Casa / Art / Imovision promuove uno speciale live con Bárbara Paz per il lancio del documentario MULHER su piattaforme digitali

Imovision promuove uno speciale live con Bárbara Paz per il lancio del documentario MULHER su piattaforme digitali

Distributore Imovision in collaborazione con il sito web Mulher no Cinema, andando a fare una giornata speciale dal vivo 16/07 come 19:30 sul tuo instagram, @imovision, con la giornalista Luísa Pécora, scrittore e creatore di Mulher no Cinema, e a atriz e cineasta Bárbara Paz sobre a estreia do documentário MULHER, que chega às plataformas digitais dia 15 Luglio. Il film sarà disponibile per l'affitto o l'acquisto sulle piattaforme: itunes, Net Now, Google Play, Vivo Play e Youtube.

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

La donna ha debuttato in Brasile il giorno 12/03 ed era solo una settimana all'orizzonte a causa della pandemia di coronavirus. O documentário dirigido pelos cineastas Yann Arthus-Bertrand e Anastasia Mikova. O diretor dirigiu também o documentário de sucesso "Human - Un viaggio attraverso la vita" e é fotógrafo do best seller "La terra vista dal cielo".

​Para o documentário Mulher foram 2.000 entrevistas com mulheres de 50 países ao redor do mundo. Mulher fez parte da Seleção oficial do Festival de Veneza e saiu vencedor do Prêmio Sfera 1932 al Festival del cinema di Venezia - Premio assegnato al film con il potere più evocativo della selezione, che promuove la necessità di un futuro più sostenibile e orienta le sue scelte per migliorare la qualità della vita per l'umanità.

La "donna" dà voce a duemila donne 50 diversi paesi, in un ritratto intimo che esplora i temi della maternità, formazione, matrimonio, indipendenza finanziaria e la sessualità.

Il film denuncia le ingiustizie sociali che le donne soffrono in tutto il mondo, ma più di questo, mostra la forza e la capacità che hanno di cambiare il mondo.

Capi di stato a icone di bellezza, conducenti di autobus agricoltori di sesso femminile. Troverete la voce delle donne in un modo mai visto prima.

Rimorchio: https://www.youtube.com/watch?v=u89ZoxdJ2C4&feature=emb_title

Factsheet:

titolo originale: Donna

Direzione: Anastasia Mikova, Yann Arthus-Bertrand

La Produzione: Fabienne Calimas

Foto: Gergely Pálos

Edizione: Françoise Bernard, Brigitte Delahaie

Musica: Armand Amar

Genere: Documentario

Nazione: Francia

Anno: 2019​

Cor

Durata: 104 minuti

Valutazione: 12 anni

Sobre Bárbara Paz

Bárbara Paz è un'attrice, regista e produttore. Brasiliano, si è laureato alla Macunaíma Theater School e al Centro di ricerca teatrale CPT Antunes Filho ed è attualmente parte del gruppo "TAPA". nessun teatro, lavorato su più di 25 parti, spettacoli da Oscar Wilde a Tennessee Williams. In 2013, per la sua carriera come attrice, ha ricevuto la medaglia Cavaleiro dal Ministero della Cultura 2013, Onore al merito culturale del Ministero della cultura. Barbaro, che è anche assunto da TV Globo, dove ha partecipato a diverse serie e soap opera. Presenta il programma A Arte do Encontro, no Canal Brasil, dove parla con grandi nomi della scena artistica brasiliana.

Al cinema, come attrice ha partecipato a numerosi lungometraggi e cortometraggi tra cui My Hindu friend, L'ultimo film di Hector Babenco al fianco di Willem Dafoe, Come regista è entrata nell'universo dei cortometraggi, produrre e dirigere spettacoli e film. Il documentario "Babenco – Qualcuno deve ascoltare il cuore e dire: Si fermò "è il suo primo lungometraggio.

Informazioni su Luísa Pécora

Luísa Pécora è giornalista, creatore ed editore del sito web Mulher no Cinema. Passato attraverso il portale iG e la rivista Cult, è stato editore del catalogo del Festival Internazionale del Film di San Paolo e ha collaborato per pubblicazioni come Gol, Playboy, Film B, FilmMaker, Getúlio e dialoghi&Discussioni, tra l'altro. È una delle fondatrici dell'organizzazione no profit Quero na Escola, che supporta gli studenti delle scuole pubbliche in tutto il Brasile, e integra Elviras - Collective of Women Critics of Cinema. Contattare via e-mail: contato@mulhernocinema.com.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*