Casa / Art / CLA. Arte elegge lordo memoria e affezioni come granelli della tua ricerca in quanti secondi dura una nuvola di polvere
CLA. Arte elegge lordo memoria e affezioni come granelli della tua ricerca in quanti secondi dura una nuvola di polvere. Rivelazione.
CLA. Bruta de Arte elege a memória e os afetos como motes de sua investigação em Quantos Segundos Dura uma Nuvem de Poeira. Rivelazione.

CLA. Arte elegge lordo memoria e affezioni come granelli della tua ricerca in quanti secondi dura una nuvola di polvere

Chiedere è basato nella triade finzione e realtà / memoria e oblio / tolleranza e intolleranza

Giorno 6 Maggio 2017, Sabato, alle 21:0, Premiere al scuola di recitazione di SP (Franklin Roosevelt Square, 210 – Consolazione, Sao Paulo) lo spettacolo Quanti secondi dura una nuvola di polvere, di Cla arte lordo, diretto da Roberto Audio, che divide la drammaturgia con Angela Ribeiro, Ana Pereira e Washington Calegari. A realização desse espetáculo contou com o apoio do PROAC 2016.

Pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

In scena, un gruppo di nove amici che rivedere dopo 10 anni. Sono nelle Isole Galapagos. O non. Forse essi stai messa in scena di un pezzo di amici riuniti nell'arcipelago. Ma che si occupano? Tra i quotidiani circondati da ricordi, buoni e cattivi, emergono rivelazioni, istruzioni, angoscia, invidia e dolore.

Da un gioco di memoria, invenzione e la dimenticanza, gli attori ricreano con i diversi momenti del pubblico del passato, per, in questo, un'esperienza comune, un nuovo record di memorie collettive, reale o immaginario.

Basato su testimonianze raccolte tra gli attori stessi lordo e la Cia ottenuti nel progetto Cartografie dell'oblio, il pezzo cerca di toccare su esperienze individuali e collettive di memoria e oblio. La ricostruzione di ricordi si basa sulle relazioni tra esperienze personali e il contesto socio-politico da questioni vitali in una società in cui fiorire il intolleranza e il disaccordo. Ciò che è messo al pubblico, Cos'è narrativa e che cosa è realtà? Quanto il affetto (e manca) Possiamo salvare, Nonostante le differenze?

SINOSSI

Un terremoto apre una crepa nella terra e si divide un intero paese su due lati. In diversi modi. A causa di questa, un gruppo di amici parte per le Isole Galapagos, posto dove Darwin iniziò i suoi studi sulla teoria dell'evoluzione della specie, al fine di ricreare e conservare le esperienze individuali e collettive di memoria e oblio, all'interno l'intersezione tra finzione e realtà. Quando si tratta con il comportamento degli animali, tracciare un parallelo con le proprie relazioni fragili e rendersi conto di quanto si sta restringendo perché hanno lasciato qualcosa di molto importante da dimenticare: l'affetto.

Ciò che è reale / Ciò che è finzione

La polvere può essere l'emblema di un infido memoria, Impossibile mantenere il, eclissato tra particelle di oblivion. Questo principio naturale di trasformazione della memoria è stato il fondamento per lo sviluppo del gioco teatrale dello spettacolo.

Progettazione del lavoro

La CIA. Bruto di arte capisce memoria come forza attiva, in permanente trasformazione. Tutto ciò che conta dovrebbe essere tenuto: le foto, password, i numeri di telefono, i nomi, le date, le facce, le piccole bugie, i traumi, i fatti storici, manifestazioni politiche, gli amori, le epifanie, le frustrazioni e le sensazioni che noi risvegliare sentimenti colpisce, e che formano un inventario soggettivo che siamo. Così, l'atto di ricordare si rivela non solo un meccanismo di sopravvivenza, come una ricerca dell'immortalità.

Tuttavia, Ciò che interferisce con il processo di salvataggio o conservazione memoria è rivelato, in considerazione di questo lavoro, come nuvole di polvere. Particelle di disaccordi, caricato con i pregiudizi, Desamor, intolleranze e dimenticanza che si accumulano, Dim visione e impedirvi di vedere cosa c'è oltre, avanti, o quello che è venuto prima di noi. Da questo punto di vista, il gruppo si appropria di tutti i giorni conflitti come fine linea tra la memoria di ciò che ci unisce e l'oblio abbiamo aparta, fra quella porta e cosa amesquinha noi, tra ciò che ci rende più umano e disumano entrambi.

Così, la nuvola di polvere porta il peso degli atteggiamenti riprovevoli, fanno irriconoscibile a noi stessi che aprire crepe che separano noi sullo stesso suolo, sotto lo stesso cielo. Può evocare brividi e spazi aperti per conducono che, sotto un cielo chiaro, senza polvere, Non vogliamo ricordare o giocare. In questa discussione, inevitabili domande tratteggio: Quanto tempo fino alla gola se rilascio per dire che non sia stato detto? Quanto tempo fino a quando la nube scatter e vislumbremos la comprensione con l'altro? Quanto tempo fino a quando le isole che sono, come individui, Se li riconosce come un arcipelago, con i suoi confini allagato, ma insieme nelle profondità dell'oceano? Quanto tempo fino a quando si impara a trattare con gli ammortizzatori del nostro tettonica di piastra?

D'altronde, la polvere può essere l'emblema di un infido memoria, Impossibile mantenere il, eclissato tra particelle di oblivion. Così, il processo di salvataggio e ricostruzione di ricordi genera distorsione e perdita di informazioni originali su che cosa realmente è accaduto. Questo principio naturale di trasformazione della memoria la Fondazione per lo sviluppo del gioco teatrale è stato proposto nello spettacolo.

Al salvataggio di ricordi vissuti dal gruppo, il gioco teatrale mette in evidenza le possibilità multiple sulla stessa memoria. Per evidenziare elementi diversi e persino distorcerle, gli attori, insieme con il pubblico, generare una nuova struttura, una nuova memoria, che non corrisponde necessariamente alla realtà antica.

Ciò che è reale / Ciò che è finzione

Il gruppo si appropria di tutti i giorni conflitti come fine linea tra la memoria di ciò che ci unisce e l'oblio abbiamo aparta.

Scenario, Costumi, Illuminazione e musica

La proposta della scenografia suggerisce un'installazione di spazio aperto in tutto il mondo. Un campo che può accadere su un'isola, un territorio devastato, in una città in eruzione, in una foresta o in un teatro affollato. È attraverso questa struttura che gli attori/personaggi, nomadi del tempo/spazio, in transito tra finzione e diverse esperienze di realtà.

L'idea iniziale di costumi, segue la stessa linea di ragionamento dello scenario, che rappresenta il vero momento, era un ricordo fantastico immaginario tra l'uomo e l'animale.

La parte di illuminazione dell'atmosfera reale che passa lo stato di delirio e la crudezza dell'eccesso di lucidità, generazione di rottura nel tempo e nello spazio e oscillante atmosfera tra sogno e realtà.

E infine, la musica, che oltre a portare la nostalgia dei ricordi vissuti, servirà come stimolo per una rievocazione musica. Formando un insieme di esperienze sonore, a volte sovrapposto, il sentiero servirà come supporto per diversi livelli di corpo e punteggi insolita danza che mirano a salvare i vecchi ricordi di esperienze vissero e condiviso, festeggiare qualcosa di desiderato, o cercare di dimenticare, come una catarsi, qualcosa che deve essere spruzzato.

È un'isola, per definizione, un'estensione del rilievo, qualcosa che emerge da una profonda depressione e circondato dall'acqua. Qualcosa che emerge. Un insieme di isole è chiamato un arcipelago. Arcipelago è un insieme di rilievi, emergenza di profonde depressioni, circondato dall'acqua. Acqua dappertutto. Un'isola è una divisione, una spaccatura visibile tra lei e il continente e popolato da mare. Ogni individuo è un'isola. Un'estensione di sollievo, è emerso da una profonda depressione. Un arcipelago è un raduno di individui. Individui contenenti acqua, su tutti i lati. Con i suoi confini annegato, sommerse punti di contatto, le connessioni. Collegamenti alla rete. Non c'è niente di palpabile. L'intangibilità che conduce all'intolleranza. Il tentativo di costruire ponti, Anche se fatto di cadaveri, delle ossa, di fossili, di animali morti, di involuções. Ponti su un territorio fragile. Un'isola può anche essere, una mancanza di contatto e un eccesso di tocco con te stesso. (Estratto dal gioco)

Il direttore Roberto Audio

L'attore e regista Roberto Audio è formata da CPT (Centro di ricerca teatrale) e pela FAAP (Fundação Armando Alvares Penteado) in arti visive. Nel CPT, sotto la direzione di Antunes Filho, ha lavorato come attore per cinque anni. Di 1998 un 2015, È stato membro del Teatro di Vertigo. In entrambe le aziende, participou de vários espetáculos e também festivais nacionais e internacionais. Também já trabalhou com outros diretores, tra Ls, Franz Castorf (Volksbünne-Berlino/Germania), Chauhan Forjás, ecc. Da 2008 Egli è anche direttore del lordo Art Company. Al cinema, agito nelle seguenti produzioni: "Ebb tide", Daniela Thomas; "Linha de Passe", di Walter Salles;, "Carandiru", di Hector Babenco; "Xingu" di Cao Hamburger; "Riocorrente" e "l'occhio e il coltello", da Paulo Sacramento; "Colpo di calore", di Felipe Hirsch; "Magnate", di Jhonny Araújo; "Il re"., di Daniel Rezende; "Bocca di immondizia", Flavio Frederico; "Bruna", Marcus Baldini; André restô Pellenz, "Nina" e "prosciugato", Hector Dahlia, ecc.

Storia – CLA. Arte lordo

La CIA. L'arte è lordo della creazione e della ricerca, interessato a indagare nuovi linguaggi teatrali e altre espressioni artistiche, Come si balla, o cinema, le prestazioni e le belle arti.

In 2007, diretto da Roberto Audio, il gruppo presenta El Truco, liberamente ispirato a Sogno di una notte di mezza estate, di William Shakespeare.

In 2009, Roberto Audio funziona la Cia. A gross Cine Belvedere, spettacolo creato dalla ricerca dell'universo onirico e l'universo alcuni direttori della pellicola, come David Lynch, Alejandro Jodorowsky e Tim Burton. Questo lavoro itinerante è stato svolto in un anno in casa Belvedere.

In 2010, il gruppo presenta l'esperimento scenico Posto riservato, quali risultati, il 2012, nello spettacolo Lavoro della macchina, creato dallo studio delle teorie dello psicologo Skinner e Frederich un condizionamento umano controreplica. Tra 2012 e 2015, lo spettacolo, diretto da Roberto Audio, Prestò servizio in diversi teatri delle stagioni capitale: Parlapatões spazio, SUDS, Cacilda Becker Theater, Martins Penna Hall Theatre, Flávio Empire Theatre, Teatro Teatro Arthur Azevedo e Paul Eiro. Lavoro della macchina Inoltre ha partecipato a Festival di teatro di Araçatuba/SP, Bauru/SP, Itajaí / SC, Presidente Prudente/SP e São José dos Campos/SP.

In 2013, la CIA. Lordo iniziati due nuove ricerche, gestito da due attori della compagnia. Le due opere, Piccolo- Bourgeois: Rapsodia in due parti e Fotosensibile, ha debuttato nel 2014.

In 2015, sotto la direzione di Roberto Audio, la CIA. Arte lordo esegue intervento scenico Cartografia dell'oblio, in cui piccole strutture a piedi sono ospita il gruppo di artisti che vanno in giro città, lo svolgimento di interventi individuali e collettivi. Il lavoro è stato presentato presso la Virada Cultural, in Satyrianas, SESC Interlagos e nelle città di Itajaí/SC e Presidente Prudente/SP. Nello stesso anno, il gruppo presenta l'esperimento scenico O in qualsiasi, come parte del processo di creazione dello spettacolo Quanti secondi dura A nuvola di polvere.

Minibios degli attori

Ana Pereira
Attrice, drammaturga e, formata in lettere da USP. L'arte CLA lordo dal tuo addestramento, recitato in spettacoli Vestire il corpo con le spine, diretto da Alberto Guzik, El Truco e Cine Belvedere e su intervento urbano Cartografia dell'oblio diretto da Roberto Audio – e Piccolo-borghese, Rapsodia in due parti, sotto la direzione di Paul Maeda. È un produttore dello show Lavoro della macchina, dalla stessa azienda. Atualmente integra o Núcleo de Dramaturgia do Sesi. È uno dei drammaturghi dello spettacolo Quanti secondi dura A nuvola di polvere.

Ana Lucia Fareed
Con l'arte CLA lordo, recitato in spettacoli Dare la macchina Certgli, Cine Belvedere, El Truco, Posto riservato e su intervento urbano Cartografia dell'oblio, tutti diretti da Roberto Audio e anche Piccolo-borghese, Rapsodia in due parti, diretto da Paul Maeda e ancora in Vestire il corpo con le spine e Taylor Street 214, Centro sperimentale di Satyros, dirigidos por Alberto Guzik.

Angela Ribeiro
Pubblicista, attrice, drammaturga e. Formata da USP scuola di arte drammatica e drammaturgia di SESI British Council. Attualmente il vostro testo Riflusso sta giocando sul piano rialzato dei Sesi, a São Paulo, sotto la direzione di Eric Laenas. Il teatro è stato diretto da Georgette Fadel, Beth Dorgan, Mirian Rinaldi, Rodolfo Vasquez, Rogerio Toscano, Luis Damasceno, Jose Fernando Azevedo e Roberto Audio tra gli altri. Ha servito in ogni prestazioni della Cia. Arte lordo. È uno dei drammaturghi dello spettacolo Quanti secondi dura A nuvola di polvere.

Fabiana di Praga
L'arte CLA lordo, Prestò servizio nella Cine Belvedere e El Truco e su intervento urbano Cartografia dell'oblio, tutti diretti da Roberto Audio. Lui ci ha servito ancora spettacoli Vestire il corpo con le spine e Taylor Street 214, Centro sperimentale di Satyros, dirigidos por Alberto Guzik.

Marba Goicochea
Con l'arte CLA lordo, recitato in spettacoli Dare la macchina Certgli, Cine Belvedere, El Truco, Posto riservato e su intervento urbano Cartografia dell'oblio diretto da Roberto Audio. Ha servito anche in Parole divine, regia di Rodolfo Gárcia Vásquez; Scuola di tiranni e Male ha detto, regia di Reni Araújo, di Cla. Opera rituale.

Rodolfo Mathur
In teatro ha lavorato dopo tutto, Cornici e Detto tra noi, diretto da Flávio Faustinoni. Ha anche lavorato con il Teatro di vertigine nello spettacolo BR3 e il suo show Hipster, prodotta per MTV e la Band.

TEKA Romualdo
Oltre a partecipare a tutti gli spettacoli lordo Art CLA, ha agito nei film Gli amici, Lina Chamie – per il quale è stata nominata per migliore attrice presso il Festival de Gramado; C'è solo una madre, Anna Muylaert; Corpo elettrico, di Marcelo Caetano; Correndo dietro, di Anne; e della serie 3%, prodotto da Netflix.

Wanderley Salgado
Attore, formata dalla scuola di teatro Macunaíma. L'arte CLA lordo dalla vostra Fondazione, recitato in spettacoli Vestire il corpo con le spine, El Truco, Cine Belvedere e Lavoro della macchina, Oltre all'intervento urbano Cartografia dell'oblio. Ha partecipato come attore nel Teatro Municipal de São Paulo 2013 un 2015. Atualmente é integrante do Coral da Casa das Rosas.

Washington Calegari
Attore e giornalista, è laureato presso la scuola di comunicazione e arti dell'Università di San Paolo. Ha debuttato al salone Chico nelle opere, Centro sperimentale di Satyros, sotto la direzione di Nora Toledo. L'arte CLA lordo dalla vostra Fondazione, Prestò servizio nella Vestire il corpo con le spine, El Truco, Cine Belvedere e Lavoro della macchina, Oltre all'intervento urbano Cartografia dell'oblio. È uno dei drammaturghi dello spettacolo Quanti secondi dura A nuvola di polvere.

FACTSHEET
Progettazione e direzione: Roberto Audio

Drammaturgia: Angela Ribeiro, Ana Pereira, Roberto Audio e Washington Calegari
Elenco (Attori e personaggi):
Ana Lucia Fareed – Fernandina Romualdo
Ana Pereira – Floreana Goicochea
Angela Ribeiro – Genovese di Praga
Fabiana di Praga – Daphne Salgado
Marba Goicochea – Marchena Calegari
Rodolfo Mathur – Christopher Pereira
TEKA Romualdo – Isabela Ribeiro
Wanderley Salgado – Bartholomé Ferrante
Washington Calegari – Santiago Mathur
Direzione del movimento: Fabiano Benigno
Costumi: Rosângela Ribeiro
Scenografia: CLA. Arte lordo
Illuminazione: Paul Maeda
Suono: Erico Theobaldo
La Produzione: Rudolph Matthews e società. Arte lordo
Graphic design: Angela Ribeiro
www.ciabrutadearte.com
www.Facebook.com/ciabrutadearte

SERVIZIO:

Quanti secondi dura una nuvola di polvere
Scuola di Teatro del SP
Franklin Roosevelt Square, 210 – Consolazione
Stagione di 06 Possa il 26 Giugno 2017
Sabato, alle 21:0; Domenica, alle 20:0; Lunedì, alle 21:0
Durata: 90 minuti
Raccomandazione: 14 anni
Biglietti: R $ 20

Capacità: 60 luoghi

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*