Casa / Art / Fabiano de Abreu vince il premio e si distingue come un filosofo all'estero
Fabiano de Abreu e Jennifer de Paula. Foto: Luther King / MF Global Press.

Fabiano de Abreu vince il premio e si distingue come un filosofo all'estero

Fabiano de Abreu è una di quelle persone che non dia mai in su. Un esempio di vostra determinazione è il fatto, Dopo aver visto la vostra azienda distributore di computer – la terza più grande di Rio de Janeiro al momento – rompere mid- 2008, in grave crisi, inseguito un nuovo ramo di ricostruire. Così trovò l'imprenditorialità artistico, zona in cui è diventato uno dei più grandi nella storia davanti la MF Global Press.

Pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

Tra le tante qualità di Fabiano, uno in particolare si distingue: la gamma di esperienze in vari tipi di servizi. Luso-brasiliano – origine che porta con orgoglio – è stato l'imprenditore di computer, tecnologia e informazione, giornalista, scrittore e filosofo. E questa vasta conoscenza fu fondamentale per il vostro successo.

Il duro lavoro è stato premiato con numerosi riconoscimenti, uno di loro è stato consegnato in 2016, Quando ha vinto il premio per il giornalista che ha creato più caratteri da stampa brasiliana e, anche in 2016, il premio per il miglior addetto stampa per la divulgazione di film nazionali e televisione. Quest'anno, Fabiano è stato votato stampa migliore del Brasile Advisor.

Con uffici situati negli Stati Uniti, Brasile, Chile, Portogallo e Angola, e una carriera solida, il giornalista aveva molto da insegnare. A pensarci, rilasciato libro “Diretta potrebbe non essere così male” nel mese di novembre 2016 presso la biblioteca comunale di Castelo de Paiva, in Portogallo e poi nella biblioteca di San Lazzaro, il più antico di Lisbona.

Il successo ha fatto il libro è stato anche rilasciato in modo speciale l'Università Gregorio Semedo, a Luanda, capitale dell'Angola. L'evento si tiene nel mese di aprile quest'anno presso la biblioteca universitaria più grande in Africa hanno partecipato studenti, insegnanti, dal preside, Oltre alle celebrità e notizie locali. Lo scrittore brasiliano ha dato un discorso motivazionale nell'Auditorium del Gregorio Semedo.

“La biblioteca era piena, con molti studenti. La gente è piaciuto, hanno interagito e sono stato molto felice. Un professore di psicologia all'università erano presente e ha elogiato molto il libro e conferenza, così come il rettore della Universidade Gregorio Semedo. Siamo stati invitati a tornare in Africa da Óscar Ribas, per rendere la lezione lì troppo”, Conto di Fabiano de Abreu, Si recò in Angola con l'ex modella e giornalista corrispondente ora internazionale Jennifer de Paula.

Infine, Fabiano è stato invitato a preparare premio giornalistico questa edizione del organizzata dalla associazione della stampa, AIB a Rio de Janeiro, uno dei più importanti del Brasile. Oltre a, chiaro, di essere responsabile per la assessoraria del premio.

Riferimenti e dettagli di prêmiil: pt.wikipedia.org/wiki/Fabiano_de_Abreu

Informazioni sul libro “Diretta potrebbe non essere così male”

Intervista

“Il libro si occupa di tutti i tipi di tema e situazione, cose che balenò nella mia testa, cose che ho visto o vissuto e portato al ruolo. Nella mia vita ho incontrato un sacco di gente, da 10 anni è andato importatore viaggiare il mondo e consulente artistico oggi, entrambi i mezzi se conoscete persone tutto il tempo. Arrivati rocce sulla strada tutto il tempo, la vita è una guerra, Non vorrei chiamarlo vivere e sopravvivere Sì, Siamo sopravvissuti con il peso che abbiamo di essere meglio in tutto ciò che facciamo e con il peso dell'obbligo finanziario per condurre una vita. La vita può essere meravigliosa se vogliamo essere meraviglioso, tutto ciò è il risultato della scelta e atteggiamenti, Noi non possiamo semplicemente essere liberi facendo cosa va e cosa si può, Dobbiamo sapere come giocare il gioco della vita e gestire noi stessi mezzi e trucchi per avere una vita migliore. Il fatto che sopravvivere non vuol dire che non possiamo vivere in questa sopravvivenza. Dobbiamo imparare a vivere nella sopravvivenza”, dice Fabiano de Abreu.

È importante notare che non è facile per un lancio di scrittore brasiliano un libro in Portogallo, paese che ha un concetto molto complesso letteratura. Per essere considerato un filosofo in Portogallo è necessario disporre di un record che si ottiene dopo un corso o un collegio. Fabiano ha gettato il libro presso la biblioteca comunale della biblioteca di Castelo de Paiva e San Lazzaro, il più antico di Lisbona. Nel mese di aprile si gettano nella maggiore Università di Luanda in Angola e in luglio in Brasile.

Lo scrittore, filosofo, Giornalista e pubblicista spiega che il libro copre occasioni già superati, ha sentito o visto con i propri occhi: “Le idee accadono quando siamo sicuri che e ' successo e ha funzionato. Le probabilità non sono tangibili come esperienza per servire da lezione. L'esperienza di vita mi ha aiutato molto perché ero Rico e si è rotto, Dopo che ho riavviato la mia vita, Ho vissuto l'unità finanziaria di esperienza sentimentale e il risultato di tutto. Sono arrivato a conclusioni che credo che si può sapere dal paradiso all'inferno. Non ho avuto l'esperienza di essere vicino alla morte ancora, Spero che non ero troppo, ma che sarebbe stata un'altra esperienza che genera la conoscenza possono conoscere i tipi di soggetti che hanno vissuto. Tutto il carico di esperienza nella vita che fanno la differenza e mantenere in memoria è stato significativo per quell'esperienza e imparare a muoversi”.

L'autore inoltre come ha sviluppato le idee del lavoro “Diretta potrebbe non essere così male”. “Mi piacerebbe trascorrere un sacco di tempo da solo, è davvero il momento migliore per pensare, perché non dobbiamo pensare di piacevole che è dalla nostra parte o servire questa persona, quello che vuole la concentrazione. Brani celebri che è venuto in mente anche guida o in una chat con qualcuno. Rilevo in mio Evernote. Credo molto, Penso che tutto il tempo, fino a quasi impazzire per questo. Sono anche andato a uno psichiatra di pensare meno (ride), ma ho scelto di non seguire le medicine perché non voglio pensare di meno, il mio lavoro richiede che sono venuti con idee per i contenuti e far diventare famosi. È così divertente perché a volte è così noioso e io lavoro con quello. La fama è buona per fare soldi, perché la popolarità deriva che. Se il figlio del contadino sapeva bene come la vita si hanno, Io non ne vado all'interno così vuoto alla follia delle grandi città. Penso che in futuro a scrivere nel silenzio della montagna alla ricerca di verde ed il cielo”, Finalizza Fabiano de Abreu.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*