Casa / Art / Realismo e fantasia nella guerra Mozart
Mozart Guerra e obra Rinoceronte. Foto: Rivelazione.

Realismo e fantasia nella guerra Mozart

Rappresentata da Sergio Goncalves Galleria, Pernambuco scultore che vive lì 25 anni a Parigi espone la SP-Arte 2018 fra 11 e 15 Aprile

Tornato in Brasile per la 14 ° edizione di SP-ARTE, lo scultore Pernambuco Guerra Mozart ritorna alla manifestazione dopo un intervallo di cinque anni - la sua ultima apparizione fu nel 2012. Tra 11 e 15 Aprile, l'artista, con sede a Parigi, presenteranno il loro nuovo lavoro presso il Padiglione Matarazzo.

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

Per quanto riguarda l'opera di Mozart, impossibile passare davanti un'opera scolpita per lui e non restare con gli occhi per un lungo periodo di tempo. C'è sempre una forte immagine portata da un messaggio intrigante, critico. Ed è stato così da quando ha cominciato a dedicarsi alla scultura.

In una prima fase della sua traiettoria, i lavori sono stati caratterizzati dalla creazione di corpi opulenti umani, che hanno guadagnato caratteristiche realistiche selezionando il colore della pelle dello stampo dell'espressione dei caratteri.

Di 2004 qui, la sua identità come scultore ha subito una trasformazione. "Al momento, il contrario avviene. Le forme sono realistici, ma essi sono coperti da un trattamento pittorico immaginario e con una grafica che la distanza questa forma di realtà ", spiega Mozart, aggiungendo, in data odierna, il cast di animali è necessaria per il loro lavoro. "In entrambe le fasi ho sempre associo realismo e fantasia".

“Primata Novo Rico” – 2018. Espuma expansiva, cordas e alfinetes. .57 x .25 x .20. Foto: Divulgação.

"Primate Nuovo Rico" - 2018. schiuma espansiva, stringhe e spille. .57 x .25 x .20. Foto: Rivelazione.

La tecnica ed i materiali che usa sono quasi la stessa cosa: polistirolo (Styrofoam) o schiuma poliuretanica espandente per modellare. Che cosa è cambiato è stato il modo per coprire il lavoro. Ha lasciato la carta dipinta ed è entrato le stringhe colorate. "E 'una nuova 'pelle' che copre le mie sculture fino ad oggi", dice.

Come caratterizzare il lavoro di Mozart? Egli stesso le risposte: "Conduco un lavoro inevitabilmente contemporaneo quando do una forma di espressione i materiali creati per altri scopi. Questo non è un lavoro di riciclaggio, ma, come si dice in francese, fare appropriazione indebita fare materiale “.

È proprio in questo concetto di sovvertimento che può essere inquadrata funziona che Mozart preparato per la SP-Arte 2108. "Sarà assemblaggio ironica del rapporto ambiguo che l'essere umano porta la natura. Mentre lui ammira, distrugge. Il gioco delle freccette bersaglio è un simbolo frequente nei pezzi. Una leggerezza che non nasconde il senso critico per cercare di trasmettere ", conto.

“Alvo Yanomami” – 2017. Espuma expansiva, cordas e dardo. .57 x .25 x .30. Foto: Divulgação.

"Yanomami Target" - 2017. schiuma espansiva, corde e dardo. .57 x .25 x .30. Foto: Rivelazione.

Ognuna delle opere che saranno in fiera è stato lavorato nel suo studio, Parigi, città in cui vivi per più di due decenni e dove ha iniziato a muovere i primi passi come scultore. Pernambuco e di Mozart ha, nel suo bagaglio, formando un architetto, a Recife. In questo momento ho fatto anche set e oggetti di scena per il teatro.

"Non ho una formazione artistica accademica. Ho imparato a ritagliarsi su base giornaliera. Amo la spontanea e meticolosa nel popolare dell'arte latino-americana, la raffinatezza e la precisione di arte asiatica ". Ele mantém um elo com suas raízes brasileiras. “Nada nacionalista, nem ufanista. Ma, sì, un allegato arte popolare, la storia del paese e l'arte moderna e contemporanea ".

Mozart ha cominciato ad esporre, senza gallerie, a fiere d'arte che pubblicizzavano gli artisti in modo indipendente a Parigi, come il "Marché d'Art Contemporain de la Bastille" e "MAC 2000" - quest'ultima ricevuti “Premio del pubblico”. Dopo di che, Ha iniziato a lavorare con diverse gallerie in Francia, Lussemburgo, Italia, Portogallo, Canada, Olanda, Austria, Svizzera, Spagna e Costa Rica. Attualmente, Esso è rappresentato da Sergio Goncalves Galleria, che mantiene basi a Rio de Janeiro e San Paolo.

“Cabeça Yanomami“ – 2017. Espuma expansiva, cordas e aço inoxidável. .52 x .25 x .25. Foto: Divulgação.

"Yanomami Head" - 2017. schiuma espansiva, corde e acciaio inox. .52 x .25 x .25. Foto: Rivelazione.

L'artista conta anche la partecipazione a fiere più rinomate, come "SCOPE Basel", Svizzera, "d'arte a Parigi, no Grand Palais, e Art Elysées, no Champs- Elysées, e ha rappresentato il Brasile alla mostra "Latitudes Amazon Lands”, Che cosa è accaduto presso l'Hotel de Ville de Paris, il 2007, e tre anni di collaborazione con il noto designer giapponese Morita Yasumichi sul lavoro svolto a Hong Kong, Tokyo e Osaka. Nel mese di novembre 2012, Ha ricevuto il premio “Giuria Coup de Coeur” fare “Mostra Nazionale degli Artisti animali”, Francia.

Per un lavoro completo di Guerra Mozart, visita www.mozartguerra.com.

SP-ARTE 2018
Quando: 11 al 15 Aprile
Dove: Biennale Pavilion - Parco Ibirapuera
Visita il sito: www.sergiogoncalvesgaleria.com

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*