Casa / Art / Kurt Klagsbrunn, un fotografo umanistico in Rio (1940-1960)

Kurt Klagsbrunn, un fotografo umanistico in Rio (1940-1960)

Pausa caffè. Miniere di generale, 1947.

Pausa caffè. Minas Gerais, 1947.

Kurt Klagsbrunn,
un fotografo umanistico in Rio
(1940-1960)

Di 14 Aprile a 9 Agosto 2015
1° piano del padiglione-Galleria
Galleria di conversazione: 14 Aprile, às 11h

Il Museo del fiume di arte presenta la Mostra Kurt Klagsbrunn, un fotografo umanistico in Rio (1940-1960), mettendo insieme il lavoro dell'artista austriaco tenutosi a Rio de Janeiro. Sono circa 200 fotografie da un totale stimato a più di 100 mille registrazioni fatte da lui in città-che si trova accanto a nomi come Ahmed Malta e Marc Ferrez nella documentazione del fiume. Klagsbrunn, di origini ebraiche, arrivati in 1939 la capitale brasiliana poi come un rifugiato dal nazismo e scopre la sua vocazione qui per la fotografia. Divenne ben presto uno dei più grandi interpreti di Rio de Janeiro, costruzione di una vasta opera capace di catturare tutte le singolarità della società carioca di quel periodo, il loro simboli e contraddizioni, differenze e trasformazioni, intersezioni delle classi e delle culture.

Accompagnato dalla sua macchina fotografica Rolleiflex e un'incessante curiosità, Kurt Klagsbrunn (1918-2005) ritratte scene di tutti i giorni, il caffè sul bancone per il fascino delle corse al Jockey Club, e personaggi che vanno da un ragazzo lustrascarpe e le personalità internazionali del venditore ambulante (come regista americano Orson Welles durante la sua notevole passando attraverso la città, 1942). Questa è una vera antropologia della vita quotidiana in Rio, analizzando il movimento di affetti e di sistemi di gerarchia sociale.

“Una delle caratteristiche di Kurt è il rapporto di amore con Rio de Janeiro. E che la solidarietà è stata anche una dimensione critica di una bellezza. Allo stesso tempo, per sopravvivere, immagini dell'alta società di fatto, Egli ha anche notato molto difficile la vita della gente comune – la lattina di acqua, la mancanza di trasporto, l'alloggiamento precario. Klagsbrunn produce l'immagine di una città con un'anima, con le sue contraddizioni, Mali e charms”, Commenti Paulo Herkenhoff, Direttore culturale del mare e uno dei curatori della Mostra.

Classificati come “umanista”, l'aspetto delicato del Klagsbrunn discusso anche la cultura afro-carioca-resistenza forte repressione di samba, il candomblé e capoeira- e ha fatto una critica della società brasiliana di far luce sul bambino del lavoro in immagini che espongono l'innocenza dei bambini in un paese che non dà loro istruzione e salute. Vostra fotografia, tuttavia, mai esplorato la miseria: l'obiettivo è sempre stata collegata alla costruzione del futuro del paese.

Selezione di regalo in Kurt Klagsbrunn, un fotografo umanistico in Rio (1940-1960) spiega l'essenza del suo lavoro. Con il coordinamento della coppia Martha e Victor Hugo Klagsbrunn, nipote del fotografo, la Mostra è curata da Marcia Melo, Suzane Worcman e Paulo Herkenhoff, sempre tra i poster 14 Aprile e 9 Agosto. Il giorno di apertura, às 11h, succede una piccola galleria con la partecipazione dei curatori. Contemporaneamente, il mare si apre al pubblico Rio – una passione francese. Accanto al Paesaggi invisibili, con immagini di Marcos Chaves, gli spettacoli di celebrare il 450 anni della città attraverso diversi approcci nella sua storia e simboli della mai ritenuto tirati a.

Altre foto:

Il Museo d'Arte di Rio

La VAS è uno spazio dedicato all'arte e alla cultura visiva. Installato in Praca Maua, occupa due edifici adiacenti: un vecchio, mentire e stile eclettico, che ospita la Sala delle Esposizioni; un altro giovane, Modernista, Guarda dove il lavoro della scuola. Il progetto architettonico unisce i due edifici con una copertura di cemento liquido, che si riferisce ad un onda - un marchio di fabbrica del museo -, e una rampa, dove i visitatori vengono a spazi espositivi.

O MAR, un'iniziativa del governo della città, in collaborazione con la Fondazione Roberto Marinho, sono attività che coinvolgono raccolta, registrazione, ricerca, la conservazione e la restituzione dei beni culturali per la comunità. Supporto proattivo istruzione e cultura dello spazio, il museo è nato con una scuola - Look Scuola -, la cui proposta è museologico innovativo: favorire lo sviluppo di un programma educativo di riferimento per le azioni in Brasile e all'estero, che unisce arte ed educazione dal programma curatoriale che guida l'ente.

Il museo ha il Gruppo Globe come maintainer, la valle e il Brasile BG come sponsor e il copatrocínio di ITA, Oltre al supporto del Governo dello Stato di Rio de Janeiro e la realizzazione del Ministero della Cultura e del governo federale del Brasile, dalla legge federale per la promozione della cultura. La gestione è lasciata all'Istituto Odeon, un'associazione privata, senza scopo di lucro, la cui missione è promuovere la cittadinanza e lo sviluppo sociale ed educativo attraverso la realizzazione di progetti culturali.

Servizio MAR - Museo d'Arte del Rio

Ingresso: R $ 8 Il R $ 4 (metà prezzo) - Persone con un massimo 21 anni, studenti delle scuole private, università, disabili e dipendenti pubblici della città di Rio de Janeiro. Pagamento in contanti o carta di (Visa o Mastercard).

Politica libero: Non pagare l'ingresso - su presentazione della prova di Documentazione - studenti delle scuole pubbliche (l'insegnamento elementare e media), i bambini fino a cinque anni o persone da 60, insegnanti della scuola pubblica, dipendenti di musei, gruppi in situazioni di vulnerabilità sociale visita didattica, Vicini di SEA e guide turistiche. Martedì ingresso è libero al pubblico.

Martedì a Domenica, das 10h às 17h. Il lunedì il museo chiude al pubblico. Per ulteriori informazioni, contatto per telefono (55 21) 3031-2741 o visita www.museudeartedorio.org.br.

Indirizzo: Praca Maua, 5 - Centro. Controllare la mappa:

.

Ufficio Stampa

Approccio Comunicazione Integrata

Approccio Comunicazione Integrata

Adriane Constant - Clienti

adriane.constante @ approach.com.br

John Veiga - Clienti

joao.veiga @ approach.com.br

(21) 3461-4616 - Branch 170

.

SITO WEB obrasdarte.com:
Logo do Site Obras de Arte
Artisti Contemporanei
Art Galleria Lavori
Google +
| Facebook Fan Page | Cinguettio

Commenti