Casa / Art / Esposizione “Dappertutto” alla Galerie des Galeries da 24 Febbraio
Duetti Live, 2013, Domenico Battista. Foto: Rivelazione.

Esposizione “Dappertutto” alla Galerie des Galeries da 24 Febbraio

A cura di Samuel Gross e tema di strisce verticali, la mostra raccoglie opere di
19 artisti nello spazio dedicato alle arti visive del tradizionale department store

Planche à repasser avec lacet, 1966, de Jean Michel Sanejouand. Foto: Dorine Potel.

PLANCHE à repasser avec lacet, 1966, da Jean Michel Sanejouand. Foto: Dorine Potel.

Tra 24 Febbraio e 14 Maggio, un Galerie des Galeries -spazio dedicato alle arti di plastica Galeries Lafayette Haussmann -ospita la Mostra "All Over", concepito per il curatore e critico d'arte Samuel Gross. La mostra riunisce molti artisti astratti, di generazioni e di diverse nazionalità, cui lavori hanno come strisce verticali motivo, tema ricorrente nella storia dell'arte e della moda. Appeso in un murale di John M. Armleder vestire le pareti della Galleria d'arte, gli schermi sono complementari e dialogare tra di loro.

Con la partecipazione di artisti Domenico Battista, Émilie Ding, Francis Baudevin, Frédéric Gabioud, Hans-Walter Müller, Ian Davenport, Jean-Michel Sanejouand, John M. Armleder, Lena Hilton, Liam Gillick, Lisa Beck, Mai-Thu Perret, Michael Scott, Olivier Mosset, Philippe Decrauzat, Stéphane Dafflon, Sylvain Croci-Torti, Sylvie Fleury e Vera Molnár, la Mostra conduce il visitatore in un'unica area composta da colori e forme astratte, uno spazio giocoso e inquieto che, tante volte, il pubblico si intende l'universo della pop art.

Free Buren, 2012, de Sylvie Fleury. Foto: Divulgação.

Buren gratis, 2012, Sylvie Fleury. Foto: Rivelazione.

Dal tema scelto, strisce verticali, Gross propone una mostra in cui artisti domanda o esercitano l'astrazione. In spettacoli, È evidente come ogni si riferisca al tema, conseguente opere che incarnano le loro riflessioni concettuali. E perché scegliere Galerie des Galeries per ospitare la Mostra? Il curatore stesso risponde: "L'idea della mia Mostra decolla dall'architettura molto speciale di questo spazio, cui elementi architettonici sono estremamente emblematici".

Puddle Painting: Swedish Blue, 2009, de Ian Davenport.

Pozzanghera pittura: Swedish Blue, 2009, Ian Davenport.

Sulla Galerie des Galeries

La Galerie des Galeries è lo spazio cultura delle Galeries Lafayette Haussmann. Situato al primo piano del Department store, di missione è quello di rivelare ai visitatori i talenti di oggi e di domani. Con tre spettacoli annuali degli artisti francesi e stranieri, la sua programmazione si concentra sulla transversatilidade tra i set, le arti visive e design, discipline di universi che ispirano per sempre le Galeries Lafayette.

Dappertutto

Galerie des Galeries
Primo piano di Galeries Lafayette
40 Boulevard Haussmann – Parigi
Ingresso gratuito

Martedì al Sabato, da 11.00 a 19:0

.

Pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

Sopra 120 anni di tradizione, le Galeries Lafayette è stata inaugurata nel 1894 il Boulevard Haussmann. Oggi, è un marchio di fama mondiale, sinonimo di stile parigino ed eleganza alla francese. Il primo grande magazzino in Europa e con 70.000 M2 in tre edifici, riceve, attualmente, accanto a 100.000 visitatori/giorno. Internamente, sono 15.000 M2 dedicati alla moda, con 3.500 marche rinomate. Marchi dei più accessibile per la maggior parte desiderata Marche nell'universo moda sono presenti a Galeries Lafayette, come Louis Vuitton, Chanel, Prada, Gucci, Burberry, Balenciaga, MIUMIU, M.A. C, Lancôme, Dior e Sisley. A tutti i clienti, offre servizi di alta qualità su misura, che include personalshoppers e assistenti che parlano portoghese, sale private, consegna degli acquisti in hotel e guida il servizio di rimborso tasse (12%).

Per maggiori informazioni, visita Haussmann.galerieslafayette.com/pt-BR/

.

Cartaz de "All Over".

Poster di “Dappertutto”.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*