Casa / Art / José Spagnolo Apresenta individuo ha fatto Dan Galleria

José Spagnolo Apresenta individuo ha fatto Dan Galleria

Mostra TIUMMMMTICHAMM porta alla serie omonima pubblico – set di dipinti scultorei in acrilico -, così come una struttura che prende il pavimento dello spazio espositivo

Un esercizio senza fine e senza interruzioni, Onde del mare si rompono quando si avvicinano il continente. Allo stesso tempo si liberano l'origine, Essi sono anche assorbito dalla spiaggia di sabbia. Su un terreno pianeggiante e tocco morbido, l'acqua è andato, poco a poco, in cerchi irregolari, una confusione schiuma. Questa è l'immagine che ispira TIUMMMMTICHAMM, Individuale José Spagnolo, che Dan Galeria fatta tra 5 Settembre e 6 Ottobre.

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

La mostra riunisce un insieme di lavoro relativo ai suoni del mare, suggerendo contemplazione spettatore da una prospettiva improbabile e destabilizzante. La mostra porta una serie omonima 26 dipinti scultorei di intarsiato acrilico colorato con cerchi bianchi di varie dimensioni e una struttura in granito nero e marmo che colpiscono prende sul pavimento dello spazio espositivo.

"Il cambiamento di stato dei materiali, o suo trattamento, contraddire vocazioni normalmente associati con esse, Si tratta di uno dei fondamenti poetiche di José Spaniol”, punteggi Agnaldo Farias, curatore firma del catalogo della mostra. In TIUMMMMTICHAMM non è diverso. “Si deve considerare che, secondo la logica dell'artista sul cambiamento di stato delle cose e la versatilità del vostro comportamento fisico, il terreno, questa mostra, Si è messo in posizione verticale e si estende attraverso la parete nei quadri / sculture poste lastre acriliche di fronte agli occhi del pubblico”, completare.

Come nella precedente serie, le opere qui sono organizzati dalla tensione tra i piani e le linee verticali e orizzontali. inaspettatamente, gestisce il piano in su, sovvertendo la quantità di moto di gravità. Lo spettatore è quindi invitato a camminare attraverso la galleria come la superficie dell'acqua, su un piano guidato da incostanza e speculari sull'acqua pareti ricoperte da indurito telaio resina liquida, trasparente e riflettente.

“C'è qualcosa in questa esperienza, quando si entra nel mare, quando avremo l'acqua per la vita e la metà del nostro corpo scompare, e, enlevados, Abbiamo giocato con la superficie mutevole che divide noi farci abitare due mondi, l'acqua offuscato dalle onde bianche sbriciolarsi, perennemente fatiscenti”, Farias dice.

La mostra fa ancora riferimento Tiamm Schuoomm Cash!, opera esposta nell'ottagono della Pinacoteca do Estado de São Paulo in 2016. L'installazione portava due barche, legno su sospensione 10 metri da terra, ancorato 80 bastoni bambus caoticamente organizzato. come onomatopeia, che per l'artista è posizionato a metà strada tra la parola e l'immagine, ha dato certo l'acqua materialità a cui fa riferimento il lavoro. come ci, Qui il lavoro e il nome assegnato a loro si sentono materiale di registrazione dinamica, compreso e poi annotato.

Sull'artista

José Spagnolo (São Luiz Gonzaga, RS,1960) Lui è un medico di artista e professore, professore del Dipartimento di Arti Plastiche del Paulista State University Arts Institute (UNESP). Tra 1990 e 1993, Ha studiato presso l'Accademia delle Arti di Düsseldorf, Germania, una borsa di studio dalla Academic Exchange Service tedesco.

In 1999, Ha vinto la Borsa Virtuoso del Ministero della Cultura per soddisfare residenza presso la Ceramica europee Work Center, na Holanda. La produzione iniziale della parte dell'artista di riferimenti a oggetti di uso quotidiano, come cancelli, palloni o cartelloni, e stabilisce uno scambio tra una funzione pratica e poetica. Dagli anni 1990, esplora il rapporto che le sue opere hanno con i siti di architettura e mostra.

Ha esposto in mostre personali presso la Pinacoteca do Estado de São Paulo, il Palazzo Gustavo Capanema(Rio de Janeiro), Non Museo de Arte Contemporaneo Union Fenosa (MACUF, La Coruña, Spagna), altri. Si è unito al 29 ° Biennale d'Arte e mostre in Brasile e in paesi come il Cile, Ecuador, Venezuela, Portogallo, Italia, Germania, Spagna, Olanda e Cina.

Le sue opere fanno parte del Museo d'arte contemporanea delle collezioni dell'Università di São Paulo (MAC-USP), Museo di Arte Moderna di São Paulo (MAM-SP), Centro culturale de São Paulo (CCSP) e Istituto Culturale Itau (Sao Paulo), altri.

Servizio:
Local: E GALERIA
Indirizzo: Via degli Stati Uniti, 1638
Apertura: 5 Settembre, às 19h (solo per gli ospiti)
Visitazione: di 6 Settembre a 6 Ottobre
Orari: se stesso. il sesso. dalle 10h alle 19h – Sat.. da 10.00 a 13:0
Ingresso: Gratis
Telefono: 11 3083-4600

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*