatore Milton Guran sulla rarità delle immagini tecnica. "Sono le impressioni in elaborazione analogica in carta di cotone che oggi non è più, viso-in selenio (processo di museal), un tipo di prodotto che non è visto tra noi per molto tempo, ancor più di dimensione", completare.

Uno dei fuochi della fotografia dell'artista era di Bahia, Ha incontrato in 1946. Affascinato dai colori e cultura, Verger trovato nel Candomblé che cosa ha creduto per essere la fonte di vitalità e l'energia delle persone, diventando un fan di religione. Candomblé, compresi, è stato il motivo dei viaggi in Africa dove il fotografo ha studiato la cultura africana, sua religione e si è trasformato in Fatumbí (figlio del tuono).

Nel periodo in cui registrato Rio de Janeiro il fotografo è stato affascinato con il panorama mozzafiato della città, la figura e la sua forma di espressione e celebrazione della vita. Suoi occhi acuti prelevati il movimento, il Carnevale, le spiagge e le montagne. La selezione di quindici fotografie presentate in questa mostra rivela aspetti della vita quotidiana di più di mezzo secolo fa e, assim, arricchire la comprensione di questo.

La galleria che si depositerà nel lavoro di Pierre Verger ha recentemente ricevuto spettacoli come da Vincent Rosenblatt, "Colpire palla – fiume, Misteriosa Carnival", ed Emmanuelle Bernard, con la Mostra "Ginga". I tre fotografi presentano le loro prospettive e il loro rapporto con il Brasile registra la musicalità, la dogana, le tradizioni e la vita quotidiana. Per ricevere la Mostra lo spazio è stato attraverso le regolazioni di controllo preciso della temperatura e umidità per garantire la conservazione dell'acquis. Da questo momento in poi la galleria l'Alliance Française di Botafogo è in grado di ricevere gli standard internazionali spettacoli.

Sull'artista

Pierre Edouard Leopold Verger (1902-1996) era un artista francese, Etnologo, antropologo e ricercatore che ha vissuto la maggior parte della sua vita nella città di Salvador. Verger ha sviluppato un lavoro fotografico di grande importanza, basato sulla vita quotidiana e cultura popolare dei cinque continenti. Inoltre ha scritto alcuni testi di riferimento circa la cultura afro-bahiana e della diaspora africana, focalizzando la sua ricerca sullo studio degli aspetti religiosi del candomblé, una domanda che diventa il suo principale punto di interesse. Come sviluppatore e ricercatore invitato a diverse Università, che rivela la sua ricerca nelle lezioni, libri e articoli. In 1960, Verger Acquista una piccola casa a Salvador, in America il villaggio. Tardi 1970 vedere lo scollegamento dalla fotografia e l'esecuzione di suoi ultimi viaggi di ricerca in Africa. In 1988 Crea la Fondazione di Pierre Verger, quale donatore e Presidente, gradualmente trasformando la vostra casa in un centro di ricerca. Pierre Verger morì il 11 Febbraio 1996, lasciando la Fondazione con il compito di portare avanti con il loro lavoro.

Circa l'Alliance Française

L'Alleanza francese celebra 130 anni di attività in Brasile 2015. Oltre ad essere un riferimento nella lingua, lei è, senza dubbio, l'istituzione più rispettata e conosciuta nel mondo, quando si tratta della diffusione della lingua e della cultura francofona. Lei ha, attualmente, più di 850 unità 135 paesi, dove studiano circa 500.000 studenti. In Francia, ha scuole e centri culturali per gli studenti stranieri. Il Brasile è la più grande rete mondiale di alleanze con francesi 40 associazioni e 69 unità.

E 'l'unica istituzione in Brasile autorizzato dall'Ambasciata di Francia, ad applicare i criteri che danno accesso ai diplomi DELF e DALF internazionale, riconosciuto dal Ministero dell'Educazione Nazionale francese. L'Alleanza francese è anche il centro di esami ufficiali per l'applicazione di test internazionali valido per due anni TCF (Il Knowledge Test francese) e TEF (Assessment Test French) e il test nazionale valido per Capes uno anno (riconosciuto da agenzie CAPES e CNPq MEC). L'Alliance Française di Brasile sviluppa partnership con numerose aziende francesi e brasiliane, oltre ad essere un dialogo culturale attore essenziale franco-brasiliano.

Servizio:

Mostra Pierre Fatumbi Verger River".

Apertura: il mercoledì, 10 Giugno

Conferenza con André Rouillé alle 18:30 presso l'Auditorium dell'Alliance Française, E poi, alle 20:0, Vernissage in Galleria dell'Alliance Francaise de Botafogo

Esposizione: di 11 da giugno a 7 luglio 2015

Visitazione: Lunedi a Venerdì, il 10 h alle 20h – Sabato: di 9 a h 13 ore.

Galleria Botafogo French Alliance

Rua Muniz Barreto, 746 – www.rioaliancafrancesa.com.br

Controllare Franca

Vieni con noi, Prendi il recente via e-mail:

E-mail

.

.

Ufficio Stampa

Le due comunicazioni: Anna Accioly [J.P 19.940 RJ]

(21) 2508.8900 / 98676-2712 - adoiscom@adoiscom.com

Anna Accioly (21) 98616-6688 - anna.accioly@adoiscom.com

Carolina Oliveira (21) 98351-1224 - carolina@adoiscom.com

.

SITO WEB obrasdarte.com:
Logo do Site Obras de Arte
Artisti Contemporanei
Art Galleria Lavori
Google +
| Facebook Fan Page | Cinguettio

Commenti

2 commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*