Casa / Art / Importante fotografia premio "Prix Foto Alliance Française 2019" raggiunge la fase finale e presenta tre vincitori di serie e una menzione d'onore nel 9 ° edizione del concorso

Importante fotografia premio "Prix Foto Alliance Française 2019" raggiunge la fase finale e presenta tre vincitori di serie e una menzione d'onore nel 9 ° edizione del concorso

Sob o tema “Fronteiras” o concurso oferece aos dois primeiros colocados premiações atraentes como uma semana de viagem em Paris, um fim de semana em sofisticado hotel no Rio de Janeiro ou ainda uma bolsa de estudos na Aliança Francesa, più mostra collettiva Marzo 2020, Francese Alliance Galleria a Rio de Janeiro.

il nono Premio Foto Alliance Française, concurso nacional de fotografias realizado pela Aliança Francesa, sotto il tema "confini"presenta i vincitori, que recebeu mais de 200 Partecipanti portafogli abbonati di quest'anno.

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

Il vincitore della giuria ufficiale è stato il Ceará, Osmar Gonçalves dos Reis Filho (Fortezza, CE) con la serie "La sopravvivenza per le lucciole", que será premiado com viagem a Paris com direito a acompanhante. La seconda è stata posta Rio Kitty Paranaguá con la serie "Tempo Presente". Il Premio della Giuria è stato assegnato a Moschea Giuliana Mota (Nova Friburgo, RJ), il saggio "Border sguardo". Oltre ai due classificati, Il saggio è evidenziato "Favelicidade", Luiz Baltar (Rio de Janeiro, RJ), al quale è stato dato una menzione speciale.

Il Prix Photo francese Alliance è un concorso fotografico nazionale aperto ogni e qualsiasi, professionisti e dilettanti. Attraverso temi di attualità, um eco das grandes questões de nosso tempo, il concorso di ricerca apprezzare proposte artistiche originali, sperimentale, sejam abstratas ou documentais, e di offrire uno sguardo diverso. Uma exposição será apresentada após o resultado do concurso na Galeria da Aliança Francesa do Rio de Janeiro, nel mese di marzo 2020 e continuerà visitare le alleanze francesi e dei suoi partner in Brasile.

"Stiamo assistendo alla riaffermazione dei confini, mai raggiunto desparecer ", Michel Foucher, geografo e diplomatico francese.

Il tema scelto per l'editing 2019 era "Borders". La Francia ha il suo più grande confine terrestre solo con il Brasile. Lo è, qui, il confine in senso tradizionale, come limite, Marzo o linea di demarcazione tra i due paesi. una linea, il principio, invisibile, resultado de tratados internacionais, della quale, tuttavia, Si sta guadagnando rilevanza in alcune regioni del mondo, como o ilustra o polêmico muro erguido entre o México e os Estados Unidos. A fronteira pode ser percebida, ugualmente, come punto di contatto, modifiche o, anche, fusione con l'altra, ciò che è diverso, con l'alterità. In senso più ampio, a fronteira pode, anche, fare riferimento al l'idea della scoperta, esplorazione e l'innovazione. A proposta do concurso consiste em debruçar-se sobre esse conceito que admite múltiplas acepções, prospettive e traduzioni immaginario.

IL RISULTATO
1° posto:
"La sopravvivenza per le lucciole", Osmar Gonçalves dos Reis Filho.

2° posto: "Tempo presente" Kitty Paranaguá.
premio della giuria: "Guarda Border", Moschea Giuliana Mota.
Menzione d'onore: "Favelicidade", Luiz Baltar.

L'esito del concorso si presenta come Prima giuria ufficiale il test "La sopravvivenza per le lucciole", Osmar Gonçalves dos Reis Filho (Fortezza, CE), que discute os limites das fronteiras nas ruas de cidades da América Latina, fotografato durante la notte. Segundo o 1º lugar: "La sopravvivenza per le lucciole", de Osmar Gonçalves dos Reis Filho autor, "Sono sorpreso con il gran numero di strada che popolano le piazze, ocupando as calçadas, contestare angoli ogni cm vacante. Avvolto in oscurità, eles emergem como vagalumes, come piccoli esseri luminescenti, irregolare che, por meio de seus gestos nômades, Essi sostengono altri modi di intendere la città, outras formas de viver e praticar o espaço urbano.” Unanimidade entre os jurados, o ensaio ressalta que os ambulantes surgem como forças de resistência diante dos projetos de urbanização atuais, marcados pela gentrificação, per spazi asettici e occhiali.

Il Secondo giuria ufficiale, il test "Tempo presente" Kitty Paranaguá (Rio de Janeiro, RJ), Si porta in primo piano una visione poetica del soggetto. Secondo l'autore, “o foco do projeto é o embate homem, architettura, confine, natureza e todo o drama e a poesia que envolvem esta luta.” As consequências das mudanças climáticas, il risultato dell'uomo è un intervento in natura, criam uma metáfora com a realidade dos dias de hoje, quando as fronteiras se tornam cada vez mais tênues.

Il Premio della Giuria è stato assegnato a Moschea Giuliana Mota (Nova Friburgo, RJ), il test "Guarda Border".

Oltre ai due classificati, Il saggio è evidenziato "Favelicidade", Luiz Baltar (Rio de Janeiro, RJ), al quale è stato dato una menzione speciale. O fotógrafo documenta a construção das paisagens, sociale e politica, fundamentadas em memórias pessoais e coletivas do cotidiano das favelas do Rio de Janeiro e “as fronteiras invisíveis de uma cidade partida”.

Si noti la giuria ufficiale - Prix Photo AF 2019
Eugenio Savio, Jefferson Mello, João Kulcsar, Katia Chalita e Marina Alves.

PREMI
I premi per i tre vincitori sono:
1° posto: Viaggio per due persone a Parigi
2° posto: Week-end per due persone a Santa Teresa Hotel RJ MGallery
premio della giuria: Borsa mezzo alla Alliance Française

Il concorso

Il PRIX FOTO alleanza francese, precedentemente noto con il titolo di Premio Web Photo, è un concorso fotografico promosso dalla Delegazione Generale della Alliance Française del Brasile. Il vostro obiettivo è quello di migliorare la creazione di giovani fotografi contemporanei, e promuovere lo scambio culturale tra il Brasile e la Francia. Il concorso è autorizzato dal Ministero dell'Economia (CIRCA. SECAP / MF Nº 17377.003691/2019-46). Questa è la nona edizione di questo importante concorso che si è affermata nel settore della fotografia Mercato nazionale. in editing 2019, Il pannello era composto da cinque membri di area professionisti: Eugenio Savio – insegnante di fotografia e fotogiornalismo, Fotografo nell'area editoriale e organizzatore Tiradentes Fotografia Festival -, João Kulcsar - professore, autore e curatore di mostre fotografiche -, Katia Chalita – Presidente del Consiglio della Alliance Française di Rio de Janeiro, produttore e manager culturali, consulente per l'educazione ai media e Comunicazione-, Jefferson Mello – fotografo, regista di film pubblicitari e documentari- e Marina Alves – fotografo e scienziato sociale, insegnante di fotografia e membro del comitato organizzatore del Festival FotoRio Donne 2018.

In 2018, fu prima immissione Weberton “Beto” Skeff fortezza (CE) con la serie "respiro dolce dei desideri", che ha affrontato in modo conciso il rapporto del pioniere con l'acqua e la sua scarsità. Il secondo posto della giuria ufficiale è andato a Rio Ana Carolina Fernandes con la serie "alberi aperto della baia di Guanabara", denunciando la "indifferenza disumana" alle acque Guanabara Bay, patrimonio dell'umanità e una cartolina di Rio de Janeiro, tradurre esteticamente l'azione diretta dell'uomo sul suo contesto ambientale. O prêmio do júri popular foi para o mineiro Rodrigo Lessa, da Belo Horizonte (MG) con la serie “essere pesce“, che ha cercato di rappresentare alcune prospettive sul rapporto acqua umana nella vita quotidiana, principalmente correlata al ciclo, l'apprezzamento, sazietà e la sopravvivenza.

Circa l'Alliance Française

Con 134 anni di attività in Brasile, l'Alleanza francese è un punto di riferimento nella lingua e senza dubbio, l'istituzione più rispettata e conosciuta nel mondo, quando si tratta della diffusione della lingua e della cultura francofona. Ha, attualmente, più di 830 unità 132 paesi, dove studiano circa 500.000 studenti. In Francia, ha scuole e centri culturali per gli studenti stranieri. Il Brasile è la più grande rete mondiale di alleanze con francesi 37 associazioni e 68 unità.

E 'l'unica istituzione in Brasile autorizzato dall'Ambasciata di Francia, ad applicare i criteri che danno accesso ai diplomi DELF e DALF internazionale, riconosciuto dal Ministero dell'Educazione Nazionale francese. L'Alliance Française è anche centro di esame ufficiale per test internazionali validità di due anni TCF (Il Knowledge Test francese) TEF e canadesi (Assessment Test French) e il test nazionale valido per Capes uno anno (riconosciuto da agenzie CAPES e CNPq MEC).

L'Alliance Française in Brasile sviluppa partnership con numerose aziende francesi e brasiliane, Oltre ad essere un attore essenziale del dialogo cultura franco-brasiliano. L'Alliance Française di Rio de Janeiro offerte 25% di sconto su tutti i corsi regolari, workshop, Gli anziani, tra l'altro per i dipendenti statali e municipali di Rio de Janeiro.

Servizio:
Premio Foto Alliance Française 2019
voto popolare: di 23 Ottobre a 25 Novembre
I risultati del concorso: 06 Dicembre
Esposizione delle foto vincitrici: Marzo 2020
Local: Alliance Française Galleria – Rua Muniz Barreto, 730, Botafogo (21) 2286-4248 / 2539-4118
Regolamento e iscrizione: www.prixphotoaf.com.br
www.rioaliancafrancesa.com.br
www.facebook.com/aliancafrancesarj
www.youtube.com/user/aliancafrancesarj
www.instagram.com/rioaliancafrancesa

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*