Casa / Art / Alliance Française e #MUSEUdeMEMES presentano #SeMeme – Memes Week con varie attività culturali legate all'universo dei meme

Alliance Française e #MUSEUdeMEMES presentano #SeMeme – Memes Week con varie attività culturali legate all'universo dei meme

La programmazione è gratuita su YouTube dell'Alliance Française Brazil e offre al pubblico, una serie di video di popolari meme a tema sociale, oltre ai laboratori di Meme Language, organizzato dai ricercatori del progetto #MUSEUdeMEMES, dell'Università Federale Fluminense, Rio de Janeiro (UFF).

La Meme della seconda settimana si svolge per tutto il mese di novembre e fa parte del November Digital, progetto in collaborazione con l'Ambasciata di Francia e l'Institut Français per la scoperta e la diffusione dei media digitali e delle nuove tecnologie nel mondo.





La Aliança Francesa e la #MUSEI offrire al pubblico #SeMemeMeme della seconda settimana, un'azione dedicata alla diffusione del linguaggio dei meme, presente nella cultura digitale, ampiamente utilizzati nei social media e come si inseriscono nelle questioni interculturali. La #SeMeme avrà diverse attività durante il mese., unendo sempre Brasile e Francia in dibattiti legati all'universo dei meme.

La programmazione è gratuita e offre al pubblico, la serie di video di meme popolari a tema sociale, oltre ai laboratori di Meme Language, organizzato dai ricercatori del progetto #MUSEUdeMEMES, dell'Università Federale Fluminense, Rio de Janeiro (UFF).

Del giorno 8 al 13 Novembre la serie di 6 (sei) video, uno al giorno, sul canale YouTube dell'Alliance Française Brazil, con meme popolari legati a temi sociali importanti e attuali. I video sono presentati dal produttore di meme e youtuber francese, Jeannot Nymouce e un ricercatore ospite del progetto #MUSEUdeMEMES, da UFF. Temas como, regionalismo, territorialità, gastronomia, Reality show, espressioni, arti visive, attivismo, film di fantascienza, serie TV, femminismo e sport, presente nei video, sarà a disposizione del pubblico per mostrare che il meme, oltre l'umorismo è un gioco che stimola la riflessione sui fatti della cultura contemporanea. La classificazione per età dei video è 10 anni.

Per finire di programmare #SeMeme, due laboratori linguistici gratuiti dei meme lunghi due ore. Il primo si svolge il giorno 11 Novembre, a 18 ore, attraverso la piattaforma Zoom e verrà insegnato di William Poppolin e Luiza Mello, di #MUSEUMofMEMES. Il secondo workshop si svolgerà di persona, su 18 Novembre 2021, às 18h, nell'Alleanza francese del Botafogo e sarà organizzato da Dandara Magalhães e Natalia Dias, di #MUSEUMofMEMES. Per partecipare ad uno dei workshop, gli interessati devono iscriversi:
docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSctequzQjO_-5Lfk9shvKdVpAeJzV1bd6Hy3eS5O8lVM_ZVcQ/viewform

Il workshop Linguagem dos Memes è rivolto agli studenti delle scuole superiori e ai laureati, professionisti dell'istruzione e della comunicazione interessati all'universo dei meme. Il workshop presenterà una breve genealogia dei meme fino ad entrare nel mondo dei meme di internet. Da lì, il workshop assume un carattere interattivo presentando i diversi linguaggi in cui sono costruiti i meme di internet, per capire come questi prodotti vengono implementati nelle strategie di comunicazione o nelle pratiche di edu-comunicazione.

Il sito web di MUSEUdeMEMES (museudememes.com.br) è stato inaugurato nel 2015 e mira a promuovere una raccolta diversificata di meme o meme brasiliani che circolano in Brasile. In questa prospettiva, La ricerca scientifica del #MUSEU mira a coadiuvare la costruzione di riferimenti bibliografici e studi teorico-metodologici, oltre a favorire il dibattito su temi legati all'universo dei memi.

Il Progetto #MUSEUdeMEMES diventa cruciale in un contesto la cui comunicazione è sempre più digitale e fugace. Poiché i meme di Internet sono un modo compatto di trasmettere un insieme di informazioni, Il #MUSEO diventa non solo uno spazio di raccolta, ma anche per promuovere questo linguaggio, dall'ufficio modelli, consentire workshop e seminari accademici, e anche agenzia scolastica, produrre progetti di innovazione tecnologica. Per saperne di più, visita il nostro sito e perditi nel mondo dei meme!“, dice Natalia Dias, ricercatore in comunicazione legato al Laboratorio di Ricerca sulla Comunicazione, Culture politiche ed economia della collaborazione, coLAB-UFF, e membro di #MUSEUdeMEMES.

La Meme della seconda settimana è parte di November Digital, progetto di Institut Français per la scoperta e la diffusione dei media digitali e delle nuove tecnologie in tutto il mondo.

Scopri il programma e la serie di video #SeMeme “Semana do meme”

08/11 – Giorno 1

Meme e regionalismo, com Jeannot Nymouce

In questo video introduttivo, Jeannot Nymouce parla del rapporto tra meme e cultura regionale francese. L'importanza del numero di dipartimenti negli pseudonimi digitali degli utenti di Internet, ai gruppi di Neurchis su Facebook, che mettono in risalto i cliché regionali, andare attraverso “gli Zermi del 92” e i loro remix. Così, stiamo cercando la storia e l'attualità di alcuni meme francofoni.

Jeannot Nymouce analizza i meme di Internet nei video di YouTube, Dal mese di agosto 2014. Nessun programma “Mèmons-Nous!", analizza la storia e il viaggio di meme famosi e il loro impatto sulla cultura web.

Meme e Territorialità, con Beatrice de Melo

Pensando a come i meme possono unire o separare un gruppo; come possono essere usati per riconoscere un gruppo, o anche come possono essere utilizzati in contesti diversi dall'originale è la proposta dei video meme e territorialità, pensando soprattutto al #SeMEME.

Beatrice de Melo è una borsista di iniziazione scientifica presso #MUSEUdeMEMES, studente di Media Studies presso Universidade Federal Fluminense (UFF) e membro del Laboratorio di Ricerca sulla Comunicazione, Culture politiche ed economia della collaborazione (et al – UFF).

09/11 – Giorno 2

meme e Reality show, con Luiza de Mello Stefano

La maggior parte della partecipazione dei telespettatori dei reality è attraversata dall'intensa produzione e circolazione di meme sulle piattaforme digitali. In questo video, abbiamo commentato alcuni meme creati dai fan del programma del Grande Fratello Brasil e le loro caratteristiche principali.L'obiettivo è riflettere sui processi di consumo dei prodotti televisivi in ​​epoca contemporanea. Check-out!

Luiza de Mello Stefano è dottoranda in Comunicazione presso l'Università Federale Fluminense (PPGCOM-UFF). È membro del Laboratorio di Ricerca sulla Comunicazione, Culture politiche ed economia della collaborazione (coLAB-UFF) e il gruppo di ricerca Televisions (UFF). Le sue aree di interesse includono studi televisivi., Reality show, cultura digitale e meme.

Meme e gastronomia, com Jeannot Nymouce

In questo secondo video, Jeannot Nymouce parla di meme legati alla gastronomia francese e ad alcune grandi personalità. Quando il cibo nutre i meme, I grandi capi diventano le star dei video di YouTube e dei famosi Baguette brilla su internet! con un bonus: la ricetta della Quiche Lorraine! Sei tu, dice “Pain au Chocolat o Chocolatine”?

10/11 – Giorno 3

meme ed espressioni, com Jeannot Nymouce

Nel terzo video, Jeannot Nymouce parla delle espressioni francesi popolari su Internet. “Un corso di lingua? Mare e pazzo! Non sono venuto qui per soffrire ok? OSEF, Preferisco suonare il mio Morpeug OKLM!"Se non capisci nessuna di queste frasi, Non preoccuparti, la domanda avrà una risposta rapida nel video..

Meme, destra e LGBTQI+, con e William Popolin

Quando pensiamo ai meme e all'espressione, possiamo comprendere questi artefatti come pezzi mobilitati per esprimere ripudio o sostegno alla comunità LGBTQIA+. Hai mai pensato che i meme di internet possano contribuire alla costruzione di un'identità o, allora, unire le persone politicamente?

Guilherme Popolin è giornalista e dottoranda in Comunicazione presso PPGCOM/UFF. È ricercatore associato al Laboratorio di Comunicazione, Culture politiche ed economia della collaborazione (coLAB / UFF) e a #MUSEUdeMEMES. Studia i meme politici su Internet, la destra brasiliana e la popolazione LGBTQIA+, dal punto di vista della comunicazione politica.

11/11 – Giorno 4

meme e attivismo, con Dandara Magalhães

I meme non sono sempre divertenti, lo sapevi? In questo video parliamo un po' del rapporto tra meme e politica e di come questo genere sia stato inserito nei movimenti sociali o adottato dal governo. Diversi stati nazionali stanno ancora cercando di capire come i meme si inseriscano nelle questioni relative alla libertà di espressione di ciascun paese. Vieni a conoscere un po' di più su meme e attivismo!

Dandara Magalhães è una studentessa di dottorato presso il Post-Graduate Program in Communication presso l'Università Federale Fluminense e ha conseguito un master presso la stessa istituzione.. La tua ricerca è legata alla politica., censura, umorismo, e media digitali. Lei era un compagno di estensione tra 2014 e 2016 e da allora lavora al progetto #MUSEUdeMEMES 2014.

Meme e arti visive, com Jeannot Nymouce

nel quarto video, Jeannot Nymouce parla dell'arte grafica francese, di memi tratti da opere di artisti e pittori dei secoli passati e fumetti franco-belgi contemporanei. Dagli arazzi di Bayeux alle copertine di Martine, passando pelos quadros di Jacques Louis David e Joseph Ducreux, senza dimenticare i tanti meme su Tintin!

12/11 – Giorno 5

Meme, film di fantascienza, com Jeannot Nymouce

Nel quinto video, Jeannot Nymouce parla di meme ispirati a personaggi di famose fiction francofone, sia niente cinema che niente YouTube. Due meme su Kaamelott ai meme su noi 117, attraversando il pessimo doppiaggio di “Hitman the Cobra”, senza dimenticare l'orsacchiotto colto di “Buonanotte piccoli” e da David Goodenough di “Gioca in soffitta”.

Meme e serie TV, con Daniel Rios

Pensare ai meme come uno scherzo interno significa sminuire l'importanza di questo artefatto mediatico per la costruzione dell'identità. Analizzando i meme e la community dei fan delle serie TV, in questo video parliamo un po' di come le persone danno un senso ai meme, assistere nell'esperienza di consumo dei media.

Daniel Rios è un dottorando nel Programma Post-Laurea in Comunicazione presso l'Università Federale Fluminense e un Master in Comunicazione presso la stessa istituzione. È ricercatore associato ai gruppi di ricerca di TeleVises (UFF) e al Laboratorio di Comunicazione, Culture politiche ed economia della collaborazione (coLAB / UFF). Le sue aree di interesse consistono in studi televisivi e piattaforme di streaming, narrazioni seriali e cultura dei fan e circolazione dei meme.

13/11 – Giorno 6

Meme e femminismo e sport, con Letícia Sabbatini

È possibile mettere in relazione i meme di Internet, sport e lotta per i diritti delle donne? In questo video, risponderemo a questa domanda, dimostrando come i meme non siano solo per condividere battute con gli amici, ma anche per richiedere modifiche e/o opporvisi. Da una serie di esempi, questo video spiega, allora, come i meme possono anche essere strumenti di combattimento.

Letícia Sabbatini è una studentessa di Master in Comunicazione presso l'Universidade Federal Fluminense (PPGCOM-UFF). Integra il Laboratorio di Ricerca sulla Comunicazione, Culture politiche ed economia della collaborazione (coLAB-UFF), oltre al team di #MUSEUdeMEMES, dove collabori come editor di contenuti del sito web. Le sue aree di interesse includono agende relative all'attivismo digitale femminista, chatbot e genere.

meme e sport, com Jeannot Nymouce

Nell'ultimo video, Jeannot Nymouce parla del rapporto tra meme francesi e sport, principalmente calcio. Il passaggio di Zidane a Pessi, passando per il parkour, senza dimenticare il Tour de France!

Informazioni su #MUSEUdeMEMES

Il #MUSEI è un progetto di estensione legato al corso di Media Studies, dell'Università Federale Fluminense, Rio de Janeiro. Il #MUSEO fa parte di una delle attività del Laboratorio di Ricerca sulla Comunicazione, Culture politiche ed economia della collaborazione – il coLAB-UFF.

Il sito #MUSEUdeMEMES è stato aperto nel 2015 e mira a promuovere una raccolta diversificata di meme o meme brasiliani che circolano in Brasile; dal punto di vista della ricerca scientifica, il #MUSEO si propone di assistere nella costruzione di riferimenti bibliografici e studi teorico-metodologico, oltre a favorire il dibattito su temi legati all'universo dei memi.

In 2019, #MUSEUdeMEMES ha tenuto la mostra La politica dei memi e i memi della politica, presso il Museo della Repubblica, Palazzo Catete, a Rio de Janeiro. La mostra si è svolta tra maggio e settembre, essere esteso due volte, a causa di campione d'incassi.

Circa l'Alliance Française

Completamento 136 anni di attività in Brasile, l'Alleanza francese è un punto di riferimento nella lingua e, senza dubbio, il più noto istituzione al mondo, quando si tratta della diffusione della lingua e della cultura francofona. Ha, attualmente, più di 830 unità 132 paesi, dove studiano circa 500.000 studenti. In Francia, ha scuole e centri culturali per gli studenti stranieri. Il Brasile è la più grande rete mondiale di alleanze con francesi 37 associazioni e 68 unità.

E 'l'unica istituzione in Brasile autorizzato dall'Ambasciata di Francia, ad applicare i criteri che danno accesso ai diplomi DELF e DALF internazionale, riconosciuto dal Ministero dell'Educazione Nazionale francese. L'Alliance Française è anche centro di esame ufficiale per test internazionali validità di due anni TCF (Il Knowledge Test francese) TEF e canadesi (Test di valutazione di

francese) e il test nazionale valido per Capes uno anno (riconosciuto da agenzie CAPES e CNPq MEC).

Quest'anno, in occasione del suo 135 ° anniversario, l'Alleanza francese dovrà sacco di notizie. tra di loro, il cambiamento di metodo di insegnamento, che porterà maggiore dinamismo alle aule, con strumenti digitali e contenuto corrente su tutta la cultura francofona, Lezioni di trasformarsi in veri e propri centri di dibattito di idee e di apprendimento collaborativo.

SERVIZIO:

#SeMeme – Meme della seconda settimana – serie di video

Di: 8 a 13 Novembre – Serie di brevi video con meme popolari a tema sociale

Local: YouTube dell'Alleanza Française Brasile.

Fascia d'età: 10 anni

Programmazione:

08/11 – Giorno 1

Meme e regionalismo, com Jeannot Nymouce

Meme e Territorialità, con Beatrice de Melo

09/11 – Giorno 2

Meme e gastronomia, com Jeannot Nymouce

Meme e reality show, con Luiza Mello

10/11 – Giorno 3

meme ed espressioni, com Jeannot Nymouce

Meme, destra e LGBTQI+, con e William Popolin

11/11 – Giorno 4

Meme e arti visive, com Jeannot Nymouce

meme e attivismo, con Dandara Magalhães

12/11 – Giorno 5

Meme, film di fantascienza, com Jeannot Nymouce

Meme e serie TV, con Daniel Rios

13/11 – Giorno 6

meme e sport, com Jeannot Nymouce

Meme e femminismo e sport, con Letícia Sabbatini

#SeMeme – Laboratori di lingua meme con Guilherme Poppolin e Luiza Mello di #MUSEUMofMEMES

Giorno: 11 Novembre

Tempo: a 18 ore

Durata: due ore

Local: Piattaforma zoom

Link di iscrizione:
docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSctequzQjO_-5Lfk9shvKdVpAeJzV1bd6Hy3eS5O8lVM_ZVcQ/viewform

#SeMeme – Laboratori di lingua meme con Dandara Magalhães e Natália Dias, di #MUSEUMofMEMES.

Giorno: 18 Novembre

Tempo: 18 ore

Evento faccia a faccia - Locale: Botafogo French Alliance

Muniz Barreto, 730 – Botafogo, Rio de Janeiro – RJ, 22251-090

Capacità: 20 persone

Link di iscrizione:
docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSctequzQjO_-5Lfk9shvKdVpAeJzV1bd6Hy3eS5O8lVM_ZVcQ/viewform

www.rioaliancafrancesa.com.br

www.facebook.com/aliancafrancesarj

www.youtube.com/user/aliancafrancesarj

www.instagram.com/rioaliancafrancesa/

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*