Casa / Art / Artista brasiliano crea arte bara come visione ottimistica della morte
Aline Pascholati e le sue opere. Foto Dmitry Razzo - Rivelazione.

Artista brasiliano crea arte bara come visione ottimistica della morte

Aline Pascholati e seu caixão-obra de arte. Foto Demétrio Razzo – Divulgação.

Aline Pascholati e la sua bara-opera d'arte. Foto Dmitry Razzo-divulgazione.

Inserimento nella tradizione artistica che discute le questioni relazionati alla morte, ad esempio i brilliants montato di teschi di Damien Hirst e la posa in opera di Jan Fabre, l'artista brasiliano Aline Pascholati creato le proprie bare. Intanto, il pensiero di questa serie si differenzia dal lavoro di Hirst e Fabre di presentare una visione ottimistica della morte, più simile a tema egizio dipinto bare – sarcofagi sono strutture di pietra in realtà rettangolare in cui è posta la bara – e la fede nella vita dopo la morte. L'altro lato della medaglia, in altre parole, la straziante visione del passaggio del tempo e la finitudine della vanità umana, conseguente un'inevitabile morte – in altre parole, Memento mori – è rappresentato da un altro della sua serie, composto da fotografie in bianco e nero del vostro orologio di gran-gran-nonno e altri elementi che alludono all'effimero della vita.

Pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

L'inizio del progetto si riferisce a una schermata 2010, ancora nel suo periodo parigino, denominato Metamorfosi, stesso titolo che la bara avrebbe ricevuto sei anni più tardi. Il lavoro è stato perfezionato in dimensione in 2014, ancora che rappresenta un'urna funeraria affiancata da ali di farfalla su sfondo nero, Eterea e senza tempo. Il messaggio è chiaro. L'urna diventa la capsula di salute di Caterpillar che trascende la sua condizione iniziale. Morte è presentato come un semplice passaggio, come un insetto strisciando per una bella ali colorate e luminose farfalla. Se c'è una domanda, Non è o non c'è un dopo, Ma che cosa è che dopo, Poiché il passaggio è indiscutibile.

Obra Metamorfose de Aline Pascholati. Foto Demétrio Razzo – Divulgação.

Aline lavoro Pascholati metamorfosi. Foto Dmitry Razzo-divulgazione.

Nel lavoro di 2016, la struttura in legno che carichi il corpo viene visto come la capsula di salute di farfalla e tracce di vernice acrilica colorata escono dal centro verso i bordi delle palpebre rappresentano l'anima nel vostro momento della trascendenza, in cui lei lascia il suo materiale di invóluco attraverso un'esplosione di energia vitale, diventando così pura energia. La tecnica, ispirato da quello di Pollock, è stato perfezionato dall'artista nella sua serie Esplosioni, che si traduce in immagini astratte sentimenti e Stati d'animo inconscio. Il colore violetto dello sfondo, stesso tono di ali di farfalla nella versione della pittura di 2010, È estremamente importante, perché vuol dire trasmutazione, trasformazione, nelle diverse filosofie, come la Rosa Croce.

Aline Pascholati e seu caixão-obra de arte (detalhe). Foto Demétrio Razzo – Divulgação.

Aline Pascholati e la sua bara-opera d'arte (Dettagli). Foto Dmitry Razzo-divulgazione.

Il lavoro è stato svolto con il patrocinio dell'industria Bignotto urne – il più grande nel settore in America Latina – con un modello esistente di urna funebre adattato al meglio ricevere gli strati di vernice acrilica. Il modello in questione aveva già fatto successo, essendo la bara nera che ha ricevuto il corpo del carattere ' Comendador José Alfredo de Medeiros» nel romanzo Impero, Rede Globo.

Aline Pascholati, Metamorfose, acrílico sobre urna funerária de madeira, 46x65x203cm, 2016. Foto Demétrio Razzo – Divulgação.

Aline Pascholati, Metamorfosi, acrilico su legno urna funeraria, 46x65x203cm, 2016. Foto Dmitry Razzo-divulgazione.

Risulta inoltre evidente ispirazione dal mito greco di Eros e Psiche, in cui la bella Psiche mortale perde il suo amato, il dio Eros, o Cupido, e dopo diversi compiti difficili possono riconquistarlo, diventare immortale e ascendente per Olympus, dimora dei. In greco antico, la parola ΨΥΧΉ - Psyché – significa sia «anima», su «Butterfly». Il mito è un'allusione alla trascendenza dell'anima e l'immortalità dopo la vita terrena.

Foto Demétrio Razzo – Divulgação.

Foto Dmitry Razzo-divulgazione.

Sull'Artista

Si è laureato in storia dell'arte di Université Paris 1 -Panthéon-Sorbonne, l'artista Aline Pascholati ha già presentato il suo lavoro in sette paesi – Brasile, Francia, Italia, Slovenia, Perù, Iran e Siria – in mostre individuali e collettive. Essa si esprime attraverso le più diverse tecniche: acquerello, olio, foglio di acrilico e oro e argento su diversi, fotografia, vetro macchiato, installazione e video arte, È possibile regolare ogni tema il miglior metodo di esecuzione.

Oltre al lavoro di creazione, l'artista scrive anche di arte, pubblicato dal 2011 Giornale, riviste e media digitali. Recentemente, Ha fondato il proprio sito su arte e cultura, gli Artrianon. Inoltre ha pubblicato due libri: Parigi con pochi soldi e Francia-c'est magnifique! Un terzo, dedicato alla storia e nascosti simboli sui castelli reali di Francia, è in fase di preparazione.

Crediti immagini:

Foto: Demetrius Razzo/divulgazione

Bellezza: Jerdes Andrade

Accessori: Deborah Parisotto

Con il supporto dell'industria di Bignotto urne

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*