Casa / Art / MARE inaugura la Mostra “Fiume del XVIII secolo, Quando il fiume trasformato capitale”

MARE inaugura la Mostra “Fiume del XVIII secolo, Quando il fiume trasformato capitale”

Fiume del XVIII secolo, Quando il fiume trasformato capitale

Di 7 luglio 2015 un 8 Maggio 2016
3° piano del padiglione espositivo
Galleria di conversazione: 7 Luglio, às 11h

FeaturedSono circa 700 pezzi, tra cui un'ampia documentazione, oggetti del tempo, illustrazioni, dipinti, manufatti religiosi e opere d'arte contemporanea – artisti anonimi e salutati come Mestre Valentim, Adriana Varejao, Guignard, Augusto Malta, Araújo, Pierre Verger, Carlos Julião, Rugendas e Debret, altri. Lo spettacolo si occupa di aspetti civili e religiosi del tempo, conducendo il visitatore attraverso un viaggio che comincia presto dopo la scoperta e la segue fino all'arrivo della famiglia reale portoghese, il 1808, in una storia segnata da guerre e sogni fin dalla sua nascita.

per la prima volta, le caratteristiche di largamente la sua collezione di arte religiosa e, con reperti provenienti da diverse chiese della città e articoli di collezioni private, la serie mette in evidenza il valore artistico e cultura di questo bene. Uno dei grandi nomi del periodo, Mestre Valentim – responsabile di sculture e incisioni religiose, così come numerosi monumenti civili sparsi attraverso il fiume – sarà rappresentata attraverso opere originali e riproduzioni. I visitatori avranno anche accesso alle grandi parti del barocco e il rococò brasileiro. I due stili, noti per la loro somiglianza, si hanno le loro differenze presentato un multiprojection prototipi creati appositamente per la Mostra. Il nucleo affronterà le religioni Afro-brasiliane ed ebraico.

Alla fine del secolo 17, con la scoperta dell'oro nel Minas Gerais, Goiás e Mato Grosso, la città ora è visto come un importante punto di flusso del minerale. Da allora iniziò il processo di urbanizzazione e fiume l'abbellimento, con bonifica, pavimentazione delle strade, sviluppo del trasporto e la costruzione di parchi e fontane. Moltiplicare la popolazione della città e crea un nuovo profilo etnico e cultura.. Portoghese di Goa e Macao introdurre nuovo locale e attraversare gli inchiostri di colori con una nuova ondata di coloni provenienti da varie regioni della metropoli e con tutti i tipi di "outsider". Contemporaneamente, cresce in modo esponenziale il commercio slave, da tutte le parti dell'Africa. Le tensioni razziali ancora fumante e lo sviluppo ciclico della città sono portati al contesto corrente attraverso le opere di arte contemporanea che mettono in risalto il dibattito.

Già alla metà del secolo 18, le idee dell'Illuminismo iniziano a venire a Colonia-portato dalla gioventù d'elite mandata a studiare in Portogallo. Qui la cultura gesuitica comincia dando modo al neoclassicismo e il fiume diventa un centro di rilevanza politica, economico, culturale e sociale. Una delle influenze principali in Brasile è la casa dei tentativi di indipendenza e, pertanto, gli spettacoli avranno una parte dedicata a Tiradentes. Giudicato in Rio de Janeiro, Joaquim da Silva Xavier è stato uno dei leader del Inconfidência Mineira, movimento di emancipazione che ha aperto alle altre rivoluzioni. I visitatori possono visualizzare, per la prima volta, l'ascia che a fette e Tiradentes-secondo il report-, Oltre a vari oggetti e documenti.

La Mostra occuperà l'intero terzo piano del padiglione espositivo, spazio dedicato alla discussione di questioni relative alla città di Rio de Janeiro. Per celebrare l'apertura, su 7 Luglio, às 11h, succede un po' Galleria aperta al pubblico, con la partecipazione dei curatori della Mostra. Fiume del XVIII secolo, Quando il fiume trasformato capitale sta giocando 8 Maggio 2016.

Il Museo d'Arte di Rio

La VAS è uno spazio dedicato all'arte e alla cultura visiva. Installato in Praca Maua, occupa due edifici adiacenti: un vecchio, mentire e stile eclettico, che ospita la Sala delle Esposizioni; un altro giovane, Modernista, Guarda dove il lavoro della scuola. Il progetto architettonico unisce i due edifici con una copertura di cemento liquido, che si riferisce ad un onda - un marchio di fabbrica del museo -, e una rampa, dove i visitatori vengono a spazi espositivi.

O MAR, un'iniziativa del governo della città, in collaborazione con la Fondazione Roberto Marinho, sono attività che coinvolgono raccolta, registrazione, ricerca, la conservazione e la restituzione dei beni culturali per la comunità. Supporto proattivo istruzione e cultura dello spazio, il museo è nato con una scuola - Look Scuola -, la cui proposta è museologico innovativo: favorire lo sviluppo di un programma educativo di riferimento per le azioni in Brasile e all'estero, che unisce arte ed educazione dal programma curatoriale che guida l'ente.

Il museo ha il Gruppo Globe come maintainer, BG Brasile come sponsor e il copatrocínio dell'Ita, Oltre al supporto del Governo dello Stato di Rio de Janeiro e la realizzazione del Ministero della Cultura e del governo federale del Brasile, dalla legge federale per la promozione della cultura. La gestione è lasciata all'Istituto Odeon, un'associazione privata, senza scopo di lucro, la cui missione è promuovere la cittadinanza e lo sviluppo sociale ed educativo attraverso la realizzazione di progetti culturali.

Servizio MAR - Museo d'Arte del Rio

Ingresso: R $ 8 Il R $ 4 (metà prezzo) - Persone con un massimo 21 anni, studenti delle scuole private, università, disabili e dipendenti pubblici della città di Rio de Janeiro. Pagamento in contanti o carta di (Visa o Mastercard).

Politica libero: Non pagare l'ingresso - su presentazione della prova di Documentazione - studenti delle scuole pubbliche (l'insegnamento elementare e media), i bambini fino a cinque anni o persone da 60, insegnanti della scuola pubblica, dipendenti di musei, gruppi in situazioni di vulnerabilità sociale visita didattica, Vicini di casa delle guide turistiche e di mare. Martedì ingresso è libero al pubblico. Domenica l'ingresso è gratuito per i possessori di passaporto musei a Rio che non hanno ancora il timbro del mare. L'ultima domenica del mese il Museo ha ingresso gratuito per tutto il progetto domenica al mare.

Martedì a Domenica, das 10h às 17h. Il lunedì il museo chiude al pubblico. Per ulteriori informazioni, contatto per telefono (55 21) 3031-2741 o visita www.museudeartedorio.org.br.

Indirizzo: Praca Maua, 5 - Centro. Scopri come arrivare:

.

Ufficio Stampa

Approccio Comunicazione Integrata

Approccio Comunicazione Integrata

Adriane Constant - Clienti
adriane.constante @ approach.com.br

John Veiga - Clienti
joao.veiga @ approach.com.br

(21) 3461-4616 - Branch 170

.

SITO WEB obrasdarte.com:
Logo do Site Obras de Arte
Artisti Contemporanei
Art Galleria Lavori
Google +
| Facebook Fan Page | Cinguettio

Commenti

4 commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*