Casa / Art / Maíse Couto vi invita all'apertura della tua Mostra “Come disporre i fiori In un vaso di II”
Esposizione di invito "Come disporre i fiori In un vaso di II". Rivelazione.

Maíse Couto vi invita all'apertura della tua Mostra “Come disporre i fiori In un vaso di II”

A spettacoli "COME DISPORRE I FIORI IN UN VASO II" conto con 06 opere inedite dell'artista Maíse Couto, sul display del 24/10/2017 un 25/11/2017, il Public Library Luiz de Bessa, Situato in Praça da Liberdade, 21, Distretto dipendenti, Belo Horizonte, MG.

La serie di opere assemblato per la sua seconda Mostra personale, è il risultato di un sondaggio che ha avuto luogo negli anni 2016/2017, il risultato dell'immersione dell'artista loro problemi personali ed il confronto di routine solitario e tranquillo monolocale.

Pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

"Come ottenere fiori in un vaso di II" di Maíse Couto è uno spettacolo cui concettuale di partenza l'epigrafe di Clarice Lispector:

"[…]L'obliquo è molto intima vita…vivere la ricchezza della terra…Sì. La vita è molto orientale. Solo poche persone scelte dal destino al caso dimostrato libertà sfuggente e delicata della vita. È come sapendo disporre i fiori in un vaso: una saggezza inutile. Questo fuggitivo di libertà della vita non va mai dimenticato: deve essere presente come un telogen…vivere questa vita è più di un ricordo lei indiretta rispetto dal vivo direttamente…Solo per i principianti così la vita diventa teneramente reale[…]"

Lispector, Clarice. (1973). Acqua viva, RJ: Ed. Rocco, 1998.p.69

La sua serie di dipinti delineano un universo pittorico disegnato dalla sperimentazione di uno spazio che non mette la linearità di qualsiasi prospettiva di noto, ma un paesaggio appena vissuto in territorio libero della poesia e della pittura.

Il processo creativo dell'artista è dato dal problema dello schermo vuoto e la selezione risultante e installazione del gioco eliminazione in cerca di equilibrio di elementi plastici che attraversano i confini tra figurazione e astrazione.

Paesaggi immaginati, di solito sono abitate da un bambino ispirato da immagini di tua figlia. Il simbolo, incarna la propria immagine in spazi indefiniti, in situazioni e azioni che rivela i resti Uniti e fantasia assolutamente inconsapevole, Rifacimento del piano loro "memorie indirette".

Immagini di frammenti di memoria nella realizzazione del dipinto fatto casualmente con impulsi gestuali modellato in colori e forme varie.

Exposição “Como Arrumar Flores Num Jarro II“. Divulgação.

Mostra "Come disporre i fiori In un vaso di II". Rivelazione.

BIOS

Maíse Couto (Belo Horizonte, MG, Brasile, 1970)

Maíse Couto vive e lavora a Belo Horizonte. Si è laureato in belle arti nel disegno e la pittura dalla Escola Guignard dell'Università dello stato di Minas Gerais. Tenuta post-laurea in ancora sviluppo e Management culturale.

Ha frequentato il workshop di disegno, sotto la Guida di Marcellino Pesenti, della pittura, sotto la Guida di Fatima vergogna. Attualmente frequenta il laboratorio di pittura e processi, sotto la Guida di Alan font.

Presentato mostre individuali, "Indicibile", grafica, fotografia e installazione, a Galeria Guignard, la scuola di Guignard, Universidade do Estado de Minas Gerais – UEMG, Belo Horizonte, il 2015. "Come ottenere fiori in un vaso I", dipinti. La Galleria Nello Nuno, la Fondazione Arte di Ouro Preto – FAOP, Ouro Preto, il 2017. È stato selezionato nel 2gli Programma di verifica per l'occupazione del PiccolaGalleria, la casa della cultura di Fiat, Belo Horizonte, Brasile.

Partecipato alle sue principali mostre collettive 2017 nelle mostre del VII Salon de Arte de Itabirito regionale, nel conduttore Dungas Casa de Cultura, Itabirito, la Galleria Nello Nuno, la Fondazione Arte di Ouro Preto – FAOP, Ouro Preto e in MM Gerdau, Museo delle miniere e metalli, Belo Horizonte, Brasile.

Ricevuto in 2017, menzione d'onore del salone dell'arte del Itabirito regionale VII, di Itabirito, nel stesso anno finalista 45 Salone d'arte contemporanea Luiz Sacilotto, de Santo André, Sao Paulo, Brasile.

Partecipa a 1a FLAC – Gratis Fiera d'arte contemporanea, a Belo Horizonte, MG.

Commenti

1 Commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*