Casa / Art / Arte sacra e opere di aleijadinho sono il fiore all'occhiello della Mostra a San Paolo
Intaglio in legno - Aleijadinho. Foto: Rivelazione.

Arte sacra e opere di aleijadinho sono il fiore all'occhiello della Mostra a San Paolo

Una scena della Natività composta da sculture di nostra signora, San Giuseppe e il bambino Gesù, un asino e un bue, lo scultore ecuadoriano del Sacro lavora Manuel Chili, il Caspicara, e una rarissima iconografia religiosa della Madonna del latte in terracotta policroma con 38 cm di altezza, XVIII secolo, sarà in mostra da 09, 10 e 11 Dicembre, nello spazio aste Dutra, a São Paulo.

Secondo Luiz Fernando Dutra, responsabile dell'evento, il visitatore può godere anche varie opere di artisti brasiliani, alcuni in prima edizione, occasione unica per bibliofili e collezionisti.

Pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

At il tempo ancora sarà esposta una scultura in legno, pasticceria con oro, Antônio Francisco Lisboa, il "Aleijadinho", una coppia di angeli lampadófaros, legno intagliato e policromo del XVII secolo e un'immagine molto rara in terracotta, con 94,5 cm di altezza di nostra signora dell'assunzione, Frei Agostinho da Piedade, e considerato in un articolo pubblicato in Diário de Notícias de Salvador, di Clerival del Prado Valladares, come la prima manifestazione della più alta arte fatta nelle terre del Brasile, e con la terra brasiliana '.

Ci saranno paranchi, immagini e un bel pinnacolo, o altare Incoronazione, legno intagliato e policromo con 90 cm di altezza, de Mestre Valentim, uno dei precursori e responsabile per il barocco brasiliano, che probabilmente apparteneva alla Chiesa São Pedro dos Clérigos, demolito tra 1943 e 1944, per la costruzione di Av. Presidente Vargas.

Un set di otto sedie che una volta apparteneva al Palazzo di Petrópolis nel periodo D. Pedro II, una collezione di maschere africane e sculture del XIX secolo, lampadari in ottone del secolo stesso e una serie di Oriental sculture in avorio dell'acquis.

Infine, Dutra porta i visitatori la prima edizione del poema Caramuru, che racconta la scoperta di Bahia, Naufragio di Diogo Álvares Correia e il suo amore con gli indiani e la prima copia del libro Floating schiume, de Castro Alves.

Tra le schermate, estrão la pittura di paesaggio rurale, Anita Malfatti e il ritratto di Helena Alves de Souza, di Candido Portinari. Dopo l'esposizione, le opere saranno messe allo stesso luogo nei giorni 12 e 13 Dicembre, Lunedi, dalle 20:30.

L'invito e catalogo, completare, sono disponibili sul sito Web www.dutraleiloes.com.br

Servizio:

Sede della Mostra e dell'asta
Rua João Lourenço, 79 -Vila Nova Conceição
Esposizione di 9, 10e 11 Dicembre di 12:00 alle 21:00
Asta: giorni 12 e 13 Dicembre 2016 -dal 20:30.

Telefono: (11) 3887- 3234

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*