Casa / Art / O Real Resist | Mul.ti.plo | [ESTESA]

O Real Resist | Mul.ti.plo | [ESTESA]

O REALE RESISTENZA

Di 22 Aprile al 18 Giugno 9 LUGLIO (esteso), la Galleria Mul.ti.plo espone stampe di 30 artisti, como Arnaldo Antunes, Antonio Bokel, capelli, Carlos Vergara, Carolina Kasting, Elana Paulino, Joyce Pine, Marcos Chaves, Raul Mourão, Saulo Nicolai, Walter Carvalho, altri.

Le opere riportano le immagini realizzate per i manifesti tipo “lambe-lambe” utilizzati negli interventi urbani realizzati a Rio, nel mese di agosto 2020.

Con diversi sviluppi, progetto riafferma l'arte e la vita in tempi di demolizione della cultura, dinieghi, aumento della violenza della polizia e pandemia incontrollata.

Il Mul.ti.plo Espaço Arte, Leblon, presenta il mostra La vera resistenza. L'esposizione porta 30 incisioni di immagini pensate per manifesti di tipo “lick-lick” utilizzati nell'omonimo intervento urbano, tenutasi a Rio de Janeiro, in agosto e settembre 2020. In occasione, artisti di diverse generazioni, età, aree urbane, lingue e poetiche diffondono messaggi nei punti più diversi di Rio, in un atto di riaffermazione dell'arte e della vita in tempi di demolizione della cultura, di dinieghi, l'escalation del potere punitivo, di mediocrità, pregiudizio e incapacità di gestire la pandemia. La mostra a Mul.ti.plo spazia da 22 Aprile a 18 Giugno 2021, servire il pubblico secondo le norme sanitarie. La mostra è stata prorogata fino al 9 Luglio.

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

Con formato 33 cm X 48 cm, stampato in litografia e carta Hahnemuhle, le incisioni hanno edizioni numerate di 12 copie. Ci sono tutti 30 manifesti utilizzati nell'intervento, con le creazioni di Ana Calzavara, Carlito Carvalhosa, Chelpa Ferro, Josiane Santana, Leo Gandelman, Marcelo macedo, Marina Wisnik, Omar Britto, Saulo Nicolai, altri. “Trasformato in incisioni, i lambe-lambes che hanno momentaneamente abitato le mura della città e hanno subito l'azione del tempo e l'esposizione nelle strade si perpetuano in un nuovo formato. Dall'urlo al disco, mantenendo il potere del gesto ", Müller dice Maneco. Durante la mostra verrà lanciato anche un libro, stampato in risografia, con tutte le opere.

La mostra delle incisioni è un altro sviluppo del progetto O Real Resiste, idealizzato da Maneco Müller (Partner Mul.ti.plo) e Manuela Müller (architetto e urbanista), realizzato in collaborazione con artisti. Real Resiste è stato ispirato da una canzone con lo stesso nome di Arnaldo Antunes, che ha partecipato alla prima azione, lambe-lambes indietro. Dopo, il progetto è proseguito attraverso la danza. Nel mese di novembre, cinque gruppi formati da 50 ballerini e coreografi di Rio de Janeiro hanno eseguito interventi negli spazi pubblici della città - Rocinha, Meier, Brás de Pina, Cinelândia e Praça Mauá -, in una riflessione sul confinamento del corpo. Sia la musica che le coreografie sono state create esclusivamente per l'azione. Filmato, l'atto in seguito divenne un'opera d'arte video, lanciato nel gennaio di quest'anno.

ARTISTI

Ana Calzavara, Anderson Valentine, Antonio Bokel, Arnaldo Antunes, Bernardo Vilhena, capelli, Carlito Carvalhosa, Carlos Vergara, Carolina Kasting, Catarina Lins, Chelpa Ferro (Luiz Zerbini, Barrão e Sergio Mekler), Clarice Rosadas, creolo, Elana Paulino, Elvis Almeida, Gabriela Marcondes, João Sánchez, Josiane Santana, Joyce Pine, Leo Gandelman, Marcelo macedo, Marcos Chaves, Maria Flexa, Marina Wisnik, Mateo Velasco, Omar Britto, Pedro Sánchez, Rafael Gomes, Raul Mourão, Saulo Nicolai, Walter Carvalho.

SERVIZIO
mostra d'arte
O Real Resist
Dati: di 22 Aprile a 18 Giugno – prorogato fino a 9 Luglio
Local: Mul.ti.plo Spazio Art
Fine.: Dias Ferreira Via, 417, 206 – Leblon – Rio de Janeiro
Telefono: +55 21 2259-1952
Ingresso gratuito
Nuovo tempo: Dal lunedì al venerdì, da 11.00 a 18:00. Oppure pianifica una visita in qualsiasi altro giorno e orario, pelo WhatsApp: +55 21 2042-0523
Si prega di rispettare le regole per indossare una maschera durante la visita.
www.multiploespacoarte.com.br

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*