Casa / Art / Come sviluppare un arredamento minimalista per il tuo appartamento
Foto: Tatiana Syrikova no Pexels.
Foto: Tatiana Syrikova no Pexels.

Come sviluppare un arredamento minimalista per il tuo appartamento

La arredamento minimalista è uno stile che è emerso nel 1960. Da allora ha conquistato fan in tutto il mondo.

Viene da una serie di movimenti artistici, scientifico e culturale, che credevano di potersi esprimere solo con elementi di base.

Il pensiero si espanse e divenne uno stile di vita, che influenza anche l'architettura e la decorazione, basato sulla premessa di "less is more".

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

Gli eccessi sono esclusi e l'essenziale è la parola d'ordine. L'obiettivo è combinare estetica e funzionalità, con più stanze vuote che garantiscono più comfort.

Il minimalismo valorizza anche la qualità degli spazi, utilizzando una quantità minore di mobili e oggetti decorativi.

Tutto questo combinato con colori neutri, forme geometriche semplici, mobili ed elementi multifunzionali che non si distinguono.

Lo stile valorizza anche l'organizzazione, con ogni oggetto correttamente posizionato nel suo luogo di origine, che evita eccessi e molte informazioni nell'ambiente.

Anche il distacco fa parte della decorazione, poiché tutto ciò che non è utile viene scartato.

In questo articolo, diamo alcuni suggerimenti e informazioni per creare una vera decorazione minimalista.

Qual è l'arredamento minimalista?

Pochi e buoni mobili, molto spazio, funzionalità e praticità sono alcuni degli obiettivi che definiscono questo stile minimal di decorazione.

Si basa sulla sobrietà, così gli elementi puramente decorativi sono praticamente esclusi. Allontanati dalla stravaganza e dall'eccesso, che sono sostituiti da elementi più semplici.

La semplicità è vista in ogni oggetto, elemento e mobile, come armadi da camera previsti. Ognuno di loro ha una funzione e una ragione per essere nella stanza.

Così, i residenti vivono in un luogo con molto spazio, pochi mobili e pochi accessori, che rende l'organizzazione molto più semplice.

È una decorazione interessante e attraente, oltre a essere molto elegante e pieno di personalità. Realizzato con mobili eleganti e di base che trasformano qualsiasi appartamento.

Il suo marchio principale è la totale assenza di elementi decorativi, arredamento semplice e miglioramento del comfort e della convenienza.

Inoltre, mira a ridurre considerevolmente il numero di mobili usati, mettendo in evidenza ciò che è veramente essenziale nella vita di tutti i giorni.

Tra i suoi principi di base, la predominanza di linee rette e contorni geometrici. Anche i colori svolgono un ruolo specifico in mobili in fibra sintetica e altri tipi.

Devono essere scelti in base alle caratteristiche di ciascun ambiente, tutto per facilitare la routine quotidiana. Chi sceglie questo stile, preferisce tonalità neutre come il bianco, nero, blu, beige e sue variazioni.

I mobili svolgono un ruolo centrale in questo stile di decorazione. Pertanto, non devono ostruire gli spazi, ma devono semplificare le attività.

Tutti sono scelti in base al ruolo centrale che svolgeranno, quindi sono sempre molto intelligenti e ben progettati. Alcuni esempi sono:

  • Letto futon;
  • sbuffi;
  • Appendini;
  • basette.

Un ambiente pulito corrisponde a qualsiasi design strutturale, principalmente negli appartamenti, che generalmente hanno un ingombro minore. Per queste proprietà, l'arredamento minimalista porta molti vantaggi.

Vantaggi dell'arredamento minimalista

Esistono molti altri modi per decorare una proprietà, molti stili che portano concetti molto diversi di arredamento minimalista.

Ma chi lo sceglie, ha accesso a vantaggi come:

Camere più funzionali

L'arredamento minimalista rende le camere più funzionali, perché evita accumuli inutili.

Inoltre, scommettere su elementi fondamentali che apportano funzionalità ad ogni stanza dell'appartamento.

Propone un'occupazione più intelligente di ogni spazio, dare priorità al comfort e alle aree di libera circolazione.

Più qualità, meno quantità

Il minimalismo valorizza la qualità di ogni pezzo che compone l'arredamento. Ciò significa che non investi in molti articoli di basso livello, ma l'uso di mobili e accessori in piccole quantità, ma di alta qualità.

Mobili e altri oggetti, come vetrate per balconi finitura squisita e lunga durata. Questo porta maggiore raffinatezza nelle stanze.

Aspetto più pulito

L'aspetto pulito degli ambienti garantisce spazi più pratici e moderni, senza eccessi. Ciò semplifica la vita quotidiana in varie attività, oltre ad aiutare anche durante la pulizia.

Spazi ben utilizzati

Gli appartamenti sono proprietà che, solitamente, avere uno spazio minore e, pertanto, l'arredamento e l'arredamento devono essere attentamente studiati.

La azienda di mobili prevista può aiutare in quel momento, poiché questi mobili sono progettati per migliorare gli spazi.

Insieme all'arredamento minimalista, le stanze saranno ancora più apprezzate e ben utilizzate.

Ambienti più versatili

Più che avere un'estetica pulita, armonioso e leggero, questo stile conferisce alla proprietà una maggiore versatilità.

Gli ambienti hanno pochi elementi e colori sempre discreti, pertanto, è possibile osare un po 'di più nei dettagli. Ciò non causerà inquinamento visivo e tutti gli oggetti sono facili da combinare tra loro.

Stile di vita più economico

È possibile avere una bella decorazione, senza rompere il budget. Il minimalismo è un'alternativa bella ed economica.

Solo avere buon gusto e saper scegliere pezzi semplici, di buona qualità e conveniente. Tutto perché la bellezza dell'arredamento minimalista sta nella delicatezza, a discrezione e lontano da ostentazione esorbitante.

Più facile da pulire

Perché mantiene solo pezzi utili nella sua composizione, la proprietà diventa molto più pratica durante la pulizia e l'organizzazione.

Inoltre non accumulerà molta polvere, avere una pulizia molto più pratica e veloce.

Inoltre, viene speso meno per la manutenzione dei mobili o addirittura per la sostituzione, perché questa decorazione valorizza la qualità di ogni articolo.

Suggerimenti per l'arredamento minimalista dell'appartamento

Dopo aver saputo di cosa si tratta e conoscendo i suoi principali vantaggi, portiamo alcuni consigli che possono essere applicati negli appartamenti.

Sono:

1 – Colori neutri

I colori utilizzati nell'arredamento minimalista sono neutri, in altre parole, niente mobili, tappeti, tende e altri oggetti decorativi colorati o in colori molto forti.

Alcuni dei più utilizzati sono:

  • bianca;
  • Beige;
  • Grigio;
  • nero.

Tuttavia, piccoli punti di colore possono essere utilizzati, soprattutto se la decorazione è destinata a una stanza più infantile, per esempio. Comunque, sono i colori neutri che dovrebbero essere prioritari.

In una piccola sala di lettura, per esempio, si può usare divano personalizzato bianco, un tavolino nero e un tappeto bianco.

2 – Mobili essenziali

Quando pensiamo a una stanza, quali sono i mobili essenziali che ci vengono in mente? Sicuramente un letto, un armadio e un comodino.

Tenendo conto di altri stili di decorazione, questa stessa stanza avrebbe una poltrona e un tavolo con oggetti decorativi, come cornici, una lampada, cornici, ecc.

L'arredamento minimalista non si adatta molto. Un consiglio è quello di scommettere su un letto robusto e comodo, un tappeto dai colori neutri, un piccolo comodino e un armadio.

La lampada può entrare, poiché oltre a decorare ha una funzione specifica.

3 – Valorizzazione della luce naturale

Si consiglia di valutare l'ingresso della luce solare in qualsiasi stile, così come l'uso di vernice acrilica economica. La luce del sole è molto importante per un appartamento per diversi motivi.

Primo, perché evita problemi come la muffa, oltre a rinnovare l'aria che circola nella proprietà.

Inoltre, la luce solare promuove il risparmio energetico, poiché le luci non dovranno rimanere accese durante il giorno.

La luce naturale è tutta una questione di arredamento minimalista. Pertanto, mobili e oggetti che ostacolano l'accesso alle finestre e l'ingresso della luce solare, vengono scartati.

4 – Mobili di qualità

Una delle priorità dell'arredamento minimalista è la qualità di mobili modulari e qualsiasi altro tipo. La qualità è uno dei suoi aspetti, passando dall'importo.

A pensarci, quando si sceglie l'arredamento che comporrà l'appartamento, è essenziale che abbiano dimostrato la qualità.

La durabilità è importante e fa sì che il residente investa una sola volta nell'arredamento dell'appartamento.

Per minimalismo, i mobili dovrebbero essere cambiati solo se il residente vuole seguire le tendenze o cambiare il suo stile di decorazione.

Conclusione

Decorare un appartamento può essere una sfida, tenendo presente che i loro spazi sono molto piccoli vicino a una casa, per esempio. Ma quando pensi a meno è di più, diventa molto più facile.

Non è perché lo spazio è piccolo che non può essere ben pensato e diventare un ambiente accogliente, bello e comodo.

È necessario tenere presente che il comfort non ha nulla a che fare con la quantità di cose che abbiamo all'interno della casa, ma la loro qualità.

Questo testo è stato originariamente sviluppato dal team del blog Guida agli investimenti, dove puoi trovare centinaia di contenuti informativi su diversi segmenti.

Commenti

L'arredamento minimalista è uno stile che è emerso nel 1960. Da allora ha conquistato fan in tutto il mondo. Viene da una serie di movimenti artistici, scientifico e culturale, che credevano di potersi esprimere solo con elementi di base. Il pensiero si espanse e divenne uno stile di vita, che influenza anche l'architettura e la decorazione, basato sulla premessa di "less is more". Gli eccessi sono esclusi e l'essenziale è la parola d'ordine. L'obiettivo è combinare estetica e funzionalità, con più stanze vuote che garantiscono più comfort. Il…

Score

Eccellente!!

Conclusione : Vota l'articolo! Grazie per la vostra partecipazione!!

Voto Utenti : 4.9 ( 1 voti)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*