Casa / Art / Mater Dolorosa di Elias Layon

Mater Dolorosa di Elias Layon

Mater Dolorosa di Elias Layon

Scultura di legno di cedro di misura 90 cm di altezza.

D'oro sergente Magnum Alexandre Soares.

Incarnato e venduti all'asta per me.

Occhi di vetro.

Corona di spine e chiodi della crocifissione, sulla base di.

Foto Foto 1 Foto 2 Foto 3 Foto 4

Ode allo scultore Elias Layon

La mano dello scultore Elias Layon è al servizio della sensibilità. Il blocco di legno, prima tosco, come un miracolo, Se foglie hanno creato forme dal design fantasioso.

Il legno è venuto a vita. Le immagini derivano e generando una narrazione negli occhi di chi guarda. Essere utilizzata anche da sola, Ora gruppo. E in ogni personaggio incarna un dramma personale. Gesti, espressioni facciali, movimenti di capi e colpi di scena corpo accentuano la presenza di una storia singolare. L'artista crea l'anatomia, facendo dei corpi in cui è installata la storia sacra. Come creare l'inserimento di caratteri negli scenari della sua ascensione alla realtà sacra.

La policromia accentua la bellezza delle sculture, espandendo l'intensa interazione tra colore e gesto, prendendo gli spettatori ad apprezzare ancor più affascinante delle opere. Gli scenari policromi e l'interazione tra le cifre sottolineano i maghi degli effetti di luce e colore di sculture, creazione di una trama accattivante e sensuale. Ecco perché il policromo serve a sottolineare i sentimenti declinato i caratteri. Il colore rivela il suo senso spirituale, Mentre il movimento e rivelare il dramma espresso in sculture.

Segno impone le mani, dei piedi, gli occhi, nel delicato torsioni ora, Ora intenso, sono la conseguenza dell'arte della piegatura del legno per l'invenzione dello scultore. Ci fa pensare in grande movimento presente nella tradizione dell'arte barocca.

Layon salva una singolare tradizione, che ha saputo unire la bellezza della materia per il senso spirituale che si traduce in forma. L'artista sa prendere lo spettatore a sperimentare attraverso il modo il dramma dei suoi personaggi. So anche che la vita spirituale memorizzata nelle mani dell'artista che solo il legno può rivelare.

Jardel giorni Chandra – Master e dottorato di ricerca in storia dell'arte presso UNICAMP.

ELIAS LAYON
Sito web

E-mail: pintordasbrumas@gmail.com

.

Vieni con noi, Prendi il recente via e-mail:

Commenti

3 commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*