Casa / Art / IMFUSIONE
Imfusione. Rivelazione.
Imfusione. Rivelazione.

IMFUSIONE

L'immersione in ambienti ludici e scale paradossali ispirano l'installazione al Museum of Tomorrow, nel fiume

Nessun contatto fisico, la tecnologia cattura il movimento dei visitatori e fornisce l'interazione con suoni e immagini in alta definizione;

IMFUSION sarà aperto al pubblico in 29 Ottobre, rispettando i protocolli delle autorità sanitarie.

Belo Horizonte riceve IMFUSION nel dicembre di quest'anno e San Paolo nel primo trimestre 2021

Rio de Janeiro, Ottobre 2020 - Lo sviluppo di nuove tecnologie e i risultati scientifici hanno influenzato il modo in cui gli esseri umani si relazionano con la natura su scale di proporzioni paradossali. Nello stesso momento in cui manipoliamo minuscole forme, come virus e batteri, esploriamo immensità come la Luna o Marte. IMFUSIONE è un'installazione tecnologica che offre un'esperienza ludica, capace di risvegliare riflessioni su come interagiamo con il micro e il macro, in diversi contesti e ambienti.

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

Sviluppato da DeepLab Project, prodotto da Dellarte, IMFUSIONE apre al pubblico in 29 Ottobre, presso il Museo di domani, a Rio de Janeiro. Per partecipare all'esperienza è necessario programmare, anche se il visitatore ha già acquistato il biglietto tramite www.ingressorapido.com.br/home per l'ingresso al Museo. Così, la visita alla struttura è soggetta a disponibilità di orari di apertura del giorno.

Il provvedimento mira a rispettare i protocolli stipulati dalle autorità sanitarie a causa della pandemia Covid-19, limitare il numero di visitatori, sia nel Museo che per il IMFUSIONE. L'operazione è dalle 10:00 alle 17:00 e l'installazione è visibile fino al 29/11.

Dal micro al macro, vengono esplorati tre scenari: dalla molecola alla diversità di una foresta all'immensità dell'universo. In 12 minuti, i visitatori saranno immersi in forme colorate e interagiranno con i sensori con proiezioni complete di effetti speciali: grafica e suono. La tecnologia impiegata elimina la necessità di contatto fisico e la fantasia è ottenuta tramite approssimazione.

In una stanza buia, con 5,7 metri di larghezza, 4 metri, e 10,4 metri di profondità, telecamere e sensori catturano il movimento della persona che inizia a interferire in modo casuale nelle mostre. Una metafora dell'interazione dell'uomo con la natura.

Sono ammesse solo sei persone per sessione, rispettando la distanza sociale. Una tenda in tessuto, con trattamento antibatterico, e potenti apparecchiature di filtraggio dell'aria fanno parte della cura.

"I sensori di movimento consentono ai visitatori di partecipare alla trasformazione del contenuto proiettato", racconta l'ideatore dell'esperienza Felipe Reif. “Vogliamo rafforzare la percezione che l'individuo si rifletta nel collettivo, trasformare l'intero ambiente in cui viviamo ", completare. Il contenuto per IMFUSIONE è stato creato da più di 10 persone tra il Brasile, Cile e Stati Uniti.

Proiettato anche prima della pandemia, l'installazione prevedeva già l'interazione senza necessità di contatto fisico in un percorso a senso unico per i visitatori, impedendo il ritorno all'inizio. “Nel contesto attuale, queste caratteristiche sono state fondamentali per la scelta del progetto prodotto da Dellarte e co-realizzato da BM Produções ”, conta Steffen Dauelsberg, direttore esecutivo della società. "Queste sono misure decisive per il segmento delle installazioni interattive", completa il regista.

“La venuta di IMFUSIONE al Museum of Tomorrow fa parte della nostra strategia per presentare le novità ai nostri visitatori. Siamo sempre concentrati sull'espansione della narrativa della mostra a lungo termine del nostro museo, presentare al pubblico, in diversi formati e contenuti, riflessioni su ciò che domani vogliamo costruire ora ", dice Eduardo Carvalho, redattore artistico dell'IDG, ente gestore del Museum of Tomorrow. “Questa è la prima attrazione temporanea dalla riapertura del Museo, chiuso fino a settembre a causa della pandemia Covid-19. Stiamo molto attenti affinché il visitatore possa vivere questa esperienza con sicurezza e qualità ", completa Carvalho.

IMFUSIONE sarà portato in altre città: “Em dezembro deste ano será a vez de Belo Horizonte e, il 2021, San Paolo", dice Dauelsberg.

A causa della pandemia, il Museum of Tomorrow ha adottato le seguenti misure:

  • ridotta capacità di visitatori simultanei;
  • uso obbligatorio di maschere che coprano naso e bocca;
  • misurazione, all'entrata, la temperatura dei dipendenti e del pubblico;
  • utilizzo di tappetini igienizzanti;
  • totem in gel di alcol;
  • segni di distanza tra le persone;
  • percorso di orientamento unico;
  • pulizia costante delle apparecchiature interattive.
SERVIZIO
Dati: di 29 Ottobre a 29 Novembre 2020
Tempo: da giovedì a domenica, das 10h às 17h
Local: Museo di domani, Praca Maua, 1 – Centro. Rio de Janeiro
Ingresso al Museo: visita: www.ingressorapido.com.br/home
Biglietti per musei: R $ 26,00 e R $ 13,00 (metà prezzo)
Importante: L'esperienza deve essere prenotata presso la biglietteria del Museo

INFORMAZIONI SU DELLARTE

Produttore di soluzioni culturali, Dellarte opera in partnership con il settore pubblico e privato, Ci sono quasi 40 anni, curatela, coordinamento e consulenza per grandi eventi artistici, festival musicali, progetti educativi e digitali. Riconosciuto come uno dei maggiori produttori dell'America Latina, fatto, nos últimos meses, nuovi progetti tecnologici, streaming e reti digitali con la creazione di Digital Dellarte.

INFORMAZIONI SU DEEPLAB

DEEPLAB PROJECT è uno studio collaborativo che unisce innovazione, design e tecnologia, creare esperienze digitali su scala architettonica. Fondata da Felipe Reif e Marcelo Pontes, ha sede a Rio de Janeiro e un ufficio a San Paolo, ha sviluppato esperienze per diversi clienti come Museum of Tomorrow, SESC, Oi e H-Stern.

SUL MUSEO DEL DOMANI

Il Museum of Tomorrow è un museo di scienze applicate che esplora le opportunità e le sfide che l'umanità dovrà affrontare nei prossimi decenni dalle prospettive della sostenibilità e della convivenza. Inaugurato nel dicembre 2015 dal Municipio di Rio, il Museum of Tomorrow è un'attrezzatura culturale del Segretario Comunale della Cultura, operando sotto la direzione dell'Istituto per lo sviluppo e la gestione (IDG). successo esempio di partnership tra il settore pubblico e privato, Domani Museo ha ricevuto oltre 4 milione di visitatori sin dall'apertura. Con Banco Santander come sponsor principale, Shell come sponsor e una vasta rete di sponsor che include aziende come IBM, Engie, Lojas Americanas, Grupo Globo e Renner, il museo è stato originariamente progettato dalla Fondazione Roberto Marinho.

SU BM PRODUÇÕES

Con molteplici esperienze nello sviluppo di progetti in Brasile e all'estero, ha tenuto mostre in gallerie e istituzioni culturali negli Stati Uniti, Germania, Spagna e Londra. Fondato e amministrato Kunst, galleria con collezione di artisti brasiliani. Attualmente concentra la sua esperienza in progetti artistici e tecnologici in collaborazione con Dellarte Soluções Culturais.

SU YOUSE

Youse è la piattaforma di vendita di assicurazioni online di Caixa Seguradora nata nel 2016 come pioniere tra le insurtech in Brasile. A marca carrega em seu DNA a inovação contínua para oferecer proteção e bem-estar a seus clientes com soluções tecnológicas e simples. Além de oferecer seguros para carro, casa e vita in un certo senso 100% Online, Youse potenzia i tuoi clienti consentendo loro di scegliere come, quando e dove assumere la tua assicurazione. Disponibile tramite i sistemi Android di Google, Apple iOS e Apple Watch, l'azienda dispone inoltre di un team di professionisti disponibile 24 ore su 24, 7 Giorni a settimana. Log in: www.youse.com.br

IMFUSIONE è supportato dalla legge federale sugli incentivi alla cultura, sponsorizzato da Youse, La piattaforma di vendita di assicurazioni online di Caixa Seguradora, supporto di TIVIT, e la produzione di BM Produções, Ministero del Turismo, Segreteria Speciale della Cultura – Governo federale.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*