Casa / Art / "Contrappunto" raccoglie parte di Sergio Carvalho al Museo Nazionale della Repubblica a Brasilia
Esposizione "Contrappunto". Foto: Paula Pratini.

"Contrappunto" raccoglie parte di Sergio Carvalho al Museo Nazionale della Repubblica a Brasilia

Il Museo Nazionale della Repubblica presenta fino al 25 Febbraio, un taglio di raccolta Sergio Carvalho nella mostra "Contrappunto". Sottolineando la diversità dell'acquis, l'esposizione vuole stabilire formali contrappunti, poetica e tematiche tra le opere.

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

La mostra riunisce il lavoro di più di 30 Artisti brasiliani, Diciassette dei quali già segnalati al premio KITE, fra loro il KITE finalista al premio 2017 Antonio Oba, il finalista del premio 2013 Berna Reale e i vincitori del voto popolare di KITE in 2012 e 2013 Rodrigo Braga e Camila Soato, rispettivamente. La mostra è la pluralità di tecniche e linguaggi delle opere, Oltre alla varietà di assi tematici, traversata da questioni personali che circonda la vita quotidiana degli artisti per discussioni più ampie, che coinvolgono rappresentazione e identità sociale, politica e immaginario collettivo. In questo modo, la mostra vuole evidenziare contrappunti diversi che si completano a vicenda, in una dinamica in cui un lavoro rafforza e sfida l'altro, allo stesso tempo.

Il proprietario di una raccolta con più di 1.900 fabbrica, l'avvocato e procuratore curitibano Sérgio Carvalho, chi vive a Brasilia, ha iniziato la collezione d'arte 2003, per soddisfare tali artisti come Nazareno, John Rufino, Flotta di Eduardo e Valeria Pena-Costa.

A cura dello storico Tereza de Arruda, Spettacolo di contrappunto è progettato per il Museo Nazionale della Repubblica, con opere della collezione Sérgio Carvalho.

Questo processo è iniziato nel tardo 90 in Brasilia. Da lì, la pratica e la ricerca di Sérgio ampliato per paese, dando vita a una delle più significative collezioni d'arte del paese. La raccolta viene configurata da un processo introspettivo sviluppato con ognuno degli artisti. Visite a laboratori e mostre, rinforzato da conversazioni intense e informale, innescare una relazione unica formata da rispetto, comprensione, fidanzamento e complicità.

"Contrappunto", Conferenza stampa Antonio Oba, Berna Reale, Bruno Vilela, Camila Soato, Cesare Meneghetti, Daniel Murgel, Delson Uchôa, Chor, Emmanuel Nassar, Fábio Baroli, Fábio Magalhães, Flávia Junqueira, Flávio Cerqueira, Floriano Romano, Gil Vicente, Gisele Camargo, EmpreZa gruppo, Hildebrando de Castro, James Kudo, John Angelini, José Rufino, Laura Gorski, Lucia Koch, Manoel Veiga, Marcelo Silveira, Milton Marques, Nelson Leirner, Renato Valle, Rochelle Costi, Rodrigo Braga, Sofia Borges, Thais Helt e Tony Calderon.

Circa il curatore

Tereza de Arruda è storico dell'arte e curatore indipendente. Vive e lavora tra São Paulo e Berlino dal 1989 dove si laureò in storia dell'arte dall'Università libera di Berlino. Nato a São Paulo.

Collabora con musei e istituzioni internazionali e tenuto i seguente curatele negli ultimi due anni:

2017: Contrappunto – Acquis Sérgio Carvalho, Museo nazionale, Brasilia; Katharina Sieverding nella Fototeca di Cuba e Klaus Mettig la Casa Guayasamín nel mese di Fotografia L'Avana / Cuba; Ventilatore Bo emergenti da Shadow, eMOCA Shenzhen/Cina; Cina come genitori Honored, Bienal Internacional de Curitiba; Chiharu Shiota Unter der Haut/Under the Skin, Kunsthalle Rostock; Sigmar Polke die Editionen, me Collectors Room Berlin; Arnaldo de Mello West-Berlino 1987-90, Cattedrale di São Paulo; Itinerario di Cesar Marion il mancante, MUBA São Paulo; Jin si trovano ciò che è passato è ancora presente, MOCA – Museo d'Arte Contemporanea di Chengdu.

Sul collector

Residente a Brasilia dal 1970, Sérgio Carvalho, avvocato, Ci ha iniziato la collezione di arte contemporanea brasiliana nel tardo 2002/inizio 2003.

Oggi- 15 anni dopo – la collezione riunisce oltre 1900 opere di alcuni dei più importanti artisti brasiliani contemporanei: Regina Silveira, Nelson Leirner, Emmanuel Nassar, Iran do Espirito Santo, Lucia Koch, Rochelle Costi, Mano di Rubens, Mauro Restiffe, Hildebrando de Castro, José Rufino, Delson Uchôa, Sandra Cinto, Afonso Albano, Marcelo Silveira, Berna Reale, Jonathas de Andrade e Sofia Borges, altri.

La sua collezione dimostra che accaparramento può essere istigato dalla amore per l'arte e la possibilità di registrare una certa quantità di arti visive.

"Dopo che sono interessato a un lavoro, che cercano di sapere chi l'ha fatto. Opere rare che non so, personalmente, L'autore. Interessati a contatto con l'artista e il tuo universo particolare – reale e poetica. Questo atto mi ha fatto, in verità, la raccolta di amici "- dice. "Cerco di acquisire una significativa collezione di ciascuno degli artisti che compongono la collezione. Interessato a traiettoria artistica e la sua naturale dispiegarsi. Da qui la possibilità di realizzare mostre personali simultanee di " - curriculum vitae.

Museo Nazionale della Repubblica
Settore culturale sud lotto 02 -Spianata di ministeri
Local: Galleria 2 il Museo Nazionale della Repubblica (Settore culturale sud) – Brasilia DF
Visitatori fino al 25 Febbraio 2018 (Dal martedì alla domenica, da 09:00 a 18:00)
Ingresso gratuito
Telefono: (61) 3325-5220
museunacional@gmail.com

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*