Casa / Art / Più per godere… opere per decorare
Home spettacoli Build 2016, Suite master bagno. Foto: Henry Queiroga.

Più per godere… opere per decorare

Oltre a espressione di sentimenti e di un buon investimento, l'arte può anche essere una decorazione degli ambienti. Al fine di ritrarre la personalità del residente, opere d'arte danno più fascino e anche certa attitudine agli spazi…

Feroce e appassionato collezionista, l'artista Glauco Matthews difende l'uso di pezzi artistici in decorazione. Egli ritiene che il lavoro congiunto di un artista/curatore di un interior designer/architetto è valido per la conquista di ambienti armonici e belli. "Oltre ad aiutare a scegliere i pezzi migliori per investire, il curatore ha una visione estetica che contribuirà alla promozione delle opere in uno spazio e in materia di armonizzazione di tali con mobili scelti dall'interior design. Il miglior piazzamento, un'illuminazione adeguata e la manutenzione delle parti sono preziosi suggerimenti che possiamo condividere", spiega l'artista.

Altre linee guida per tutti coloro che vogliono modificare gli spazi per dare un tocco d'arte, Glauco Moraes crede che più piccoli pezzi, come piccole sculture, può essere posizionato su un tavolino da caffè o in un posto di rilievo nello scaffale. Parti sempre più grandi, come le sculture, Puoi comporre una sala, il salotto o la zona della piscina. "Già i fotogrammi, Puoi comporre le pareti in modi diversi. Il bello sta giocando con colori e dimensioni degli schermi", suggerisce il curatore.

Pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

Ispirazione di decor
I minatori che vogliono ispirare su come introdurre pezzi d'arte nella decorazione dei propri ambienti hanno la possibilità fino al giorno 9 Luglio visita la 2 ° edizione dello spettacolo casa costruire (Avenida Getúlio Vargas, 950, Lagoa Santa). In 36 ambienti, firmato da 42 affermati professionisti di architettura, decorazione, Interior design e realizzazione di giardini, il pubblico può Scopri di diverse idee e modi per dare più fascino in casa con tele e sculture.

Non c'è carenza di esempi, come gli ambienti: Paisagismo Neuma Dzenk de Rodrigo Cruz Homem e o Mirante do Estilista e Suíte Máster de Ivana Seabra e Bruno Viana. Questi ambienti respirano arte con sculture e dipinti raccolti dallo stilista Victor Dzenk, una delle più rinomate del Brasile e il partner Mostra.

Secondo l'architetto Ivana Sande la scelta di opere d'arte da utilizzare nella master suite è stato dato dalla collezione personale di progettazione. "Alla fine dello spettacolo, la casa diventa la casa di Victor, Ecco perché abbiamo voluto lasciare la loro identità. Scegliere graffiti datati 1950 che si riferiscono al corpo umano e altre opere di artisti, come Fernando Pacheco", Lei spiega.

Oltre alla preoccupazione circa i formati, Ivana procurou escolher tons monocromáticos e claros para ornar e harmonizar com o estilo mediterrâneo empregado ao quarto. Já no Mirante do Estilista se destacam as esculturas de Ricardo Carvão e Alfi Vivern.

"Per chiunque valori l'arte è importante avere a casa. Sapendo ornar. mobili e altri pezzi, l'arte consente di personalizzare l'ambiente", credere che l'architetto della Mostra.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*