Casa / Art / #MAS promuove Corso gratuito: “Introduzione alla storia dell'arte: Dal Rinascimento ai Avanguardie”
#MAS promuove Corso gratuito: "Introduzione alla storia dell'arte: Dal Rinascimento ai Avanguardie". Rivelazione.

#MAS promuove Corso gratuito: “Introduzione alla storia dell'arte: Dal Rinascimento ai Avanguardie”

Il Museo di arte sacra promuove una summer school sul tema “Introduzione alla storia dell'arte: Dal Rinascimento ai Avanguardie”, con il Professore. Freire Gomes Plinio.

Diviso in quattro moduli indipendenti, il corso visitare una vasta gamma di forme d'arte - dal Rinascimento al Post-Modern. storicamente, questo arco di tempo è stato caratterizzato dal predominio del pensiero tecnico-scientifico e un senso senza precedenti di accelerazione storica, che divenne noto come "modernità". Un'altra caratteristica fondamentale del periodo è stata la trasformazione dell'Europa in centro egemone della cultura e dell'economia mondiale. Ma un tale fenomeno non ha messo a tacere le espressioni alternative, che sotto varie etichette (selvaggio, coloniale, sottosviluppato), Hanno continuato a prosperare nel resto del mondo, cosiddetta "periferia".

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

I) affinità cosmologiche: Rinascimento e Manierismo
Guidati dalle esplorazioni geografiche e una nuova visione dell'universo, controlli o. XVI costruisce le basi della scienza moderna. Tuttavia,fenomeni naturali non sono ancora stati sezionati e disincantato con il metodo cartesiano. A differenza di, micro e macrocosmo si intrecciano in affinità fertili e sottili. The Artist, in questo contesto,, Non è solo il veicolo di una sensibilità eccezionale; è piuttosto un uomo saggio che specula sul mondo come qualsiasi uomo di scienza.

II) À ombra Levitan: Barocco
in sec. XVII e XVIII, con il commercio coloniale e la formazione degli Stati nazionali, consolida egemonia europee. Tra i dati fondamentali dell'assolutismo, Si evidenzia il crescente assemblaggio delle arti per il beneficio di potere. E 'l'epoca degli artisti ufficiali e Accademie, regolando generi in categorie predefinite e gerarchie. Questo nuovo sistema, avuto per universale, irradia in tutto il mondo. Ma la sua immagine, al di fuori dell'Europa, deforma e fratture.

III) L'avvento della modernità: accademico, Romantici e impressionisti
Il metodo scientifico, infine prevale, alimentazione e direzione con la sua tecnica di produzione industriale. non politicamente, la borghesia soppiantare l'aristocrazia in meioao grido di rivoluzioni. mentre questo, l'ideale di progresso diventa una sorta di religione laica - e sembra accelerare le mani della storia. Qui ci sono i componenti di una nuova parola, promesse saturi e stupori: "Modernità".

IV) avanguardie: l'entusiasmo e la stanchezza
Inizio del secolo. XX, sulla scia di un breve interludio di fiducia in se stessi. Ma il progresso di certezze lasciano il posto a scale guerra e distruzione mai visto. Avanguardie riescono e correre fuori, incapaci di sintetizzare le caratteristiche di un arte permanente tempo derretimento.A, sempre più monetizzata e insignificante, diventa avatar di economia finanziaria.

Programmazione

Modulo I - affinità cosmologiche: Rinascimento e Manierismo
Classe 1: Apogee del Rinascimento.
commissioni Giulio II Michelangelo e Raffaello. La Sistina e La Stanza della segnatura. opere in vetrina: Rafael,Resurrezione di Cristo.
Classe 2: Il dialogo di eremiti.
Le due tradizioni decisivi del secolo. XVI, Italiano e olandese, continuare a creare soluzioni originali. opere in vetrina: sciocchezze,Tentazioni di Sant'Antonio; e Mantegna,San Girolamo nel deserto.
Classe 3: Le seduzioni di immagine.
Il quadro tra il sentimentalismo e la celebrazione dinastica. Tiziano, Hans Holbein e miniaturisti dell'Impero Moghul. opere in vetrina: Ritratto del Cardinale Madruzzo.
Classe 4: Illusioni in camera oscura: pittura e ottica.
Vermeer, Rembrandt, Franz Hals. La gloria della pittura di genere.

Modulo II - À ombra Levitan: Barocco
Classe 5: Visioni del sublime e il mostruoso.
Il mondo cortese di capricci Velázquez e Lavinia Fontana di. opere in vetrina: Ritratto del conte duca Olivares.
Classe 6: mitologie reatualizadas: gara e la terra.
Chick del Guercino. persiani Iluminuras.
Classe 7: labirinti barocchi del mondo coloniale.
Franz Messaggio, Eckhout. barocco brasiliano, Aleijadinho. barocco messicano. Un villaggio pseudo-cinese a Palermo.
Classe 8: Arcadia al paesaggio zen.
Il sistema estetico dell 'Accademia ei suoi oppositori. Chardin e Claude Lorrain. Vedutismo, il lirismo dei paesaggi e dei giardini zen della cultura giapponese.

modulo III - L'avvento della modernità: accademico, Romantici e impressionisti
Classe 9: La rivoluzione e le sue ombre.
La parabola rivoluzionaria, tra speranza e la tragedia, David sugli schermi francesi e il Goya spagnola. opere in vetrina: Ritratto della Contessa Casa Flores e Carlos VII.
Classe 10: L'esotismo invade le Belle Arti.
1815, il Congresso di Vienna ridisegna le mappe e sensibilità. Il rivoluzionario anti-modernità di Ingres. O orientalista exotismo, con Jerôme, e tropicali, con Debret e Taunay. opere in vetrina: Angelica; flusso nativo attraverso un.
– Classe 11: La modernità diventa consapevole di se stessa.
1848, la ripresa degli impulsi utopici. Preraffaelliti, la prima sfida alla modernità industriale e il presagio d'avanguardia. Il paesaggio Caspar Friedrich.
Classe 12: I disturbatori pubblici: l'epoca di cavalletti.
La rivoluzione colore degli impressionisti. Due artisti in controtendenza: Manet e Degas. opere in vetrina: Ritratto di M. Desboutin, Quattro ballerini sul palco.
Classe 13: prismi: dilata spettro.
La torsione post-impressionista: Seurat, Gauguin e Van Gogh. opere in vetrina: La scuola e il povero pescatore.

Modulo IV - avanguardie: l'entusiasmo e la stanchezza
Classe 14: Century tagliato a metà dalle avanguardie (parte 1).
1889-1945. Luce elettrica a Parigi il flash nucleare di Hiroshima. Cubismo, futurismo, dadaismo. Arte e totalitarismo: Germania, Italia, URSS. collezione: Picasso, Busto di uomo.
Classe 15: Century tagliato a metà dalle avanguardie (parte 2).
1945-2001. Hiroshima le Torri Gemelle. La Pax Americana sezionato in Edward Hopper e Marianna Gartner iperrealismo. O abstracionismo Pollock e Joan Mitchell. Un pop art, os de decalques Worholl.
Classe 16: periferie di masterizzazione.
Brasile, Argentina, Uruguay e Messico. Modernisti e l'espressionismo di Segall. L'impegno Diego Rivera. Le tendenze surrealiste, Frida Khalo, Xul Solar, Horacio Copolla e Joaquín Torres Garcia.

bibliografie:
ARGAN, Giulio Carlo. Storia dell'Arte Italiana. Sao Paulo: Cosac Naify, 2003, voll. 1-3.
_____. L'arte moderna in Europa: Hogarth Picasso. Sao Paulo: CLA. das Letras, 2010.
CAMPANA, giuliano. Una nuova storia dell'arte. Sao Paulo: Martins Fontes, 2008.
BRAUDEL, Fernand. Il modello italiano. Sao Paulo: CLA. das Letras, 2007.
BURCKHARDT, Titus. Arte Sacra in Oriente e Occidente: Principi e metodi. Sao Paulo: essenza di fiori, 2004 [1955].
CALASSO, Roberto. Una follia Baudelaire. Sao Paulo: CLA. das Letras, 2012.
CASTELNUOVO, Enrico. Ritratto e la società nell'arte italiana. Sao Paulo: CLA. das Letras, 2006.
CLARK, T. J. Il dipinto nella vita moderna: Parigi l'arte di Manet e dei suoi seguaci. Sao Paulo: CLA. das Letras, 2004.
CHECA BURNS, F.; GARCIA FELGUERA, SIGNORINA.; MORAN TURINA, M. Guida allo studio della storia dell'arte. Madrid: reparto, 1987
FARTHING, Stephen. Tutto su l'arte. Rio de Janeiro: Sestante, 2010.
Manguel, Alberto. la lettura di immagini. Sao Paulo: CLA. das Letras, 2011.
Schorske, Carl E. Fin-de-siècle: Politica e cultura. Toronto: libri dell'annata, 1981.
SCHWARTZ, Jorge. Il fervore delle avanguardie – arte e letteratura in America Latina. Sao Paulo: CLA. das Letras, 2013.
Starobinski, Jean. 1789 – La ragione distintivi. Sao Paulo: CLA. das Letras, 1988.

Professore
Freire Gomes Plinio
Egli è l'autore di “Un eretico sta per il paradiso” (Companhia das Letras). Si è laureato in storia e un master, presso l'Università di São Paulo. Ha vissuto per quasi due decenni di all'estero, tra Europa e Medio Oriente. Lezioni in musei MASP, Museo di Arte Sacra e Mam; e in istituzioni come Casa do Sabre, Centro Universitario Maria Antonia, Istituto di Cultura e orecchini araba (Hellenic Culture Center). Sei anni fa, coordina il gruppo di "Gli studi d'arte", anche in qualità di membro fondatore della lente culturale collettiva, Bookshop Martins Fontes. Attualmente presenta lezioni e corsi di storia dell'arte, concentrandosi su ellenistica, Romana e rinascimentale. Ma la sua principale area di competenza è la cultura islamica. partecipa anche, esperti nella condizione, viaggiando progetti incentrati su paesi come l'Italia, Spagna, Marocco, Iran, India, Cina e Giappone.

Periodo:
Classe: 07 A 31 Gennaio 2019 (il secondo al quinto)
Tempo: DAS 14 h 30 16:30 come
Tempo di caricamento: 32 ore
Valore: R $ 600,00 la vista (deposito o contanti) – R$ 690,00 o rate di carte.
Iscrizioni: mfatima@museuartesacra.org.br
Informazioni: (11) 5627.5393
Local: Museu de Arte Sacra de São Paulo
Indirizzo: Avenida Tiradentes, 676, Chiaro. Della metropolitana Tiradentes.
Parcheggio gratuito (o accesso alternativa): Rua Jorge Miranda, 43

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*