Casa / Art / House Museum Ema Klabin promuove corsi e conferenze con esperti
Biblioteca da Casa-Museu Ema Klabin reúne livros raros. Foto: Rivelazione.

House Museum Ema Klabin promuove corsi e conferenze con esperti

Le iscrizioni sono aperte sul sito

La Fondazione Klabin Ema promuove una serie di corsi e conferenze su diverse aree del sapere umano.

Coloro che amano fotografia, per esempio, È possibile iscriversi a due corsi di stupefacenti. uno su Foto progetto in Libro, Inês Bonduki e Fonti Wladimir. un altro su Documentary Photography, com a premiada fotógrafa Dani Sandrini. in esso, il partecipante svilupperà un saggio sul quartiere Jardim Europa, prendendo come punto di partenza il lavoro di rinomati fotografi documentaristi.

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

accadere anche incontri d'arte, storia e letteratura. Tra loro, come palestras "dalla ricostruzione disastro: l'incendio di Londra e il terremoto di Lisbona " e "Il Brasile dimenticato l'aspetto di grandi autori: Maxakalis, Guarani, Tupis, Tupinambás " che pone il tema centrale indigena brasiliana. ci sarà, ancora, un incontro con l'artista e ricercatore Anita Ekman sulle prestazioni Body Painting.

Quest'anno, la programmazione culturale della proposta della Casa Museo di Ema Klabin è il soggetto “altre narrazioni”, trazendo à luz novas narrativas de sujeitos, territórios e culturas que viram negada a sua voz e a sua identidade. Esse tema dá continuidade aos outros abordados pelo museu em 2018 e 2019, "Le donne e la loro conoscenza" e "Identità paulistanas".

As inscrições para os cursos e palestras devem ser realizadas no site: emaklabin.org.br

Controllate il calendario!

Corso: Foto progetto in Libro – repertorio e contorno - Date: 14/03, 28/03, 11/04, 25/04, 09/05, 30/05, 13/06, 27/06 - Tempo: 10h a 13:00 – Valore: R $ 490,00 – 14 vagas – O curso ministrado pela pesquisadora Agnes Bonduki e il Dottore e Master in Arti Visive Fonti Wladimir lo scopo di incoraggiare i partecipanti a sviluppare una narrazione visiva con immagini proprie o appropriate, pensato per il supporto del libro. La partnership tra la Fondazione e l'Ipsis grafica consentono la stampa di uno sconto fittizio libro per i partecipanti. Nella seconda metà sarà offerto il modulo progetto fotografico nel Libro – edizione, di composizione e stampa.

Conferenza "Dalla ricostruzione disastro: l'incendio di Londra e il terremoto di Lisbona " 14 Marzo – 11h a 13:00 – gratuito – collaborazione Unifesp. L'incontro data dal dottorato di ricerca in storia dell'arte, Angela Brandão, fala da relação entre o grande incêndio de Londres de 1666 e il terremoto di Lisbona del 1755, duas das maiores catástrofes urbanas na Idade Moderna. parla anche di Giacomo Barozzi trattato Architettura di Vignola (uno dei più importanti architetti italiani del Cinquecento). Esta palestra procura refletir sobre a destruição e a reconstrução de cidades e sobre como um livro e seus princípios poderiam ter sido usados para recuperar a ordem e o passado perdidos.

Letteratura conferenza "Il Brasile dimenticato l'aspetto di grandi autori: Maxakalis, Guarani, Tupis, Tupinambás ", 28 Marzo – R $ 40,00 – 30 posti vacanti. Ana Beatriz Demarchi Barel ministri riuniti che affronterà il lavoro storiografico e letterario del viaggiatore francese, Ferdinand Denis (1798-1890), che era in Brasile tra 1816 e 1819, travagliato periodo del processo di indipendenza di un paese in cerca di equilibri politici e di identità. Il tema centrale è l'indigena brasiliana, particolarmente, la tribù di Maxakali, e la sua rappresentazione nel lavoro di background storico romanzo. al contrario, também será analisado trechos de obras de outros autores indianistas, tra di loro, José de Alencar, Gonçalves Dias, José de Santa Rita Durão e Basilio da Gama.

Lezione: Colori transatlantiche 21 Marzo, dalle 11h alle 13h, R $ 40,00, 30 posti vacanti. Il colore non è solo qualcosa di visivo, esso comprende tutti i sensi ei sensi che diamo loro. L'artista e ricercatore Anita Ekman parla del suo Colori transatlantiche progetto che propone spettacoli corpo dipinto di discutere la storia dei colori, rapporti tra l'Europa, Africa e Americhe in tempi diversi. blu (prodotta da Indigo), rosso (Pau-Brasile, Ocra e Annatto) e oro giallo. In questo discorso Anita prima presenta la sua ricerca e il numero di foto e video della performance tenutasi nel mese di settembre 2019 in Spagna con il senegalese Modou Sall.

corso di fotografia documentaria – Histórias de um bairro – realizzazione di un lavoro di documentazione fotografica nel distretto di House Museum - Date: 15/04, 18/04, 22/4, 29/4,06/5, 13/5, 16/05, 20/5, 27/5, 10/6, 17/6, 24/6 – 10 incontri, mercoledì, dalle 19h alle 21h30 e 2 incontri il sabato, dalle 10 alle 12:30 – 14 posti vacanti – R $ 660,00. Si propone con questo corso discutere le varie possibilità di un lavoro di documentazione e sviluppare racconto fotografico sul quartiere Jardim Europa. Prendendo come punto di partenza il lavoro di alcuni fotografi documento sarà discusso fasi di costruzione di una scrivania. Per l'accompagnamento del fotografo Dani Sandrini, Saranno lavorato sulle storie che ogni partecipante vuole raccontare, attraverso la storia del quartiere, la questione dei possibili tagli, posizionare il(al) fotografo(al) e le loro scelte – sia oggettivo e soggettivo – etica e i confini del documentario professione.

Servizio:
Informazione e / o registrazione il sito: emaklabin.org.br o tel: (11) 3897-3232
Local: Ema Fondazione Klabin – Indirizzo: Via del Portogallo, 43, Jardim Europa, Sao Paulo
Non c'è un parcheggio in loco

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*