Casa / Art / Suzana Queiroga rinnova il progetto accessibilità MNBA
Suzana Queiroga, Top. Foto: Beto Felicio.

Suzana Queiroga rinnova il progetto accessibilità MNBA

Aver completato dieci anni di creazione, il progetto "vedere e sentire attraverso il tocco" del Museo Nazionale di belle arti, Torna all'accessibilità e la sostenibilità, inaugura una nuova fase: l'attenzione si rivolge ora all'arte contemporanea.

Pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

In questa nuova fase l'ospite è l'artista visivo Suzana Queiroga, Membro della famosa generazione 80 Lage Park, cui Mostra la MNBA si apre nel giorno 16 Maggio, alle ore 12.00, in caso la 15a settimana dei musei, promosso da Impollonia.

Uno dei momenti salienti dello show è il lavoro "Tops", un sollievo di intonaco donato nel 2009 il MNBA, prodotto con l'intenzione di partecipare a un progetto educativo, in cui il rapporto con il lavoro potrebbe essere stimolato dalla percezione tattile.

15ª Semana de Museus, Museu Nacional de Belas Artes. Divulgação.

15settimana dei musei, Museu Nacional de Bellas Artes. Rivelazione.

Oltre a questo, saranno visualizzati tre altre opere, uno dei quali sarà prodotta presso l'apertura della Mostra, concentrandosi sullo sviluppo di una ricca esperienza sensoriale con oscurante e psichico. Suzana Queiroga presenterà una mappa interattiva della zona dove è situato il Museo Nacional de Bellas Artes, Oltre ad altre opere che possono essere tateadas.

Verrà impostato il lavoro "Top" in un nuovo contesto, dove la percezione visiva può essere minimizzata e altri sensi devono essere abilitati, rilievo, insieme ad altre opere, Guadagna nuove dimensioni e uno spazio espanso. In un ambiente con illuminazione soffusa e senza informazioni testuali, L'obiettivo è quello di attivare altri sensi, quali colori per ottenere suono, odore, trama, sentimenti e sensazioni.

"È un percorso da attraversare con il corpo, dove il tempo viene attivato e una narrazione inizia. Ecco, dare spazio ad altri sensi è un'occasione unica per imparare di nuovo il mondo", spiegare i Trustees Daniel Bacon, Simone Bibian e Rossano Antenuzzi, tutti i tecnici del Museu Nacional de Belas Artes/Impollonia/MinC.

Parallelo, Ci sarà una tavola rotonda con l'artista e i loro ospiti, discutere il tema della scienza e dell'arte, compresi i contributi da un neuroscienziato.

Iniziato nel 2007, il progetto prevedeva la possibilità di tocco nelle riproduzioni in bassorilievo e alcuni modelli, fatto della collezione artistica del Museo, di opere appositamente selezionati per questo lavoro. L'obiettivo era di consentire la sperimentazione estetica e la conoscenza della storia dell'arte e processi artistici, che li rende accessibile a non vedenti persone, al fine di democratizzare l'accesso alla cultura.

Servizio

Progetto di vedere e sentire – Suzana Queiroga
Apertura: 16 Maggio, terzo, alle ore 12.00, nella sala Mario Barata.
Periodo: 16 da maggio a 29 Ottobre.
Visitazione: Martedì al venerdì dalle 10 18hs; Sabato, La domenica e i giorni festivi dalle 13 a 18 ore.
Biglietti: R $ 8,00 e mezzo: R $ 4,00 biglietto famiglia (per fino 4 membri della stessa famiglia) R $ 8,00. GRATUITO LA DOMENICA. Telefono: (21) 3299-0600

Facebook: MNBARio / Sito: www.mnba.gov.br

Portavoce per il NMFA: 3299-0638 Maurya Nelson

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*