Casa / Art / Ed Beltrão celebra l'acqua in "Temperance"
Fiume nero. Foto: Ed Beltron.
Fiume nero. Foto: Ed Beltron.

Ed Beltrão celebra l'acqua in "Temperance"

"Rispecchia il mio momento di maggiore maturità e la calma che il tempo ha portato"

Ed Beltron lancia il suo primo libro e apre il esposizione "Temperanza", sotto la curatela di Juan Esteves, con 20 fotografie che mostrano un ritaglio del tuo lavoro in cui tutte le immagini hanno "l'acqua" come focus centrale o parziale.





"Temperanza” è il risultato visivo dell'influenza di John McCurdy sulla visione creativa dell'artista che lo ha portato a creare immagini con simbologie dove “le acque possono essere più turbolente nelle fasi più giovani della nostra esistenza e diventare più calme – temperate – con il passare del tempo” spiega Ed Beltron. "Avventura, mistero e bellezza emanano da fotografie ispirate al vasto mare della costa brasiliana, attraverso le tortuose mangrovie e i canali che tagliano l'entroterra, così come da fermate più remote, che può andare dalla Patagonia argentina alle fontane di alberi ghiacciati lungo le strade di Boston o New York”, Confermare Juan Esteves.

L'attrezzatura fotografica è ciò che è disponibile al momento del clic: un iPhone, una Leica, una Nikon - a seconda dei tagli della scena, quali sono le tue preferenze, cosa lo fa utilizzare lenti Zoom che ti permettono di avvicinarti alla scena anche se è un po' lontana senza alterarla o spaventare i personaggi nell'inquadratura. L'opzione di Ed Beltrão è, nella maggior parte, capelli grigi, in bianco e nero perché valorizzano la messa a fuoco dell'immagine. "Credo che sia più d'impatto da guardare e anche perché mi piace vedere i tagli delle scene, linee che attraversano e segnano e, soprattutto il bello, prendilo, l'allegro, le proporzioni, tra gli altri” dice il fotografo. Le tue immagini riflettono valori culturali, il comportamento e la tecnologia del momento attuale.

In 20 opere selezionate per la mostra, un ritaglio del libro che stai lanciando, sono “immagini che conducono il lettore in questo viaggio multiplo che mette in luce l'oceano come fonte di ispirazione propizia e di risonanza poetica”, definisce il curatore e l'editore del libro Juan Esteves.

Il momento del fotografo è per la ridefinizione, record e documentazione per tutta la vita. Nelle sue proprie parole, “negli ultimi anni sono più concentrato sul lasciare la mia eredità sul territorio. Mi piace catturare scene che esprimono il silenzio, la bellezza e l'armonia. Cerco di creare un universo poetico in cui il pubblico possa penetrare e creare la sua verità sul momento. Credo sempre che la mia foto migliore sia quella su cui cliccherò domani".

"Temperanza offre un tributo duraturo alla forza più potente della natura.” Juan Esteves

SERVIZIO
Esposizione: Temperanza
Artista: Ed Beltron
Curatore: Juan Esteves
Apertura: 14 Ottobre 2021, Giovedi, dalle 17:00 alle 21:30
Durata: di 15 al 17 Ottobre 2021
Local: Capitano Francisco Padilha Street, 69, Jardim Europa
Tempo: da 11:00 a 17:00.
Numero di opere: 20
Tecnica: fotografia
Dimensioni: R $ 2.800,00 e R$ 5.500,00
Prezzo: 60cmx80cm e 114cmx140cm
Libro: Temperanza
Artista: Ed Beltron
Editore e Curatore: Juan Esteves
Editore: fonte
Numero di pagine: 130
Dimensioni: 24.5 x 30 cm
Prezzo: R $ 160,00

Ed Beltron

figlio di genitori brasiliani, nato e cresciuto negli Stati Uniti, vive e lavora a São Paulo. I tuoi studi, workshop e corsi di fotografia, negli anni 60, sono stati fatti con professionisti della rivista Life a Washington DC. In 1969-1970, ha diretto l'area fotografia dell'Annuario – Saga – da Walt Whitman High School, che si è aggiudicata, al concorso nazionale, come la migliore tra tutte le scuole superiori americane. A São Paulo, segue i corsi presso la scuola Enfoco con Clode Kubrushly, Cristiano Mascaro e Maureen Bizilliat. Ha esposto al Clube Athlético Paulistano e al Feira Cavalete, essendo stato premiato in diversi concorsi nell'ultimo 5 anni. nel biennio 2019/2020, ha fatto consulenza artistica e catalogazione con Kura Arte/ Camila Yunes Guarita.

Juan Esteves

Nato a Santos, SP, vive e lavora a São Paulo. Laureato in Comunicazione Sociale/Giornalismo; è stato membro del Consiglio di fondazione del Paraty em Foco International Photography Festival of 2005 al 2015 e Curatore del Festival in 2020. autore 8 libri, e partecipa a più di 200 pubblicazioni di editori come Cia das Letras, cosa & Naify; Libri sui pinguini, Inghilterra; Rizzoli, Italia; Editoriale critico, Spagna; Autrement Éditions e Éditions Bessard, Francia; sponda sinistra, Porcellana; Yale University Press, Stati Uniti, Fondazione Juan March, Spagna; tra l'altro. Ha tenuto mostre al Museo d'Arte di San Paolo, Museo di arte moderna (São Paulo e Rio de Janeiro) Museu de Arte Contemporânea da USP, Pinacoteca do Estado de São Paolo; IMS; Oscar Niemeyer Museum, PS1 / MoMA, NY, Fondazione Juan March, Spagna; Stadelejik The Domain Sittard, Olanda; Galleria degli stili del tempo, Tokyo; Galleria Victoria Miro, Londra; Museo Carnegie, Pittsburgh, USA, tra circa 28 individuale e 180 mostre collettive.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*