Casa / Art / Inclusartiz e INC Photography-Istituto promuovere la residenza in Francia

Inclusartiz e INC Photography-Istituto promuovere la residenza in Francia

Dieci fotografi brasiliani parteciperanno al progetto
Sensibile territorio nel mese di gennaio 2018

Con il supporto di Istituto Inclusartiz in collaborazione con INC-Photography, dieci fotografi brasiliani – André Cunha, Bernardo Dorf, Leonardo Juca, Lucas Pacific, Marcelo Hein, Márcio Távora, Monica Paes e Paola Vianna, così come Helena e Marcelo Rios Greco, – che sono anche i coordinatori del progetto territorio sensitive in Brasile - prenderanno parte a gennaio 2018 di residenza "Cambio biotopo e un altro punto di vista", nella regione della Provenza, Francia, diretto da Pierre Devin e la partecipazione di Bernard Plossu.

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

Biotopi è una regione avendo ambiente uniforme e popolazioni animali e vegetali, che è l'habitat. In altre parole, Si compone di un biotopo e del loro habitat animali e popolazioni vegetali. Società e cultura sono parte, pertanto, biotopo. Essi sono reciprocamente trasformano e la trasformano da lui. L'inserimento degli autori in un'altra biotopo, che inizialmente sono stranieri, E 'lo scopo di questo residency. Come risultato di residenza, Sarà pubblicato un libro con le fotografie scattate durante la residenza, nonché una sede espositiva e quella da confermare.

l'Istituto Inclusartiz, fondata nel 1998, a Rio de Janeiro, promuove l'educazione e la cultura, al fine di diffondere l'arte e favorire l'integrazione sociale e lo scambio culturale. Il suo obiettivo principale è quello di sviluppare mostre e progetti educativi che creano e promuovere i rapporti socio-culturali e lo scambio di conoscenze.

Il Territorio Sensitive – Si tratta di uno spazio di libertà e di uno strumento per l'azione e la riflessione. diretto da Pierre Devin, E 'il risultato dell'iniziativa di un collettivo di fotografi, Principio brasiliano e francese. Il progetto è focalizzato sulle questioni portate da un mondo in rapida evoluzione. La fotografia è la linea guida del progetto, ma non escludono alcuna apertura alle arti visive, a literatura, sociologia, storia, ecc.

Per maggiori informazioni:

Marcus Veras - marcus@coringacomunica.com.br

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*