Casa / Art / uscita di un libro: Catalogo Maspe – 40 anni
Lançamento de Livro Catálogo do MASPE - 40 anni. Rivelazione.

uscita di un libro: Catalogo Maspe – 40 anni

MUSEO DI ARTE SACRA DI SAN PAOLO RICEVE IL LAVORO SUL LANCIO 40 ANNI DEL MUSEO DI ARTE SACRA di Pernambuco

“MASPE - 40 Anni” riunisce oltre 200 pezzi da collezione del museo, mettendo in evidenza il suo ruolo come un monumento alla fede, la cultura e la storia di Pernambuco persone

Il Museu de Arte Sacra de São Paulo - MAS-SP promuove il rilascio della pubblicazione "MASPE - 40 Anni", idealizado por su. Rinaldo Pereira, em parceria com os historiadores Ferro Mendes Araujo Jr.. e Anazuleide Ferreira. Composto da 229 pagine, l'opera riunisce oltre 200 peças do acervo do Museo Arte Sacra di Pernambuco – MASPE, mettendo in evidenza il suo ruolo come un monumento alla fede, la cultura e la storia di Pernambuco persone.

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

MASPE - 40 Anni"Ho preso un anno e mezzo di lavoro per la selezione delle opere, che ha avuto come criterio per la scelta del significato storico, età e rilevanza artistica. Graficamente, la pubblicazione è stato ordinato in una didattica, in stanze che permettono al visitatore / lettore di museo a comprendere gli aspetti della produzione sacra(adorare il sacro) e religiosa (la devozione al sacro), e la sua influenza sulla evoluzione storica e culturale di Pernambuco.

Le suddivisioni di questa pubblicazione includono immagini, Tessuti, utensili e abbigliamento, cimeli e resti di edifici, e presenta gemme, come il Santo Antonio dos Arcos, l'antico arco di Sant'Antonio di Recife (ingresso attuale Via 1 marzo), demolita nel 1917; l'insieme di immagini che rivelano il culto dei santi neri in Brasile e in altri paesi; il tabernacolo rubato della Madre di Dio Chiesa in 1976 e recuperati 40 anni dopo; decapitato trovato negli scavi e il cui danno è attribuito alle immagini olandesi, tra l'altro.

Inaugurato nel 1977, i locali dell'ex Palazzo Vescovile, gli MASPE celebra 41 anni della sua creazione. In ogni ambiente e ogni oggetto, il visitatore viene posta a contatto con la grandezza umana e la sua finitezza dal significato religioso dell'esistenza. "Uno pezzo porta molto più del suo valore. Alle spalle una scuola artistica, un contesto sociale, al di là della religiosità del popolo", si conclude su. Rinaldo Pereira.

Pubblicazione
Titolo: "MASPE – 40 Anni"
autori: su. Rinaldo Pereira, Ferro Mendes Araujo Jr.. e Anazuleide Ferreira
Anno: 2018
Pagine: 229
Prezzo: R $ 80,00
Avvenimento: lancio di pubblicazione “MASPE - 40 Anni
Dati: 15 Settembre 2018, Sabato, às 11h
Local: Museu de Arte Sacra de São Paulo
www.museuartesacra.org.br
Indirizzo: Avenida Tiradentes, 676 -Luce, Sao Paulo (Tiradentes station della metropolitana)
Telefono: 11 3326-5393

.

Museo Arte Sacra di Pernambuco

aperto il 11 Aprile 1977, il Museo di Arte Sacra di Pernambuco (Maspe) E 'installato uno dei primi edifici di Olinda Village, l'ex municipio, fondata da Duarte Coelho in 1537. In 1676, quando Olinda è stata elevata allo status di città, l'edificio servito da Palazzo Vescovile al loro Vescovo 1, Dom Stephen Brioso de Figueiredo. L'ex Palazzo dei Vescovi di Olinda, appartenente all'Arcidiocesi di Olinda e Recife, Ha subito diversi adattamenti nel corso dei secoli XVIII e XIX, che serve come una residenza religiosa collettiva, caserme college e dell'esercito durante la 2 ° guerra mondiale. Nella sua facciata, È possibile vedere il vecchio cappotto episcopale e una scheda UNESCO, di 14 Dicembre 1982, dichiarando Olinda Monumento culturale mondiale. Privilegiato dalla sua posizione e ampiezza, l'antico palazzo dei Vescovi è stato trasformato dalla Heritage Foundation e artistico Pernambuco(Fundarpe) spazio per l'esposizione e lo studio di arte sacra o di ispirazione religiosa. La collezione permanente di Maspe, che ha cominciato ad essere costruita da altri cento pezzi forniti dai dell'arcidiocesi di Olinda e Recife, oggi riunisce oggetti di culto come santi popolari e processione, reliquiari, reparti e dipinti religiosi. Uno dei punti forti di questa collezione è la raccolta di vecchie foto accademiche, policroma e oro, risalente al XVI secolo.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*