Casa / Art / Leslie Diniz Aste promuove asta con Tito acquis e Remo Bernucci
Remo Bernucci con la scultura stella. Foto: Rivelazione.

Leslie Diniz Aste promuove asta con Tito acquis e Remo Bernucci

Esposizione prima dell'asta avviene in Recreio dos Bandeirantes

Leslie Diniz detiene aste nei giorni 5, 6, 7 e 8 Novembre, alle 20:0, una grande asta online con opere da Tito Bernucci acquis (1903 – 1984) e Remo Bernucci (1942 – 2018), escultores que marcaram o desenvolvimento da história da arte no Brasil e que possuem diversas obras em bronze, marmo e pietra per paese. Evidenziando il gruppo scultoreo "Monumento Nazionale alla seconda guerra mondiale soldati di", gestito da Tito insieme a Alfredo Ceschiatti, esposto nella gloria, e la scultura "Le Ninfe - Dancing Waters", creato da Remo Bernucci, vincente nella Sala delle Belle Arti 1965, quando l'artista era 23 anni. Attualmente il lavoro si trova di fronte al municipio di edificio a Rio de Janeiro.

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

“L'eredità lasciata da questi grandi artisti era quasi persa quando Remo morto, su 31 Agosto. La famiglia destinati a distruggere l'acquis e la persona assunta per questo non ha avuto il coraggio e ci ha contattato, rendendo gli oggetti venuti nelle nostre mani. Questa asta è la possibilità di mantenere una parte viva della storia dell'arte italiana-brasiliana ", spiega il rivenditore Leslie Diniz.

Per organizzare il catalogo, Leslie ha incontrato una collezione storica per intenditori e collezionisti, che portano le opere uniche di italiano, i membri della famiglia tradizionale Bernucci scultori, originari regione Carrara, luogo di nascita di molti artisti.

L'asta, così come sculture, contiene anche documenti, foto d'epoca, mittenti noti di lettere, progetti, schizzi, grafica, cornici e artisti trivia. Tra i punti salienti, una scultura Spersa ", parte di tutte e tre le stelle "Estella", "Marina" e "Spersa" e la scultura a forma di un potente fascio di luce dal titolo "Proteus". Una versione del libro "Guanabara mitologica", che è in Sugar Loaf, na Climb, dove l'artista contrappone l'immagine che appare con una donna carioca – le foreste con i capelli, le montagne con i suoi seni, le spiagge fino alla vita e la silhouette generale con la sua grazia – Sarà inoltre messo all'asta.

Chiunque sia interessato a intrecciare le opere, dovrebbe accedere al sito www.lesliediniz.lel.br. Le opere vanno da R $ 10 a R $ 5000. La collezione, prima dell'asta, E 'in mostra nei giorni 25 e 26 Ottobre, le 13:00 a 17:00, a Recreio dos Bandeirantes.

SUGLI ARTISTI

TITO BERNUCCI (1903 – 1984)

Nato a Carrara, Italia, Tito Bernucci ha vissuto a San Paolo, ma in seguito si trasferisce a Rio de Janeiro. E 'specializzata in opere sacre, busti e figure estremo realismo, con numerose opere il paese e il mondo.

Alcuni punti salienti opere di Tito Bernucci:

gruppo scultoreo - "Monumento Nazionale ai soldati della prima guerra mondiale" - affiancare Alfredo Ceschiatti - Gloria - Rio de Janeiro;

Santana Corso - RJ, "Capo del volto di Vicente Celestino", il 1970; e "Catullo da Paixão Cearense", faccia testa di Lord, nelle grazie alle Cariocas.

Square Garden Meier, "Il busto di Aristide Caire";

Plinio Museo Storico e Travassos dos Santos - Ribeirao Preto - SP;

Scultura "Santa Bernadette", in N Cave. Signora. de Lourdes "Mossa Bielli", visitata ogni anno da un milione di pellegrini - Jose Menino – Santos - SP;

Fonte “I racconti Fontana dos” - EM Forest Park - Indiana - USA;

REMO BERNUCCI (1942 – 2018)

Come tradizione di famiglia, Abbiamo avuto una buona preparazione artigianale, pois, presto, Egli si rivela come un grande talento per la scultura, mentre sta lavorando con il padre Tito Bernucci, lo studio che ha tenuto in Gal via. Polidoro, Botafogo, a Rio de Janeiro.

Rinomato per le sue sculture all'aperto, l'artista aveva tendenze moderne e materiali riciclabili utilizzati e riutilizzabile.

In aggiunta al suo lato giocoso nelle arti, Remo era un uomo di fede, religioso, amante culinaria e bodybuilding, aver gareggiato, il 1960, il titolo di Mister Brasile, come l'anno migliore fisico. Inoltre, E 'stata un'icona della moda. Client di grandi marche internazionali come Armani, Christian Dior, Ermenegildo Zegna, Salvatore Ferragamo, altri, Remo era un cliente abituale delle ultime tendenze per gli ultimi giorni di vita. Pertanto, grande parte do seu acervo de roupas dos maiores estilistas europeus, tra abiti, scarpe, cinture, Borse, ecc, sarà disponibile in asta.

In 1967, Scultura "Le Ninfe - Dancing Waters", creato da Remo Bernucci, E 'stato assegnato nella Sala delle Belle Arti 1965, quando l'artista era 23 anni. Il governo ha commissionato il lavoro per adornare la porzione continua di Parigi Piazza. Oggi il lavoro si trova di fronte al municipio di edificio a Rio de Janeiro. Nello stesso tempo, Inoltre hanno ricevuto il premio, rispettivamente, artisti: Rubens Gerchman, Carlos Bracher e Amilcar de Castro.

Più tardi, Si stabilì a Roma, ma viaggiato in tutta Italia, da Milano, Venezia, Cilicia, per tornare alla città dei suoi avi, Carrara, Da dove nasce l'idea di fare le tre stelle: “Estella”, “Marina” e “Spersa”, tre opere importanti da offrire all'asta. Nello stesso periodo, creato "Proteus", scultura in forma di un potente fascio di luce, che sarà anche all'asta.

Nel 70, anche in Europa, Aveva fermate a Londra, Copenhagen, Parigi, Madrid, Atene e altre città europee, che ri-collaborato con sfumature di grigio più scuri materiali. A sua volta, i volumi sono diventati più liscia, in contrasto con la superficie delle loro forme precedenti attraverso il lavoro con le pietre. E per esprimere la forma degli alberi, come al solito nella sua arte, sfrutta texture consentiti.

Remo Bernucci ha disperso opere nelle piazze, Ambasciate, banche e uffici governativi, come la Corte Suprema, Municipio - Palazzo Pedro Ernesto, e collezioni private in Brasile e all'estero.

Sottolineando il "Guanabara mitologica", che è in Sugar Loaf, na Climb. Sarà in vendita in asta anche una versione di questo, dove l'artista contrappone l'immagine che appare con una donna carioca: le foreste con i capelli, le montagne con i suoi seni, le spiagge fino alla vita e la silhouette generale con la sua grazia, corrispondente al titolo, “Guanabara Mitológica”, "Ibis, ai piedi della statua".

Il carattere espressionista Remo Bernucci arte appare nella raccolta di pezzi offerto in asta, nelle varie fasi dell'artista, con composizioni ben strutturate, dove la tradizione italiana si mescola con moderna, e talvolta, molte delle sue opere hanno carattere per bambini.

Alcuni punti salienti delle opere di Remo Bernucci:

Catacomba Park - Rio de Janeiro - lavoro: "Atleta"

Corte Suprema: in vulcanica scultura in pietra: "Due Magistrati"

SERVIZIO: ASTE LESLIE Diniz
ESPOSIZIONE - Giorni 25 e 26 Ottobre 2018 - TEMPO: Il 13:00 a 17:00h
La collezione si trova nel quartiere Recreio dos Bandeirantes - RJ
LOCALE: AV. delle Americhe, No. 16.313 - Negozio C - Fondi - Recreio dos Bandeirantes - Rio de Janeiro - RJ
ASTA ONLINE: Giorni: 5, 6, 7 e 8 Novembre 2018 – PIANIFICAZIONE: 20:00 h.
Maggiori informazioni sul sito e le offerte: www.lesliediniz.lel.br
Tale.: (21) 3442-0548 - (21) 99934-0511 (WhatsApp)
AL partecipare all'asta, SOLO SOLO entrare nel sito e ISCRIVERSI

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*