Casa / Art / Buana Lima – Assistenza Professionale ad Artisti Plastici

Buana Lima – Assistenza Professionale ad Artisti Plastici

Tony Franco é Administrador de Empresas.

Tony Franco è un amministratore aziendale.

Mondo, dicci qualcosa su di te…

sono brasiliano, Ho studiato giornalismo, Ho dipinto da autodidatta per molti anni, ma ho capito che era molto più un'imprenditrice che una pittrice. Sono andato a vivere a Buenos Aires e lì è nato Universo Art Kids e poi Universo de las Artes, oggi siamo il gruppo artistico internazionale più conosciuto e rispettato nel settore.. Oltre a lavorare con artisti emergenti aiutandoli a scrivere i loro CV., assessore artisti che sono già in un'altra fase.

Oltre a consigliare artisti visivi, sei anche un artista?

Sì, autodidatta.

Quando risvegliò la sua voglia di arti plastiche e capì che poteva essere utile agli artisti plastici?

Quando vi um pintor criando uma paisagem NAIF na parede de minha casa, un uomo che avevo assunto, Ho passato la giornata ad ammirare e poi ho voluto dipingere anche io. Ma come ho detto prima, il mio più grande talento è nell'approccio, nessuna lobby, non di marketing, il mio profilo è più nell'area della comunicazione.

Buana Lima é Artista Plástica, Escritora e Assessora de Artistas Plásticos.

Buana Lima è un'artista di plastica, Scrittore e consulente di artisti plastici.

C'è un membro della famiglia o un conoscente che è stato/è stato coinvolto con le arti ed è stato d'ispirazione per il loro viaggio nell'arte?

Sì, tutti in casa mia hanno capacità artistiche. Ho fatto teatro da adolescente. Mia madre faceva teatro nell'adolescenza, mio padre era un artigiano, mia sorella ha sempre trovato facile disegnare, ma nessuno è un professionista nelle arti, ognuno è andato per la sua strada, ma ho deciso di lavorare con le arti.

Quali sono le competenze necessarie per consigliare un artista?

Comprendi che i sogni degli altri diventano tuoi quando ti impegni con un cliente, predisposizione al compromesso e a dare il proprio 200% da quella persona, creatività, conoscenza con persone che possono davvero aprire le porte, per chiederli. avere una visione, e soprattutto, dar muitas horas de trabalho para que as coisas aconteçam.

Quali sono le sfide di arte/artisti/advisor nello scenario attuale?

La grande sfida è riuscire ad inserire l'artista in un mercato dove può avere reali possibilità di essere visto da personaggi importanti del mondo dell'arte, dove può intraprendere una strada diversa e raggiungere gli obiettivi di tutti loro, che è riconoscimento e vendita.

I social network ti hanno aiutato in questa attività con artisti visivi?

I social network hanno aiutato molto e oggi abbiamo un nuovo ambiente di lavoro e una nuova prospettiva.

Credo che sia mille volte meglio per un artista essere esposto sui social media che all'interno di una galleria in una mostra che se non ci fosse effettivamente un gallerista serio di fronte a questa galleria disposto a vendere, o uno Commerciante d'arte, non ne vale davvero la pena. È pieno di gallerie di slot là fuori. L'artista deve avere una mente più intraprendente e meno romantica per iniziare ad essere indipendente, e inizia a sapere come commercializzare le tue opere. Sempre sui social, se non sai come indirizzare il tuo utilizzo sui network, non andrai oltre a farti vedere dagli amici degli amici.. Tutto ciò che fai deve avere una Visione, e la visione è qualcosa che pochi hanno.

Come le arti plastiche possono contribuire all'istruzione e alla cultura?

Ammesso che l'arte ti dia autonomia, la creazione espande la mente, apri percorsi illimitati, il problema è che l'artista conosca il potere che ha.

Per quanto riguarda il contributo all'istruzione e alla cultura, il processo di creazione è un vasto campo di ricerca e di conoscenza infinita., e una cosa tira l'altra, la ricerca ti porta alla conoscenza, che ti portano a intravedere le cose, che ti aprono gli occhi, portarti l'autostima, equilibrio, concentrazione e il messaggio che ognuno vuole trasmettere con le proprie opinioni sulle forme d'arte, segnare i tempi, immortalare i periodi, tutto questo è cultura.

Parla dei tuoi progetti attuali.

I nostri progetti di divulgazione e formazione curriculare per artisti emergenti, Faccio parte del gruppo artistico internazionale insieme a Marcos Ozán, come alcuni già sanno., Direttore dell'Universo de las Artes in Argentina. Con la pandemia, abbiamo iniziato a realizzare cataloghi virtuali con la partecipazione di artisti provenienti da diversi paesi del mondo, il nostro ultimo catalogo ha avuto la partecipazione a 18 paesi. L'ultimo spettacolo che ho fatto per la sola trasmissione virtuale ha avuto la partecipazione di 140 artisti di vari paesi.

Siamo innovativi, sempre con nuove proposte. Per chi non conoscesse la MODA di esporre opere in stampe grafiche in modo che potessero partecipare tutti da qualsiasi Paese, è stata un'idea e lancio di Universo Art Kids, e poi abbiamo portato questa stessa idea all'Universo de las Artes, presto è diventata una febbre in tutto il mondo. Al momento stiamo chiamando per il terzo catalogo virtuale.





Qual è il tuo consiglio per coloro che stanno iniziando ora e sentono il desiderio di creare arte e/o consigliare artisti plastici?

Per quanto riguarda i consigli, non è facile, devi avere molto impegno come ho detto sopra., se c'è, puoi rischiare, ed è per questo che so solo che faccio questo lavoro come faccio e come lo faccio oggi, almeno in Brasile. Sou eu maniaco del lavoro, e i miei clienti sanno di cosa sto parlando, se non dai il tuo 200% meglio non voler essere un consulente d'artista. Già per iniziare esporre i tuoi primi lavori, è già più facile, ci sono molti art manager oggi che si guadagnano da vivere., per organizzare spettacoli a loro carico e qualsiasi nuovo artista può partecipare e iniziare a raccogliere i loro certificati. Ma se vuoi un consiglio: Fai attenzione a dove metti i tuoi soldi. Universo de las Artes organizza mostre che consacrano qualsiasi artista alle prime armi, li portiamo nei centri culturali delle Ambasciate e da quel livello in su. se pagherai, pagare per avere un curriculum forte.

Potresti commentare qualche curiosità artistica.

curiosità no, ma vorrei dire che soprattutto, gli artisti devono avere umiltà, perché oggi con tanti manager che fanno fiere e fiere internazionali, ci sono artisti che pensano che questo basti per portarli dove vogliono, ma non lo è, il cammino è lungo in questo cammino e se la persona non ha umiltà e se si ritrova un Picasso, perché ha avuto un curriculum internazionale, è destinato a decadere.

Come menzionato sopra, Universo de las Artes fa sì che ogni artista alle prime armi abbia un curriculum meraviglioso. Ho già incontrato alcuni artisti che me l'hanno detto: Non pago per esporre perché ho esposto in Europa, etc.. dovresti lavorare gratis per me. E chiude davvero tutte le porte a queste persone. Nessuno lavora gratis e non c'è motivo di lavorare gratis, il contatto e la divulgazione hanno un prezzo e il mio tempo vale oro.

Come definiresti il ​​tuo consiglio su una linea??

Il mio consiglio porta gli artisti in modo professionale ad essere visti da persone davvero importanti nel mondo dell'arte.

C'è una grande differenza nel fare spettacoli, partecipare a mostre per la diffusione e assumere assistenza personalizzata. Il consiglio è per gli artisti che si sono stancati di pagare per partecipare a mostre collettive, che hanno già un curriculum e vogliono intraprendere un vero percorso professionale. I risultati dipendono ovviamente dall'empatia che le persone avranno con le opere di questo artista, ma forse questa sarà l'unica opportunità che avrà per raggiungere queste persone in diversi paesi del mondo.. Ho il mio database, di amici alla fine, ho i miei contatti. Mantengo buoni rapporti con persone di tutto il mondo come mantengo con te da Obras de Arte.

I miei contatti:

E-mail: universodasartess@gmail.com

Facebook: Buana Lima

WhatsApp: +55 21 97616-3304

 

 


Gruppo non Facebook | Instagram
LinkedIn | Facebook | Cinguettio

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*