Casa / Art / Filosofo e ricercatore grida e lamenti la distruzione del Museo Nazionale
Fuoco presso il Museo Nazionale di Rio de Janeiro, alla Quinta da Boa Vista. Foto: Vitor Abdala / Agenzia Brasile / MF Global Press.

Filosofo e ricercatore grida e lamenti la distruzione del Museo Nazionale

Il filosofo e ricercatore Abreu Fabiano è stato devastato dal fuoco che ha distrutto più di 20 milioni di pezzi nei tre piani del Museo Nazionale di Rio de Janeiro, alla Quinta da Boa Vista, domenica sera, giorno 2.

“Gli incendi accadono accidentalmente o deliberatamente, e uno qualsiasi dei fattori è per disattenzione, mancanza di sicurezza e di vigilanza.

Abbiamo un paio di siti del patrimonio per essere in grado di essere orgogliosi e per attrarre il turismo, perché la storica attrae turismo, questo è un dato di fatto. Abbiamo poche patrimonio storico a contare la nostra storia, per attiriamo le persone e attiriamo l'attenzione che sta studiando e comprendere la storia si capisce l'attuale. Lasciate che questo accada è estremamente deplorevole, soprattutto nella crisi che stiamo attraversando”, si rammarica del Carioca che ora vive in Castelo de Paiva, in Portogallo.

“Nessuna ricostruzione manterrà sempre perso qualcosa perché da più di costruire qualcosa di simile, Non sarà la struttura di quel tempo. In altre parole, cioè danno irreparabile. Questo dimostra disattenzione, ignorare ciò che sta accadendo. In realtà sempre avuto disprezzo per i siti del patrimonio nazionale. E 'culturali in quel Paese abbandono. Questa è la responsabilità del governo federale. Il governo si è dimostrato irresponsabile. E ora senza tassa sarà? Questo è tutto a causa di problemi del governo, senso di colpa che il disordine e la disorganizzazione che. Abbiamo bisogno di qualcosa di cui essere orgogliosi. Le cose che si perdono ci sono molto importanti, Hanno perso merci irreparabili e non hanno soldi per pagare”, filosofo e ricercatore completa.

Commosso e in lacrime, Abreu Fabiano ora teme che questo accada presso la Biblioteca Nazionale, dove è il tuo libro “Diretta potrebbe non essere così male” Dallo scorso anno.

Storia

Il Museo Nazionale è la più antica istituzione scientifica in Brasile. Si tratta di uno dei musei scientifici di riferimento in tutto il mondo. È stata fondata nel 1818.

Inizialmente installato nel Campo de Santana, il museo è stato poi trasferito a Saint Kitts Palazzo, monumento elencati dal Storico e Patrimonio Artistico dell'Istituto Nazionale (IPHAN) e si trova in Quinta da Boa Vista, uno dei più importanti parchi urbani del Rio. Prima di ospitare il Museo Nazionale, São Cristóvão Palazzo fu la residenza della famiglia reale portoghese e il brasiliano imperiale.

Vedere il post su Instagram filosofo e ricercatore Fabiano de Abreu:
www.instagram.com/p/BnPvJk5DcwN

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*