Casa / Art / Eduardo Frota presenta il progetto senza precedenti nella Marcos Amaro Art Factory
des / BUILD sulle rovine, site specific de Eduardo Frota | © Estúdio Extraordinário.

Eduardo Frota presenta il progetto senza precedenti nella Marcos Amaro Art Factory

L'artista è stato il secondo rilasciato previsto dal bando di occupazione nel mese di novembre 2017 da Marcos Amaro Fondazione

Dal 1 ° settembre, l'artista Eduardo Frota presenta la Marcos Amaro Art Factory (FAMA), em E ', des / BUILD sulle rovine, progetto senza precedenti, progettato appositamente per uno dei capannoni della ex fabbrica di San Pietro, dedicata al settore tessile. Costruito in dialogo con l'architettura locale e l'utilizzo di detriti, il lavoro site-specific Si suggerisce una riflessione sulle incongruenze del sistema industriale. La mostra va in mostra fino al 1 dicembre.

Equitazione nel capannone del Vulture, dove una volta ha lavorato in fabbrica di tintura, l'impianto assume la forma di uno specchio indaco Moorhen, artificialmente alimentato da un liquido versando il vecchio camino della caldaia dell'impianto. Il tubo conduttore prima di espellere il vapore utilizzato come fonte di energia per l'intero complesso, ora ha il suo ciclo ed è invertita riespresso.

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

“Apre qui una domanda fondamentale circa l'uso di acqua: il rapporto contraddittorio tra la propria offerta in abbondanza per l'industria manifatturiera di capitali privati ​​e la sua scarsità e la perdita di quando è diretta alla popolazione. Le politiche pubbliche dovrebbero assicurare che il diritto universale all'acqua e il suo riutilizzo, ritorno alla natura senza sprechi come l'inquinamento ambientale, Sono esclusi al fine di soddisfare gli interessi di pochi”, dice l'artista.

Nello spazio, scena continuo entra il visitatore in un'atmosfera in cui si sovrappongono due volte differenti. la rete, intrinseco al funzionamento giorno di produzione tessile in un capannone industriale tintura, ritorna alla sua fonte, portando l'inchiostro che questo processo colorata.

La mostra Eduardo Fleet è il secondo progetto assegnato dalla occupazione Avviso Fabbrica di San Pietro, promosso da Marcos Amaro Fondazione al fine di promuovere la produzione artistica contemporanea. Il primo di questi, condotto tra aprile e luglio di quest'anno, E 'stato guidato dall'artista Edith Derdyk.

A proposito di vincitore

Eduardo Fleet è un artista Cearense ed è stato nominato per il premio PIPA 2010. Ha tenuto mostre personali e collettive in Brasile (Oscar Niemeyer Museum, XXC Biennale Internazionale di San Paolo e di altre istituzioni) e all'estero (Arte contemporanea brasiliana, Libano e S. Paulo - Centro per l'Arte Contemporanea, Italia), da 1977. Attualmente, serve anche come insegnante d'arte ed educatore.

Si è laureato in Arti di Istruzione (CIAE) la Piccola Scuola d'Arte in Brasile (EAB - RJ), Ha una laurea in Educazione artistica per le scuole integrato Bennett (RJ) e ha frequentato la School of Visual Arts (EAV - RJ). Nel 90, E 'stato co-fondatore e coordinatore del nucleo arte di Porch House Art (CE) e 2001, vice curatore del programma Rumos Itaú II visiva (CE, PI, MA PER E).

A proposito di FMA

La Fondazione Marcos Amaro è un'organizzazione non-profit culturale privato, che mira a incoraggiare la creazione artistica contemporanea, criticamente analizzare e documentare l'arte di percorsi, e, ancora, consentire l'accesso del pubblico al collettore di raccolta e artista Marcos Amaro. La sua sede si trova a Marcos Amaro Art Factory (FAMA), em E ', città 100 chilometri dalla capitale.

Tra le iniziative che promuove, Si tratta di un programma espositivo attento, un annuncio annuale di sostegno per gli artisti, un premio annuale di rilievo per la migliore produzione creativa, la continua promozione della ricerca accademica, oltre a promuovere discussioni e progetti speciali in spazi pubblici.

Servizio:
Esposizione des / BUILD sulle rovine, singolo progetto Eduardo Fleet
Indirizzo: Rua Padre Bartolomeu Tadei, 9 | Vila Sao Francisco | ITU | Sao Paulo
Durata dell'esposizione: 01-01 SETTEMBRE dicembre 2018
Visitazione: Mercoledì a Domenica, das 10h às 17h
Ingresso libero

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*