Casa / Art / Progetto culturale gira il mondo in mostra il talento di artisti brasiliani

Progetto culturale gira il mondo in mostra il talento di artisti brasiliani

Tre anni fa, il progetto "mari, Fiori e stelle tab "nasce da un grande sogno del curatore e promotore di arti, Angela de Oliveira. Oggi, conosciuta a livello internazionale, le sue mostre vincere il mondo diffondendo il talento di artisti brasiliani.

Angela de Oliveira. Foto: Divulgação.

Angela de Oliveira. Foto: Rivelazione.

"Tutto è iniziato quando sono stato invitato a partecipare ad una mostra a dipingere schermi in alto mare. Il viaggio è durato circa 25 giorni e ha attraversato luoghi incredibili come la Croazia, Slovenia, Bosnia e Montenegro. Ed è sentimento di vernice nel mare della Croazia che mi ha spinto a creare questo progetto, Ho avuto il piacere di mantenere lo stesso nome", ricorda Angela.

All'inizio, L'obiettivo di Angela stava guidando il mondo presentando la propria tele, tuttavia, senza il patrocinio richiesto, Ha dovuto rimandare il progetto. In 2014, Ha deciso di continuare il sogno, ma per il resto: ha cominciato a montare gruppi di artisti che condividono lo stesso desiderio che suo show al mondo l'arte brasiliana.

"Il primo progetto Visualizza in Itapetininga, Interno di São Paulo, mia città natale. Poi andiamo a Búzios, Rio de Janeiro e São Paulo. La prima esposizione internazionale è accaduto in Florida, Stati Uniti, e il secondo a Vienna, in Austria". Lei dice che il progetto ha funzionato ancora per più di altri paesi come il Portogallo, Francia, Spagna, Liechtenstein e Inghilterra. E, alla fine del 2017, atterrato a Buenos Aires, per la prima volta in Sud America, Oltre a Brasile.

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

Complessivamente, nell'ambito del progetto "mari, Fiori e stelle", Angela ha tenuto 30 esposizioni nazionali e 18 mostre internazionali. Per Ela, L'obiettivo principale del progetto è quello di attraversare i mari e i continenti con il lavoro di artisti emergenti e anche di coloro che hanno già consolidato la carriera.

"I Wanna, proprio, promuovere i nuovi talenti, alcuni emergenti, e altre fase iniziale anche. Tuttavia, C'è sempre la partecipazione di artisti speciali che hanno già i loro nomi scolpiti su arte brasiliana". E completa. "Attraverso la diffusione, gli artisti di mostrare il vostro lavoro, sono visti e successivamente riconosciuto. Volontà di scrivere il tuo CV e il tuo lavoro di miglioramento".

Karine Kischinhevsky. Foto: Divulgação.

Karine Kischinhevsky. Foto: Rivelazione.

Mette in evidenza artisti

Durante la Mostra del progetto "mari, Fiori e stelle "Tab è possibile incontrare il talento di molti artisti brasiliani. Dentre os muitos nomes que já contribuíram com seus trabalhos, podemos destacar os artistas plásticos Ricardo Munhoz e Karine Kischinhevsky.

Karine pinta em estilo figurativo, incorporando elementos naturais, bem como formas geométricas, expressando seu encantamento com a vida e seus arredores. In tuo curriculum, ela conta com a presença em diversas exposições importantes ao redor do mundo, come ad Art Basel, tenutosi a Miami, uma das mais importantes do segmento.

Já Ricardo, che è ora parte della Galleria d'arte – São Bernardo, il più grande spazio espositivo permanente per l'arte moderna e contemporanea della regione di ABC, stabilisce, nelle sue opere, relazioni delle diverse discipline artistiche come la pittura, il disegno e l'incisione; ed espresse, nell'arte, i processi di costruzione e decostruzione delle sue esperienze personali e professionali. "Quando ho conosciuto Angela, Lei era con questo progetto. per noi, artisti, È una buona occasione per pubblicizzare il nostro lavoro, per la maggior parte fuori del Brasile. Poche persone fanno quello che fa e che fa la differenza, principalmente, per la nostra crescita professionale", Ricardo dice.

Angela de Oliveira e Ricardo Munhoz. Foto: Divulgação.

Angela de Oliveira e Ricardo Munhoz. Foto: Rivelazione.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*