Casa / Art / Arte per connettere e costruire un mondo meno segregato
aereo Fuga, Sabrina Barrios. Foto: Rivelazione.

Arte per connettere e costruire un mondo meno segregato

Le opere tridimensionali che si illuminano sotto luce ultravioletta, artista brasiliano con sede a New York, Sabrina Barrios - che sono passati attraverso il Belgio, Spagna, Danimarca e gli Stati Uniti, sono arrivati ​​in Brasile in una trilogia (tre siti per tre mesi consecutivi, mesi prima del nostro elezioni presidenziali). Ogni unità di trittico geometrica è parte di un puzzle più grande. E 'allo spettatore / partecipante unire i puntini per capire la storia completa. Inoltre, il pubblico è invitato a partecipare alla discussione ed esplorare fisicamente la navigazione attraverso queste opere.

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

Per curatrice Daniela Mattos, Ricerca artistica comprende molti intensità Sabrina “Qualcosa di una femmina selvaggia e alchemico (tracciato, che dà corpo e materialità alle strutture, dipinti e oggetti); con i relativi disegni stringenza proiettive; con le loro ricerche che si sovrappongono teoria del complotto, aspetti formali (ma non letterale) che si riferiscono a problemi di identità e storiche di Brazilianness; con tanti altri velocità che non si adatterebbe qui, forse a causa della sua natura concettuale e poetica quasi olografica”, definire Daniela.

"Quello che spetta a noi, pertanto, E 'di aprire il nostro potere vibrante l'alchimia di forme, linee e piani, decidere come inserire i portali che queste opere generano e scegliendo la nostra cartografia e la fuga dei piani ", completare.

Come parte del suo processo di immersione a Rio de Janeiro, Sabrina vivono entrambi i lati di un paese socialmente e politicamente divisa. Da aprile fino alla fine di questo anno l'artista sta sperimentando due realtà, vive tra Rio Zona Sul e la comunità Provvidenza (più antica città slum), dove si avrà la possibilità di capire la realtà di coloro le cui voci sono raramente sentito.

Il tuo obiettivo è, attraverso l'Arte, creare uno spazio di riflessione illustrare le conseguenze di queste posizioni estreme che dividono il paese. Ascolto di entrambi i lati, non è più Conversando.

“piano di fuga” Si tratta di un impianto costruito in un bunker sotterraneo nel giardino della casa dove lavora oggi galleria d'arte Marquês456. Nel 60 era la residenza di un diplomatico e il bunker è stato costruito per lui per sfuggire la tortura durante la dittatura militare. Nel suo racconto, mescolando simboli e la fisica quantistica con la teoria del complotto, l'artista ha creato un tunnel spaziale che collega questi due periodi importanti della nostra storia: il 21 anni di dittatura e il colpo di stato 2016; a sottolineare che un paese che non conosce la propria storia è destinato a ripeterla.

La seconda installazione della trilogia, “fiammiferi” (Despina costruito nello spazio), ilustra nossa história de segregação política e social através da geometria. Due triangoli possono essere visti (una rivolta verso l'alto e l'altra verso il basso), ciascuna parte di contenimento della bandiera brasiliana. Come lo spettatore si muove il lavoro, questi disegni nello spazio prendono forma. Quando sovrapposti visivamente (aggiunto), Parti ha visto nel suo complesso, tutto; e la nostra bandiera, completare.

La terza installazione (E 'costruito questo settembre) Si chiama "Beam", e chiude la trilogia con un messaggio di coscienza individuale e di speranza (come un fascio di luce). Si è creato con i bambini e gli adolescenti della Provvidenza, e si trova nella parte superiore della collina, Esso può essere visto da diversi punti della città, soprattutto di notte, quando sarà illuminato.

La sequenza inizia nel bunker come spazio sotterraneo; la transizione da uno spazio Despina che è un punto profusione artistico e resistenza politica; e il massimo punto alto, costruita dalle mani del nostro futuro (figli della Provvidenza); si riferisce ad una traiettoria verso la luce come simbolo di coscienza cosicché questi due mondi coesistenti possono rispetto e nella pace abitano nello stesso posto nello spazio.

Le tre strutture saranno aperte ai visitatori durante l'Arte del Rio 27 al 30 Settembre.

trilogia:

  1. aereo Fuga(Julho; Marques456)
  2. fiammiferi(Agosto; spazio Despina)
  3. fascio(Settembre; casa gialla – giorno 22/09)

L'apertura della mostra nella casa gialla accade Sabato, giorno 22 Settembre, il 16 alle 20:0; e basarsi nella comunità avrà un elenco di conferma interessati. Maggiori informazioni su e-mail casaamarelaprovidencia@gmail.com

Alcune mostre dell'artista:

Il quarto Bronx Museum Biennale (Toronto, 2017);
Epica della Creazione (Finlandia, 2017);
L'esperimento della Terra (Brooklyn, 2017);
L'Horse Rider e The Eagle (Bruxelles 2016);
JustMAD Art Fair (Madrid, 2016);
MoMA (Museo di arte moderna) NY: astratte Correnti (Toronto, 2013).

Per saperne di più sull'artista:
www.sabrinabarrios.com

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*