Casa / Art / Medioevo, Arte romanica e gotica da Rosangela Vig
Fico. 1 -Vista del presbiterio della Cattedrale di Pisa, Pisa in Italia, costruito tra il 1064 e 1118. La figura di Cristo è lo sfondo, in un gesto di benedizione.
Fico. 1 -Vista del presbiterio della Cattedrale di Pisa, Pisa in Italia, costruito tra il 1064 e 1118. La figura di Cristo è lo sfondo, in un gesto di benedizione.

Medioevo, Arte romanica e gotica da Rosangela Vig

È anche possibile ascoltare questo articolo nella sua voce artista Rosangela Vig:

Rosângela Vig é Artista Plástica e Professora de História da Arte.

Vig è Rosângela Visual Artist and Teacher Storia dell'Arte.

Medioevo, Arte romanica e gotica da Rosângela Vig

L'arte del Medioevo - PARTE I - West Roma

Ciò che l'uomo che vede nei sogni e meraviglie, una volta concordato in memoria conserva solo l'impressione di avere meraviglie avvistati, senza la quale l'intero tornare a mente? - Appena venuto in mente. (ALIGHIERI, 2004, p.335)

In mezzo a un periodo di incertezza, o poeta Dante Alighieri (1265 - 1321) viveva suo inferno, diviso tra antichità classica e la Cultura della Cultura del cristianesimo nel tardo Medioevo; in mezzo alle ingiustizie sociali del suo tempo e la ricerca di sublimità spirituale ed etica; e la loro sofferenza, la perdita della sua amata Beatrice. Strutturato in forma epica, La poesia è stata scritta in italiano e aveva fondamento filosofico. Nella storia, Dante e pesato da Virgilio, Il tuo autore preferito classico, Purgatorio al Paradiso, dove trova il suo grande amore. Il lavoro progettato pensando alle lotte spirituali dell'uomo del tardo Medioevo, la dualità tra razza e fede, e anticipato il Rinascimento umanista Pensiero.

Prolungata per dieci secoli, Medioevo cominciarono a 476, quando l'Impero Romano d'Occidente cadde in mano ai barbari. E, anche se non c'è consenso, si stima che la presa di Costantinopoli (ora Istanbul) Turchi, il 1453, e la fine della Guerra dei Cent'anni tra Francia e Inghilterra, hanno segnato la fine del periodo, considerato il più lungo della storia. Può tener conto di due fasi di questo periodo, Medioevo, fino al secolo XI e il Medioevo, secolo XI al XV, anche se ci sono storici che considerano tre fasi. L'arte occidentale ha poi presentato principalmente in due stili, Romanico e gotico. In Oriente Roma, d'altronde, fiorì uno stile unico e bello, A Fine Bizantina, che verrà esplorato ulteriormente.


Arte romanica e romanica - 9o-13o

I secoli che seguirono la caduta di Roma erano incertezze, tra il declino del mondo antico e la scomparsa quasi totale, di Cultura Classica. Nell'anno 800, tuttavia, l'incoronazione di Carlo Magno, da papa Leone III, portato ad un notevole aumento della Ovest. L'imperatore ha promosso l'istruzione, conservato l'eredità Greco-Romano e lo sviluppo artistico favorito.

Nel suo impero, oltre l'Accademia Letteraria, laboratori collegati sono stati creati al palazzo, L'obiettivo iniziale era la preparazione di manoscritti e testi sacri, da quando sono stati scritti e illustrati a mano. Questi workshop divennero centri d'arte e, dopo il regno di Carlo Magno, queste attività si sono concentrate nei monasteri, che ha funzionato come scuole di arte, dove ensinavam, oltre la realizzazione di libri, una pintura, una scultura, architettura, tra le altre attività, in cui anche includere la fabbricazione di campane.

Ancora sotto l'influenza dell'architettura romana, le arcate romaniche avevano attraversato, l'uso di volte e pilastri massicci, per un buon sostegno, così come le pareti spesse e strette aperture per le finestre. I punti di forza di Dio, come venivano chiamati chiese, avuto una forte e solida base strutturale e conservati in luoghi di pellegrinaggio, come l'Abbazia di Saint-Pierre, la sezione francese del Cammino di Santiago de Compostela.

Fig. 1 – Vista da Capela-mor da Catedral de Pisa, na cidade de Pisa Itália, construída entre 1064 e 1118. A Figura de Cristo está ao fundo, num gesto de benção. Arte românica e arte gótica.

Fico. 1 -Vista del presbiterio della Cattedrale di Pisa, Pisa in Italia, costruito tra il 1064 e 1118. La figura di Cristo è lo sfondo, in un gesto di benedizione. L'arte romanica e arte gotica.

Il fatto di volte e pareti di chiese di essere spessa e larga, favorita la pittura di murales, tramite la tecnica dell'affresco (Fico. 1). Loro, il tema era gli stessi libri; avuto episodi di Storia Sacra; c'erano animali, o scene di attività quotidiane. La sagomatura del lavoro Rumeno, l'artista dovrebbe narrare i fatti, tra cui vi, un'interpretazione mistica della realtà. I personaggi sono stati presentati in diverse dimensioni, Cristo è apparso in formato più grande, per migliorare il gesto di benedizione, le sue braccia erano di solito presentati in grandi dimensioni. C'era un certo senso di profondità, ma come la messa a fuoco non era l'imitazione della natura, l'idea non è stata rafforzata ombra. Il lavoro della fine del XII secolo, ci si rende conto che le forme sono diventate robuste e standardizzato.

La scultura di questo periodo completato gli spazi sacri, composizione di facciate e portali con scene di passi biblici, nel tentativo di causare impatto visivo. Come nella pittura, c'era una gerarchia di FIGG, secondo il suo valore simbolico.

Gotico o gotico - XII XV

Abbiamo trascorso il Cielo Nona per l'Empireo, è pura luce, luce spirituale, pienezza dell'amore, L'amore del vero bene, e di gioia completa, gioia che sublima tutti i dolori. Qui potrete vedere le due milizie del Paradiso - angeli e beati. Uno di loro vedrete nel modo in cui si esibirà al Giudizio Universale. (ALIGHIERI, 2004, P.325)

Fig. 2 – Detalhe da Catedral de Chartres, França. Arte românica e arte gótica.

Fico. 2 - Particolare della Cattedrale di Chartres, Francia. L'arte romanica e arte gotica.

In Europa Occidentale, fino al XII secolo, vita ha sviluppato nel campo. I monasteri erano i luoghi in cui le librerie sono state, dove è stato insegnato l'arte, emesso ed eseguito. Dal XII secolo però, commercio ha promosso uno sviluppo delle città e, quindi,, l'emergere della borghesia, composta dai commercianti. Le città sono diventate luoghi di discussioni su fatti, su idee e pensieri su. Accanto alla nuova conoscenza, Art ha vinto la forza più grande. In questo contesto, lo stile gotico è emerso, a differenza del romanico, come una modifica nell'architettura e, sebbene causata al momento stranezze, oggi è considerato uno dei più belli e pieni di significato.

Na-forma, la bellezza unica e inconfondibile dell'architettura gotica introdotta dalla costruzione degli archi spezzati, o in forma di testate come vengono chiamati, in virtù di non essere arrotondati, come in Arte romanica. In aggiunta a questo la volta a crociera; il più grande vetrate, che sarebbe fornire l'illuminazione più interna; la grande quantità di dati complessi decorativi; i pilastri con sculture; e la forma della piramide dei tetti. L'arco rampante ammessi il peso è meglio distribuito in colonne e pareti, potrebbero anche essere più elevato. Il risultato è stato un senso di verticalità, luce, di grandezza, ma soprattutto di leggerezza. E 'chiaro l'obiettivo di un lavoro verso il misticismo e la salita verso Dio.

La scultura è apparso come supplemento per Architettura (Fico. 2 e Fig. 2.1), comporre portali e facciate di cattedrali, così come l'arte romana. Come figuras, seguendo il modello Gotico, era diventato allungata e slanciata, Questo rappresenta un senso di verticalità e, sia gesti come espressioni, sono stati gradualmente guadagnando dinamismo e naturalezza.

Come la scultura, Pittura gotica iniziale, espresso un senso narrativo e cristiano. Tra i pittori, destaca-se Giotto Bondone (1266 - 1337) quella, e altre opere, affreschi prodotti per la decorazione di chiese, come l' Capela Scrovegni, Italia, la sua più grande opera. O, l'artista ha messo religiosità come tema centrale, Scene bibliche e descritto, anche se questa enfasi sulle figure sacre, Adesso sono apparsi a guardare come la gente comune. Questo prevede la visione umanistica che si è affermata nel Rinascimento.

Ma la pittura gotica non ha trattato solo la religiosità, in fase avanzata, lavoro ha avuto un grande approccio alla realtà, maggiori dettagli, la maggior parte delle nozioni di prospettiva e ombre. Van Eyck (1390 - 1441), come precursore della ritrattistica, cercato di lavorare più vicino alla realtà, l'uso fatto di colori vividi e ha rivelato i dettagli che confermano la vita urbana e sociale del tempo. O Casal Arnolfini 1, una delle sue opere più note, di 1434, preso Oil, a bordo di quercia, presenta dettagli, per il momento, sono stati considerati innovativi. Il mercante e sua moglie sono evidenziate in lavoro, in primo piano, mas e per che ho trovato in giro, sono in vista, oggetti e mobili in casa, come un modo di avvicinarsi alla vita quotidiana del tempo. Incluso in questi oggetti, uno specchio che può essere l'immagine dell'artista è ritratta.

Nel campo della pittura, era di grande importanza per Iluminuras 2, pitture decorative in manoscritti, made in conventi, abbazie e monasteri. I testi, per lo più con temi religiosi, ricevuto la decorazione lettera iniziale, i bordi e avevano illustrazioni in piccoli spazi, dove l'artista deve mostrare tutta la sua abilità e il talento.

Fig. 2.1 – Detalhes da Catedral de Chartres, França. Arte românica e arte gótica.

Fico. 2.1 - Particolari della Cattedrale di Chartres, Francia. L'arte romanica e arte gotica.

Accanto a La Divina Commedia di Dante Alighieri, La letteratura ha visto anche la nascita di lirismo trovatore, che emerse tra il misticismo e religiosità del Medioevo. Iniziato nel sud della Francia, il movimento si diffuse in tutta Europa. Nel XII secolo, giocolieri e menestrelli sono stati presentati in castelli e piazze, per intrattenere la corte e il popolo, cantando le poesie dei trovatori che si descriveva in duelli, romanzi di cavalieri e di amore che dichiara per una signora. I romanzi di cavalleria sono state create in questo contesto, che narra l'amore idealizzato e impossibile, Gli atti di coraggio e di avventura di cavaleiros medievali, Poiché la domanda del Santo Graal, coinvolgendo la figura leggendaria di Re Artù. E anche nel XIII secolo, emerse le leggende di Robin Hood, l'eroe che ha vissuto nelle foreste e immaginazione infanzia.

1 O Casal Arnolfini - Obra de Van Eyck - La National Gallery
http://www.nationalgallery.co.uk/products/van_eyck_collection/the_arnolfini_portrait_print/p_NG186

2 Iluminuras - Il J. Paul Getty Museum
http://www.getty.edu/art/exhibitions/making


La bellezza nel Medioevo

Si signore hanno creato il. Perché Sois bella, sono belli; perché Sois bom, sono buoni; perché tu esisti, esistono. Non sono così bella, non così buono, né sono gli stessi che si, Il tuo Creatore. (AGOSTINO, 1999, p.314).

Il lato mistico emerse nel Medioevo, è stata scattata al campo della filosofia. La questione della Belo, questo periodo, condotto per mano del cristianesimo, portato fuori un pensiero soggettivo e di fronte alla bellezza di Dio. Tommaso d'Aquino (1225 - 1274) non discusso la questione di Belo, MA identificato come qualcosa che "delizia i sensi, modo astratto e intellettuale, il cui atto è attribuito a Dio " (Kirchof, 2003, p.96-97). Relacionou-o idea aristotelica di, collegato alla proporzione e simmetria, ma il termine ha acquisito una buona connessione con, particolareggiata un incarico simile, che collega la fede e razza. Sant'Agostino (354 - 430) riguardava la questione di Belo, e anche identificato con buona, i cui attributi non sono altro che riflessi della propria bellezza di Dio, come segue,

Eu, O mio Dio e la mia gloria, lontano tiro motivi Vos per cantare un inno, offrendo un sacrificio di lode al mio sacrificatore, perché la bellezza dell'anima che passa nelle mani dell'artista proviene da quella bellezza che è sopra le nostre anime e per il quale l'anima mia sospira giorno e notte. (SANT'AGOSTINO, 1999, p. 295).

Seguendo una linea di pensiero neoplatonico, Sant'Agostino ha creduto nella visione di Dio come intelligenza superiore, creatore degli archetipi del mondo visibile. Intanto, per ele, la bella, era legato all'esistenza delle cose e dell'uomo, come un atto di potere del Creatore. La bellezza non è superflua, ma un modo per rompere dal caos e recuperare i veri sentimenti. Il lavoro di Art sarebbe il prodotto di un precetto morale e portato fuori l'anima dell'artista. Con questa, apprezzato l'uomo e il suo interiore.

È necessario ricordare che l'effervescenza di periodi, nei loro movimenti, conflitti sociali, Religiosa e politica, innescato le fasi di sviluppo umano e ha portato al perfezionamento della società. Terry Eagleton dice "nessun modo cognitivo è meglio in grado di mappare la complessità del cuore rispetto alla cultura artistica" (Eagleton, 2005, p.76). La Art è intrinsecamente legata alla manifestazione di pensieri e opinioni, ed estetica emerge come un prodotto di espressioni artistiche, prendendo diversi aspetti di ogni nuova fase. Nonostante tutte le turbolenze di questo periodo tra i secoli V al XV, che ancora includono le Crociate, oltre Negra, desmerecida alcunha e l'età di Treves, Medioevo fu uno dei periodi più ricchi di storia umana. Ed è la frase di Umberto Eco (2010, p.14), per riflettere:

La cultura medievale ha il senso di innovazione, ma cerca di nasconderlo sotto il mantello della ripetizione (a differenza di Cultura Moderna fingendo di innovare, anche quando la ripetizione).

.

Ha? Lascia un commento!

.

Vieni con noi, Prendi il recente via e-mail:

E-mail

.

.

Riferimenti:

  1. AGOSTINO, Santo. Pensatori. Sao Paulo: Nuovo Culturale, 1999.
  2. ALIGHIERI, Dante. La Divina Commedia. Porto Alegre: Il&PM, 2004.
  3. BAYER, Raymond. Storia di Estetica. Lisbona: Stamp Editoriale, 1993. Traduzione di José Saramago.
  4. ECO, Umberto. Arte e bellezza a Estetica medievali. Rio de Janeiro: Record Editore, 2010. Traduzione di Mario Sabino.
  5. Eagleton, Terry. L'idea di cultura. Sao Paulo: Editora UNESP, 2005.
  6. Gombrich, E.H. The Story of Art. Rio de Janeiro: Editora Guanabara, 1988.
  7. HAUSER, Arnold. Storia sociale di Arte e Letteratura. Martins Fontes, Sao Paulo, 2003.
  8. Kirchof, Edgar Roberto. Estetica e Semiotica. Porto Alegre: EDIPUCRS, 2003.

.

Come figuras:

Fico. 1 - Vista da Cappella della Cattedrale di Pisa, Pisa in Italia, costruito tra il 1064 e 1118. La figura di Cristo è lo sfondo, in un gesto di benedizione.

Fico. 2 - Dettagli Catedral de Chartres, Francia.

Fico. 2.1 - Dettaglio Catedral de Chartres, Francia.

.

Ti potrebbe piacere anche:

.

Commenti

È anche possibile ascoltare questo articolo nella sua voce artista Rosangela Vig: Medioevo, Arte romanica e gotica da Rosangela Vig L'arte del Medioevo - PARTE I - Western Roma Cosa uomo che vede nei sogni e meraviglie, una volta concordato in memoria conserva solo l'impressione di avere meraviglie vedenti, senza la quale l'intero tornare a mente? - Appena venuto in mente. (ALIGHIERI, 2004, p.335) In mezzo a un periodo di incertezza, o poeta Dante Alighieri (1265…

Score

Coerenza
Coesione
Contenuto
Chiarezza testuale
Formattazione

Eccellente!!

Conclusione : Vota l'articolo! Grazie per la vostra partecipazione!!

Voto Utenti : 4.64 ( 21 voti)

39 commenti

  1. Pingback: Medioevo, Arte bizantina da Rosangela Vig | Opere d'arte del sito

  2. Pingback: The Contemporary, Un po 'Urban Art by Rosangela Vig | Opere d'arte del sito

  3. Pingback: Storia dell'Arte | Opere d'arte del sito

  4. Pingback: Disegno – colore studio, Passo dopo passo 3 come disegnare da Rosangela Vig | Opere d'arte del sito

  5. Pingback: Disegno - Studio Perspective, Passo dopo passo 1 Come disegnare da Rosangela Vig | Opere d'arte del sito

  6. Pingback: L'Arte Naive - Arte Naive by Rosangela Vig | Opere d'arte del sito

  7. Pingback: Un por arte primitiva Rosangela Vig | Opere d'arte del sito

  8. Pingback: Manierismo di Rosangela Vig | Opere d'arte del sito

  9. Pingback: Barocca di Rosangela Vig | Opere d'arte del sito

  10. Pingback: Il barocco in Brasile da Rosangela Vig | Opere d'arte del sito

  11. Pingback: Progettazione – produzione artistica, Passo dopo passo 6 come disegnare da Rosangela Vig | Opere d'arte del sito

  12. Pingback: Progettazione – produzione artistica, Passo dopo passo 7 come disegnare da Rosangela Vig | Opere d'arte del sito

  13. Pingback: Progettazione – produzione artistica, Passo dopo passo 12 come disegnare da Rosangela Vig | Opere d'arte del sito

  14. Pingback: L'arte neoclassica in Brasile da Rosangela Vig | Opere d'arte del sito

  15. Pingback: L'Arte Egiziana da Rosangela Vig | Opere d'arte del sito

  16. Pingback: L'Arte Romana da Rosangela Vig | Opere d'arte del sito

  17. Pingback: Romanticismo di Rosangela Vig | Opere d'arte del sito

  18. Pingback: Arte Grega, Storia dell'arte nella Grecia antica da Rosangela Vig | Opere d'arte del sito

  19. Pingback: Romanticismo in Brasile da Rosangela Vig | Opere d'arte del sito

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*