Casa / Art / Il Solar do Barão presenta esposizioni di Dumke e collettivo di fotografi Lorena
Lavoro "Il praticante dello straordinario" di Lorena Dumke. Foto: Rivelazione.

Il Solar do Barão presenta esposizioni di Dumke e collettivo di fotografi Lorena

Il Manor di Barone apre questo giovedì (17) nuove mostre: "L'arte di illuminare Dumke Saila", "Gerusalemme – Foto di Solange Benasulin", "Corpi-Paraná fotografi Conference" e "ritratti con caffè", de Dirceu Veiga. L'artista Rones Dumke presenta un totale di 28 funziona nelle tecniche di collage e incisione, diviso in quattro serie-metafisici, Clepsidra, Ocidentes e Oriente, e la poetica dello spazio.

Opere di Rones Dumke mostrano una parte della sua storia e contemplare l'idea che la luce rappresenta la comprensione, l'Illuminismo di cose, la percezione di ciò che è intorno a noi. Nel caso di Dumke, la sua pratica artistica è al servizio della comprensione intellettuale dell'arte.

Foto de Solange Benasulin.

Solange Benasulin foto.

"La precisione della sua arte, paziente e disinteressato, in più di quattro decenni ha seguito uno sviluppo coerente e lineare, passare attraverso varie fasi e accumulando gli stili più disparati, che vanno dalla pop art al Surrealismo classico, in un modo molto particolare di esprimere un universo mentale intelligente", Viene descritto il curatore. Egli spiega che Dumke è autore di una raffinata arte, per un pubblico culto di acuta il contenuto del messaggio, ma raggiunge anche la semplicità del look ordinario, la bellezza delle forme e dalla ricchezza di dettagli.

Pittore e disegnatore, Rones Dumke nasce a Curitiba in 1949 dove ora vive. Ha frequentato la Studio di Carlos Scliar e ricevuto il Segretario della cultura come migliore artista Paranaense in 37° Salão de 1980. Tenuto mostre personali e partecipato a mostre collettive a Curitiba, ed è stato anche invitato a mostre a Rio de Janeiro, a São Paulo e negli Stati Uniti. Il suo lavoro è nelle collezioni private in Brasile, Francia, Stati Uniti, Inghilterra e nelle collezioni di diversi musei.

Foto de Manoel Guimarães.

Foto di Manoel Guimaraes.

Fotografie -"Gerusalemme" è il tema delle foto dell'Angola, Oggi residente di União da Vitória, Solange Benasulin. Il fotografo ha vissuto a Tel-Aviv, capitale di Israele, durante 26 anni. È stato più volte a Gerusalemme, Inizialmente il tour, ma presto mi resi conto che mi sono dovuto registrare diversi momenti della vita quotidiana della città per cercare di catturare la loro essenza.

Formata in fotografia professionale “Studio Greve”, a Tel-Aviv, Solange ha frequentato tre mostre fotografiche in Israele e più recentemente esposto in Ungheria. È stato premiato in un concorso nazionale sponsorizzato dall'immagine del governo israeliano. Solange ha forte legame con Curitiba. Nato a Lobito (Angola), è venuto in Brasile nel 1975, come un rifugiato di guerra. Fino a 1981 visse con la famiglia nella capitale del Paraná, dove studiò nel Colegio Israelita Solomon Guelmann. Un anno fa, già specializzata in immagini di bambini e famiglie, vive a União da Vitória.

Foto de Lauro Maeda.

Foto di Lauro Maeda.

La conferenza stampa "Corpus" con la partecipazione di membri di due gruppi di fotografi fotografia della città – il nucleo della fotografia di APAP/PR e il gruppo "e parlando di fotografia". Sono in tutto 31 fotografi partecipanti: Antonio Wolff, Barthwal Wille, Christian Schönhofen, Clito Barroso, Daniel Ernst, Daniel Henry, Daniel Rebello, Eduardo Fuli, Estevan Reder, Fabio Laub, Fernando Ziviani, Flavia Wolf, Francisco Santos, Gianna Calderari, Jaime Sena, Juliana Gisi, Lauro Maeda, Lucas Amorim, Lucia Biscaglia, Luiz Guilherme Todeschi, Coniglio di Maat, Manoel Guimaraes, Marcelo Almeida, Mariana arato, Mauricio Vieira, Pablo Contreras, Regina Oleski, Rene Ernst, Ricardo Akam, Rodrigo Janasievicz e Simone Ferreira. Il curatore è Luiz Gustavo Vardânega Vargas Pinto, Recentemente ho partecipato alla versione di prova di Visual Arts Award Marcantonio Vilaça e annuncio gratuito della Fondazione culturale di Curitiba.

Un'altra esposizione raccoglie disegni di Dirceu Veiga, in camera la matita incisione Museum. Il tema è "ritratti con caffè".

Pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

Servizio:

Mostre presso il Museo della città di Curitiba fotografia
Apertura: 17 Dicembre 2015 (Giovedi), às 19h
"L'arte di illuminare Dumke Saila" (Collage, pittura ad olio e acqueforti)
Fino a 31/01/2016
"Corpi "-collettivo di fotografi del Paraná
Fino a 07/02/2016
"Jerusalem "-Solange Benasulin foto
Fino a 28/02/2016
Mostra presso il Museo della città di Curitiba – camera matita
Apertura: 17 Dicembre 2015 (Giovedi), às 19h
"Ritratti con caffè", de Dirceu Veiga
Fino a 14/02/2016
Local: Il Solar do Barão (R. Carlos Cavalcanti, 533)
Tempo: Da martedì a venerdì, le 09.00-12.00 e 13:0 a 18:0.
Sabato, La domenica e i festivi dalle 12.00 alle 18:0.

Ingresso gratuito

.

Obra "O Praticante do Extraordinário" de Rones Dumke. Foto: Divulgação.

Lavoro “Il praticante dello straordinario” di Lorena Dumke. Foto: Rivelazione.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*