Casa / Art / CAIXA Cultural São Paulo mostra individuale Iris Helena a cura di Agnaldo Farias
Iris Helena. Rovine catalogo, volo. I, II a III, Rovine serie. libro d'artista. A getto d'inchiostro sulla carta igienica a doppia faccia, cerniera metallo e bulloni. 20 pagine. 10 cm x 21 cm. Foto: Rivelazione.

CAIXA Cultural São Paulo mostra individuale Iris Helena a cura di Agnaldo Farias

Impressioni di ricevute di carte di credito, segnalibri, carta igienica, promemoria adesivi sono supporti per il lavoro dell'artista paraibana, con sede a Brasilia. Di 12 Novembre 2019 al 19 Gennaio 2020. Ingresso libero.

La CAIXA Cultural São Paulo Apre il giorno 12 Novembre, Martedì, a 19 ore, a mostra da dell'artista Iris Helena intitolato "Pratiche Archive – note ". A cura di Agnaldo Farias, porta al pubblico una quasi ritaglio 20 opere artista paraibana, residente a Brasilia, prodotto negli ultimi anni dieci.

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

Le opere Iris Helena sono prodotti da uso di materiali deperibili, e molto presente nella nostra vita quotidiana, come marcatori di pagina plastica, promemoria adesivi, carta igienica, e ricevute di carte di credito, che sono convertiti in supporti per la stampa di fotografie o getto d'inchiostro termico o filmati d'archivio e anche in assemblaggio strutture carattere narrativo. La sua ricerca è caratterizzata da indagine critica, filosofico, estetica e poetica del paesaggio urbano da un dialogo tra immagine e le superfici della città scelta per materializzano esso. I vettori precari e ordinarie sono spesso rimossi dal loro consumo quotidiano e permettere (Re)costruzione di memoria collegato al rischio, l'instabilità, specialmente, la cancellazione del desiderio.

perire, caducità e trasformazione sono termini costosi per l'artista, in cui serie "Promemoria" (2009-2019), un Joao Pessoa fotografia di paesaggio (PB) stampati su centinaia di post it giallo propria incollato alle briciole parete Poiché le etichette sono fuori dalla parete, aprire spazi nella struttura. La serie "rovine" (2015), d'altronde, Esso è composto da segmenti di carta igienica convertiti in supporto per la stampa fotografica rovine urbane. Mentre nel "tremore" le carte sono pubblicate sul muro della galleria, le opere "Rovine Catalogo" sono disposti in libri d'artista, la cui foto a getto di inchiostro a colori su carta igienica singolo foglio sono collegate da cerniere metalliche porta, lattina, compresi, essere gestita dal pubblico.

Nell'opera intitolata "Diaries" serie "Archivio" (2012-2019), Iris mappe le azioni della vita quotidiana negli anni 2012, 2013 e 2014, jabbing metallo perni centinaia di note lievi di carta di credito, e la creazione di una sorta di scultura contabilità. "Capitale" (2014), Anche in questa serie, porta immagini 25 monumenti Brasilia stampate con getto d'inchiostro su carte di credito, la cui stampa termica va come appare.

Di paesaggio serie "paradisi fiscali" apparire "archeologie possibile" (2016), La scultura piano "Quadranti | deserti " (2016), quattro poster sottoserie "Vista", "Clue | E ' ", plus "Clue | notte ", lavoro in cui ricevute termosensibile supermercato colorato Essi sono annerite con il calore e disposti in una composizione muro galleria.

"Grifoni" e "puntatori", della serie "monumenti" (2015), Essi vengono eseguiti con centinaia di marcatori plastica adesiva pagina colorati con stampe fotografiche di monumenti e le icone dell'architettura mondiale. In "mappatura immaginaria di una città brasiliana", d'altronde, Iris crea una sorta di mappa da conchiglie colorate di case mura la stampa della foto di sostegno, portando il supporto fragile la loro riflessione sulla formazione dei centri urbani brasiliani.

Alla fine dell'esposizione, i regali artista due opere derivanti da due residenze d'artista: il primo, Germania, porta la serie denominata "Alleanza" (2016), l'artista si appropria immagini dal centro della città Francoforte distrutta durante la seconda guerra mondiale, combinato alle fotografie storiche della costruzione di Brasilia stampati su pannelli di legno con cerniere in metallo.

Come ultimo lavoro, Vengono visualizzati e registra video di residenza nel comune di Sena Madureira (AC), tenutosi a 2012, dove l'artista esegue un intervento nel calendario civile, monumento allusiva alla creazione della proposizione della "Giornata della contemplazione", su 09 Agosto in città.

Iris Helena (João Pessoa, PB – 1987)

Aveva assegnato opere, selezionato ed esposto in vari spazi, istituzioni e gallerie in diverse città del Brasile e del mondo, come João Pessoa e Sousa (PB), e Brasilia (DF), Annapolis (GO), Sao Paulo (SP), Rio de janeiro (RJ), Reef (PE), Natale (RN), Fortezza (CE), Ekaterinburgo (Russia), Madrid (Spagna), Miami (USA), Bogota (Colombia), Santiago (Chile) e Lima (Perù).

La sua ricerca è caratterizzata da indagine critica, filosofico, estetica e poetica del paesaggio urbano da un dialogo tra immagine e le superfici della città / vettori scelti a materializzarsi esso.

Il lavoro di Iris Helena ha la rara capacità di dialogare con il tempo presente, le radici e le marche che plasmano la nostra storia e le domande su cosa porterà il futuro. Il passaggio di Iris Helena per diversi luoghi segnato il suo percorso artistico e personale – João Pessoa, Paraíba, dove nacque – Brasilia, città di residenza 7 anni, Sena-Madureira, la piccola città di Acri, dove ha sviluppato l'azione poetica con gli allievi di arti; Di Francoforte in Germania, Olhos D'Água a Goiás, São Paulo e Rio de Janeiro, le città che sono state date alle residenze d'artista e seguite echeggiano le attività in corso.

Prodotto cinque mostre personali, partecipato a numerose mostre collettive nazionali ed internazionali, come EDP Award II nelle arti, Tomie Ohtake Institute di, Sao Paulo, SP (2011), Città come processo na II Ural industriale Biennale d'Arte Contemporanea, a Ekaterinburg in Russia (2012). Indicazioni hanno partecipato le Arti Visive programma di editing 2011-2013 Itaú Cultural. il 2017 E 'stato premiato come il Bradesco FOCUS Award nel ArtRio Fiera. Ha partecipato a residenze artistiche nella città di Sena Madureira, Acre (2012), Francoforte, Germania (2013), Brasilia, DF (2014) lacrimare gli occhi e D', GO (2015) ed è un membro della VACANTE-World Group ricercatori artisti (CNPQ).

ON CULTURALE BOX: Caixa Cultural São Paulo offre una programmazione diversificata, con opzioni gratuite, favorire l'inclusione e la cittadinanza. Lo spazio è situato in un edificio storico in Piazza Duomo, costruita in stile "Art Deco" e inaugurato nel 1939. Ha quattro gallerie, grande sala, auditorium e sala laboratorio. In 2018, presentato 40 progetti culturali ed educativi, quali spettacoli di danza, teatro, spettacoli, Discussioni, letture drammatiche, seminari e conferenze. L'area ospita anche il Museo della Caixa, una mostra permanente che dispone di strutture e molti oggetti originali, conservato dalla fine degli anni 40, mantenendo viva la storia dell'istituzione e un tempo di San Paolo e del Brasile.

Servizio:
Esposizione: "Pratiche Archive – note ", individuale de Iris Helena
A cura di: Agnaldo Farias
Apertura: 12 Novembre 2019, Martedì alle 19h (visita guidata con l'artista)
Visitazione: 13 Novembre 2019 al 19 Gennaio 2020
CAIXA Cultural São Paulo
Indirizzo: Piazza del Duomo, 111 -Centro-São Paulo
Tempo: da martedì a domenica, da 09.00 a 19:0
Informazioni: (11) 3321 4400 | www.caixacultural.com.br
Gratuito a tutti gli spettatori
Ingresso gratuito
Accesso per persone con disabilità
Sponsorizzazione: CAIXA e al governo federale

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*