Casa / Art / Per Fabiano de Abreu, allevia il dolore della perdita con dolci ricordi di Vanessa Scarcella

Per Fabiano de Abreu, allevia il dolore della perdita con dolci ricordi di Vanessa Scarcella

A psicóloga Roselene Espírito Santo Wagner
Commenti sulla conclusione dell'autore

In conclusione circa sensazione “dolore della perdita” descritta dal filosofo Fabiano de Abreu, Pubblicato in canale i tuoi pensieri in forma di frase su Instagram @escritorfabianodeabreu, Noi dobbiamo assorbire le buone esperienze di vivere con quello che abbiamo perso a questo “dolore” non diventare qualcosa di scomodo nella nostra vita.

“L'inconscio di attesa, la tristezza della perdita, può essere meno doloroso quando tiene i bei ricordi.” ha scritto lo scrittore.

Fabiano de Abreu. Foto: Jayro Cerqueira / MF Press Global.

Fabiano de Abreu. Foto: Jayro Chao / MF Global Press.

Secondo lo scrittore, supporto per i bei ricordi in modo positivo allevia il dolore della perdita:

“Dobbiamo sostenerci in bei ricordi. A causa della cultura proposto dalle religioni, Quando perdiamo qualcuno che amiamo, Noi crediamo che un giorno possiamo trovare questa persona, Questo ci dà un inconscio. Il dolore della perdita facilita nel tempo perché l'essere umano è adattabile a tutti i, ma lei resiste per tutta la vita, perché nessuno sarà mai come quella persona, Così registrate le cose buone che abbiamo preso il suo. Ma noi non possiamo sollevare questa tristezza della perdita così scomodo, a pensare che non abbiamo o che persone e momenti di nuovo. Dobbiamo tenere i bei ricordi e qualificare l'importanza di quella persona nella nostra vita affinché possiamo evolvere in qualche modo e continuare la nostra traiettoria.” conclude il filosofo.

Na opinião da renomada psicóloga e psicanalista Roselene Espírito Santo Wagner sobre o texto do autor Fabiano de Abreu ela acrescenta com base na psicologia que tem gente que paralisa a dor perdendo as possibilidades:

“Il dolore è insito nell'uomo, in ogni vita ci sarà dolore, la sofferenza è una scelta. Scegliamo di soffrire o non, elaborare, stato di avanzamento, si evolvono, sempre aggiornarsi è una costante nella vita umana. Ci sono persone che si blocca sul dolore e perdono la possibilità di costruire questa nuova impostazione per te stesso.” Margie Holy Spirit Wagner.

A psicóloga conclui com um texto de Carlos Drummond de Andrade:

“Il dolore è inevitabile, ma la sofferenza è opzionale”.
Credere nel futura e possibile reunion, con qualcuno che ami e “sinistra” La natura umana.
Abbiamo imparato che con alcune religioni e con la nostra fede.
Questo porta conforto, Amparo.
Perché parte lascia qualcosa e prendere qualcosa.
Ma in un lasso di tempo rivivendo la memoria per sempre anche se buona. Ruba il meglio della vita: il presente!
Redigere e dimettersi la memoria di quello o quello che era, È il migliore che potessimo fare per noi.
Possiamo vivere separati gli uni dagli altri, Possiamo vivere senza l'altro… ma non possiamo permetterci di perdere noi.”
Carlos Drummond de Andrade

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*