Casa / Art / Cinque autori di fantasy nazionali da incontrare in questa quarantena
Cinque autori di fantasy nazionali da incontrare in questa quarantena. Rivelazione.
Cinque autori di fantasy nazionali da incontrare in questa quarantena. Rivelazione.

Cinque autori di fantasy nazionali da incontrare in questa quarantena

Incontra i nuovi nomi acclamati dal fantasy nella letteratura nazionale

Pensando di portare un po 'di fantasia a questo scenario che stiamo vivendo a causa della pandemia del nuovo CoronaVirus (Covid-19), abbiamo separato cinque autori nazionali con opere incredibili che tu inizierai a seguire in questa quarantena. Dopotutto, è sempre positivo darci un'altra possibilità di sperimentare cose diverse, oltre ad entrare nella storia completamente immersiva e suggestiva, non è? Controlla l'elenco!

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

Ma prima, sai qual è il genere letterario fantasy? La fantasia sarebbe un'immaginazione creata, finzione, qualcosa che non è reale, potrebbe essere un pensiero o un'idea. È qualcosa di idealizzatore, consentire alle persone di riprodurre o rappresentare questi eventi in immagini o testi, rappresentando così elementi immaginari e soprannaturali. È un genere che infrange le regole presenti nella nostra realtà, come animali parlanti, mostri, persone immortali ed esseri che viaggiano nel tempo.

Telma Brites

È bahiano, ma ha vissuto in Germania per 30 anni. È un'insegnante di portoghese in una scuola di lingue privata. È sempre stato un fan della fantasia, perché ha sempre sentito che la nostra realtà è cruda e noiosa; assim, ha trovato rifugio nei libri e nella scrittura delle sue opere, che hanno come sfondo la mitologia greca.

Marcos DeBrito

Regista pluripremiato e autore di diversi romanzi, Marcos DeBrito è stato considerato una delle grandi innovazioni nella produzione di contenuti di suspense e terrore in Brasile. Iniziò a scrivere storie che gli venivano in mente solo per affrontare le proprie paure nella speranza di nascondere i suoi demoni e mettere a tacere le voci che non lo avrebbero lasciato solo, ma ha finito per trovare la sua vocazione di narratore.

Il clou delle sue opere è nella crudezza mentre ritrae i diversi volti del male, ma non è solo questo. Tutte le loro storie contengono elementi di mistero e sorprese che sfidano il pubblico a svelare le menti dei personaggi. La sua influenza ultra-romantica è visibile in alcuni dei suoi testi principali e il suo gusto per lo sperimentalismo è evidente nelle sue opere audiovisive.

Sally Mazay

Sally Mazay è una scrittrice del sud dipendente dai romanzi che si è trovata ispirata a scrivere quando ha incontrato un grande amore in suo marito. Immergersi in un mondo soprannaturale che hai creato nella tua mente durante l'infanzia, quando ha detto che non apparteneva a quel mondo e che era una fata. Ama la musica, arte e animali.

Felipe Castilho

È famoso per la serie The folklore legacy, che unisce la mitologia brasiliana al mondo dei videogiochi, è stato nominato per il Premio Jabuti per il fumetto Savana de pedra. Ordine rosso: Filhos da Degradação è il suo libro d'esordio presso l'editore Intrinsic.

Carolina Munhóz

Ci sono 30 anni, si tratta di un giornalista, sceneggiatore e romanziere, eletto "miglior scrittore" dal Young Brazilian Award e "miglior autore" da Vox Populi dei North American Shorty Awards. La scrittrice ha fatto eleggere uno dei suoi libri come "miglior libro del 2014" da Revista Atrevida e un altro eletto come "miglior libro del 2015" da Revista Capricho. Attualmente è sceneggiatrice e produttrice esecutiva della serie originale Netflix, Il prescelto. Autore di "A Fada", "L'inverno delle fate", "Feérica - Accompagnamento Magia", "Per un tocco d'oro", "Per un tocco di fortuna", "Per un tocco di magia" e "Creature e creatori". È anche coautrice di "The Kingdom of Voices That Don't Keep Silent", "The World of Silent Voices" e "The Secret Kingdom - Coloring Book" in collaborazione con l'attrice Sophia Abrahão, rimanendo per nove mesi nell'elenco degli autori nazionali più venduti di PublishNews.

*** curiosità

  • Secondo un sondaggio condotto da Nielsen, in collaborazione con l'Unione nazionale degli editori di libri, o veloce, le vendite di libri sono aumentate 31% e punta alla ripresa dopo una pandemia. Indicando così un movimento di ripresa del mercato editoriale. (Fonte: Folha de S. Paulo);

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*