Casa / Art / Singoli Rorian Guimarães – "Traslitterazione"
Barco Só de Rorian Guimarães em "Transliteração".

Singoli Rorian Guimarães – "Traslitterazione"

apertura 4 Ottobre

L'artista Woelpl Rorian Guimarães è uno dei pionieri dell'arte digitale in Brasile. In 1987, creato la Mostra "frattali, la realtà inimmaginabile "presso il Museo dell'immagine e del suono in São Paulo. In 2010, ha lanciato la "grafite ART", una forma di applicazione virtuale mostra con 21 opere e accesso esclusivo per iPhone e Ipad che è ancora disponibile presso l'Apple store con download da, nella maggior parte di Francia e Stati Uniti. Sceneggiatore e regista del video, egli naviga il mondo offline, dedicandosi al disegno e alla pittura. Su 04 Ottobre, Woepl Guimarães Rorian apre il suo individuo nono, "Traslitterazione" presso la Galleria di arti militari Club. A exposição Transliteração apresenta desenhos e pinturas do artista realizados entre 2015 e 2016 e ha il sostegno di Nescafé Dolce Gusto.

Pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

"Traslitterazioni sono transcodifica del simbolismo di una civiltà a altra. L'arte, per me, è una traduzione dei sentimenti per il mondo visibile", spiega Rorian che giustificano la scelta del nome del suo individuo. Il curatore della Mostra, il museologo del Museu de Arte Contemporânea da USP, vera Filinto, "La mostra presenta il lavoro di trascrizione Rorian su una dimensione vicino il processo di compilazione. Un expographic diverso da spettacoli tradizionali disegni e appunti visivi dell'artista nei più disparati luoghi e nei tempi: sale d'attesa, Airport Lounge, ristoranti. Invece di incorniciato disegni appesi alle pareti, Questa parte della mostra rivela sorprendente uscite di modi di notebook, Tovaglioli, versi stampati, blocchi di piccole proporzioni, che di norma sono l'acronimo di Visual annotazioni e le idee che germogliano in modo imprevisto e saranno più lavorati successivamente o saranno il proprio lavoro finito. Sulla traslitterazione, figurazioni, astrazioni, le opere terminate e nel processo, tutto si svolge ed è pronta a sorprenderci.

La mostra presenta paesaggi, montagne e paesaggi marini dove si servono quasi sempre in ambiente umano, e una profusione di ritratti, dove il colore assume il ruolo e, tante volte, mette in evidenza un elemento del viso al fine di dare più espressività. Ispirazione dell'artista proviene dalla città di Rio de Janeiro e maestri della pittura. "Sto facendo una sorta di reverse engineering maestri ´ ´. Ho mio master primario e finiscono per andare dopo i maestri dei miei maestri, Oltre ai suoi riferimenti e così sto scoprendo nuovi mondi. Miei studi più recenti si riferiscono a Delacroix e Watteau. I miei riferimenti principali sono: Gauguin, Vincent, Munch, Modigliani, Lautrec, Cezanne e Vlaminck. Io amo Courbet, COROT, HALs, Spie, Hammersoy, Leonardo, Vermeer e anche la scuola dei Macchiaioli, Picasso e Turner"., spiega Rorian.

Rorian Guimarães è Nato a Rio de Janeiro, con sede a São Paulo, e attualmente diviso tra le due città. Espone dal 1987: MIS SP, Mac da Campinas, Casa da Fazenda do Morumbi, tra le altre istituzioni. Dal 2010, è stata la creazione di ritratti, paesaggi e Nature morte con diverse tecniche e linguaggi. La sua creazione si compone di opere di tratti di risparmio, altri con profusione di colori e materia dando composizione drammatica. Recentemente la sua produzione astratta è stato guadagnando spazio e importanza. Le emozioni e l'anima umana emergono nei disegni con intensità insolita.

R o r i a W n e l p u l G i m a r I t e s

"TRASLITTERAZIONE" – Spazio culturale del militare Club-individuo/2016
47º Salone delle belle arti del Clube Naval/2016
"Old River, Memorie della città" – Spazio culturale di militare Club RJ- Conferenza stampa/2016
"CONFLUENCES" – Spazio culturale di militare Club RJ- Conferenza stampa/2015
"GRANDEZZA 2015" – Accademia brasiliana di arte cultura e storia SP-individuo/2015
62º Arts Hall di Rio de Janeiro-militare del Club culturale spazio/2015 (Menzione d'onore)
"CELESTE ESPONENTE" – Spazio culturale di RJ Club militare – individuo/2014
"FOUR MOODS" – OCA delle Arti – Accademia brasiliana di arte cultura e storia individuale/SP2014
61º Arts Hall di Rio de Janeiro-militare del Club culturale dello spazio/2013
"SENSAZIONI 2013" – Accademia brasiliana di arte cultura e storia-SP-individuo/2013
"12 girasoli, un tributo a Johanna van Gogh" – Galleria spazio D&D – individuo/2012
"ESPRESSIONI 2011" – Galleria spazio D&D-individuale /2011
"ARTGRAPHITE" – IOS Apple Store-individuo/2010
"DIMENSIONI FRATTALI" – Museo di arte Brasiliana-FAAP-collaborativo individuo/1989
13Salone di arte Contemporãnea º – Museo d'arte di Contempoânea MAC Campinas/1988
"FRATTALI LA REALTÀ INIMMAGINABILE" – Museo dell'immagine e del suono SP-collaborativo individuo/1987

SCENEGGIATURA

Mostra "Traslitterazione"
Di 04 un 14 Ottobre, dal lunedì al sabato, da 11.00 a 18:0. Ingresso gratuito.
Galleria d'arte del Club militare-Av. Rio Branco, 251
A cura di: vera Filinto – Museóloga, lavora presso il Museo di arte contemporanea di San Paolo, Sao Paulo.

Ingresso gratuito

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*