Casa / Art / Exhibition Bahia, Bahia contemporanea

Exhibition Bahia, Bahia contemporanea

Exhibition Bahia, Bahia contemporanea

La mostra Bahia, Bahia contemporanea, in Roberto Alban galleria d'arte, seguendo il desiderio di un modo più specifico: pensar a produção contemporânea a partir de artistas que trabalhem da a Bahia. Noi non intendiamo far valere i tratti specifici, manierismi o accenti. Ma, sì, consentire la presenza di uno sguardo multiculturale che anche attraversato questa produzione, rendendo la storia di ogni artista selezionato tangenciasse un grado maggiore o minore i flussi storici: Almandrade aveva vissuto come Helio Oiticica ed è considerato un pioniere dell'arte contemporanea in Bahia.

Willyams Martins cominciato a produrre eventi concomitanti quali espositivi lanciato pittori Generation 80, Lara Viana studiato in Inghilterra in centri accademici formata Damien Hirst, Josilton Tonm convissuto con i modernisti della terra e dei lunghi anni di importante Hall of Bahia. Ma, la storia si rinnova e presenta produzioni Marzo Kaoru, pensando che l'immigrazione giapponese in Salvador, Vinícius S.A. espande coraggiosamente la proprietà di oggetti per la casa per grandi impianti e Fábio Magalhães, il cui attivo pittura e maschere possibili adesioni a immagini Bahia. Contemporaneamente, avere la sorpresa di contare su un interesse fotografico e, contemporaneamente, instalativo di Esecuzione e di Rosa Bunchaft que faz da fotografia uma experiência imersiva.

Bahia_Contemporanea_Bahia_Roberto_Alban_Galeria_de_Arte

A cura di Marcelo Campos.

Destaque para ALMANDRADE que apresenta trabalhos da década de 1970, che sono i primi esperimenti di arte contemporanea a Bahia.

Bahia_Contemporanea_Bahia_Almandrade

Poesia visiva 1975 il Almandrade

Il tanto acclamato smaterializzazione dell'arte, dagli anni 1960, ristabilite come gli artisti trattati con la permanenza e l'origine del materiale. Così, la possibilità di utilizzo di forme e oggetti banali si adatta alle diverse modalità di circolazione di esperienze artistiche, il cosiddetto postcard art, per esempio. Almandrade è un fotografo che attiva questi interessi storici, sviluppa notevolmente la materialità della comune origine, banale, pensare a messaggi, parole diventano poesie visuali. Appartiene alla generazione che utilizza l'arte come uno slogan, Almandrade rimasto attento al campo semantico, oltre alla visuale, situazioni di produzione che sono, principalmente, giochi linguistici.

Poesia / Almandrade ego è quasi un teorema di poetica postmoderna, tuttavia, eseguita in una concrezione neo-barocco… 5 parti, 5 lettere, 5 E i tempi… La poesia che si vede è Metapoema. Il Poeta vede che la sua poesia è Metapoeta. L'Ego sta vedendo è egocentrico…(Jairo Luna Nogueira)

Commenti

4 commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*