Casa / Art / Movimento ATTRAVERSO

Movimento ATTRAVERSO

L'ufficio artistico Ana Beatriz Britto e Isabela Burlamaqui presenta la mostra di pittura ATRAVÉS, che riunisce cinque artisti di stili diversi, nello Spazio del Movimento Contemporaneo Brasiliano di 17 da luglio a 14 Agosto.

Lo spazio del movimento contemporaneo brasiliano / EMCB e l'ufficio artistico Ana Beatriz Britto e Isabela Burlamaqui presentano il movimento ATRAVÉS che riunisce opere di BOB N, DANIEL FEINGOLD, MARIA LYNCH, RICARDO BECKER E RONALDO DO REGO MACEDO.

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

L'incontro inedito di cinque artisti con produzioni completamente diverse e di generazioni diverse mette in luce il punto comune dell'importanza del fenomeno della pittura.

Il concetto comune che lega il lavoro di questi artisti è la ricerca permanente. Il movimento ATRAVÉS intende presentare opere significative di ciascuno di questi artisti, e scandiscono il dialogo poetico tra i suoi dipinti.

D'altro canto, le opere figurative di MARIA LYNCH che trattano di poetiche fantastiche, con un vasto repertorio di referenze, che sovverte il discorso della razionalità, il primato della libertà di movimento e la vitalità del colore suscitano straordinarie sensazioni di stranezza, piacere, connessioni che formano emozioni e un territorio paradisiaco.

RONALDO DO REGO MACEDO esplora la materialità fisica del colore che costruisce il campo visivo. È il colore che reagisce alla vicinanza di altre variazioni di pigmento: le sabbie, i bianchi perlati, blu. La pittura di Ronaldo ha una doppia caratteristica: i dati immediati della percezione, presenza affermativa di ciò che appare sulla superficie dello schermo, e la materialità fisica negli spessi strati di vernice. Il colore indica anche il discreto occultamento di qualcosa che rimane come una scia, linea colorata che cancella la sua traiettoria mentre descrive.

Il repertorio di DANIEL FEINGOLD, vocazione tipicamente astratta, è composto da linee e piani cromatici che si articolano e si dispiegano sulla superficie del piano della cornice. I colori vibranti si associano e si dissociano, liberando il dipinto da una certa pre-struttura, prendendo l'occhio per scorrere lo schermo in rimbalzo da un aereo all'altro.

RICARDO BECKER è un artista che si distingue per la molteplicità delle sue formalizzazioni che denotano il carattere sperimentale della sua traiettoria legata alla scultura, installazione, fotografia, disegno e pittura. In ATTRAVERSO, l'artista presenta dipinti che ha sviluppato da allora 2012 con il titolo di Diari. Gesti imprevisti strutturano le opere che si presentano con particolare forza espressiva.

BOB N presenta opere che discutono la tradizione della storia dell'arte dal Rinascimento - la tradizione del paesaggio. Naturalmente, il colore blu delle opere rimanda alla linea dell'orizzonte – tanto cara alla pittura occidentale. (non) Tutto blu. Frammenti in cui l'artista si propone di avvalersi della crisi sistemica intrinseca alla civiltà occidentale. A quest'ora, niente di più pertinente che discutere di tali crisi che mettono in discussione la credenza esagerata nelle ipotesi attuali.

Lo spettacolo ATRAVÉS ci incoraggia a riflettere su un'esperienza insolita capace, chi lo sa, per ossigenare l'arte del nostro tempo.

Ana Beatriz Britto e Isabela Burlamaqui Art Office – @artebase.art

Spazio del movimento contemporaneo brasiliano – @espacomcb

INOVA MKT Digital – @am.innova

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*