Casa / Art / Futuristico pezzo dibattito sulle relazioni a lunga distanza

Futuristico pezzo dibattito sulle relazioni a lunga distanza

Espetáculo Aquarius. Foto: Divulgação.

Visualizza Aquarius. Foto: Rivelazione.

Che cosa è l'habitat di amore perfetto: il reale o digitale? Si tratta di una riflessione che lo spettacolo Aquarius propone al pubblico. A peça conta a história de um casal que namora por meio de dispositivos tecnológicos sem nunca ter experimentado o contato físico de seus corpos. Ma l'ho incontrato fisicamente, Scoprire le identità e sensazioni diverse di cui immaginato prima. Prodotto dalla società teatro utopico, a montagem está em cartaz dos dias 19 un 28 Febbraio, tra le rovine Park Cultural Center, Venerdì, Sabato e domenica.

Il romanzo si svolge in un futuro dove l'aria diventa inadatto essere respirato direttamente, alterare in modo sostanziale le abitudini della società. Parallelo, tecnologie di comunicazione virtuale si sono evolute al punto di diventare così palpabile e reale come le riunioni. In questo mondo di opzioni avanzate di connettività reale e virtuale fusibile provocando persone per interagire in nuovi formati di rapporto.

Lilian e Renato sono un paio, così come tutte le persone di questo tempo, che mantiene le loro relazioni attraverso AQUARIUS, una rete satellitare interplanetario che aggrega e promuove un costante flusso di scambio e la circolazione di contenuti e informazioni di tutti gli utenti.

Pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

Pensano che si conoscono molto bene, certeza que com sofre sérios abalos quando Lilian propõe um encontro presencial. Durante o conflito pessoal, uma queda de conexão coloca a rede fora do ar. Con l'instabilità e il segnale lampeggio, entrambi si vedono costretti ad affrontare la frustrazione della scomparsa di un'intera realtà virtuale che sono stati utilizzati. Questo è dove scoprire identità e sensazioni radicalmente diverse di cui precedentemente progettato.

Secondo direttore Nathalia Colon, L'Assemblea è il risultato di un sondaggio da parte della società in un tema contemporaneo, tendo base a transformação dos relacionamentos humanos a partir dos conceitos de ausência física versus presenza virtuale. "Vogliamo proporre un dibattito sulle trasformazioni delle relazioni umane in tempi recenti, num exercício de compreensão sobre influência das imagens no nosso entendimento da realidade bem como nos vínculos amorosos.

A encenação debate os conflitos oriundos do crescimento dos estímulos mentais e projetivos em detrimento do contato físico dos corpos. La sensazione che se non c'è vicinanza e realtà, che conduce alla questione dello squilibrio non configurato negli anni della trasformazione della comunicazione, si conclude con quello che noi chiamiamo "reinvenzione della presenza" – spiega.

Além da estreia do espetáculo Aquarius, il gruppo si esibirà, durante la stagione, Discussioni con la Cia circa il processo creativo, Oltre alle arene circolari con il vostro altri show di Rio “Da figlia a mamma” incluso con preavviso “Vivere l'arte” – 2015.

Servizio:

Visualizza Aquarius. Testo: Joaquim D ’ candore, Nathalia Colón e Paula Barbosa. Direzione: Nathalia Colón. La Produzione: Utopica Cia de Teatro. Stagione: 19 un 28 Febbraio. Orari: Venerdì e sabato: 20h. Domenica, às 19h30. Local: Centro cultura comunale Parco delle rovine. Indirizzo: Via Murtinho Nobre, 169 – Santa Teresa, Rio de Janeiro - RJ. Cellulari: (21) 2215-0621 / 2224-3922. Ingresso: R $ 20,00. La capacità della sala: 86 luoghi. La biglietteria aprirà un'ora prima dello spettacolo. Durata: 60 minutos..

Factsheet:

ARGOMENTO: Utopica Cia de Teatro

DRAMMATURGIA: Joaquim D ’ candore

Collaborazione drammaturgica: Nathalia Colón e Paula Barbosa

DIREZIONE: Nathalia Colón

SUPPORTO DELLA GUIDA: Paula Barbosa

CAST: Nina Pamplona, Ila Alencare e Paula Barbosa.

DIREZIONE MUSICALE: Dani Castro e John Guesser

RICERCA SCENICO: Nina Pamplona, Ila Alencar, Monique Bernal, Ricardo Ferreira e Gabriel Manita,

LIGHT DESIGN: Rafael Turatti

COSTUMI: Luiza Valente

SCENARIO: Eric Fuly

FOTOGRAFIA: RMNZ

DIREZIONE ARTISTICA: Eric Fuly

PROGRAMMAZIONE VISUAL: Ila Alencar

PRODUZIONE E REALIZZAZIONE: Utopico e Art Productions

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*