Casa / Art / Per la prima volta, È possibile accedere al contenuto della galleria d'arte angolana tramite l'applicazione

Per la prima volta, È possibile accedere al contenuto della galleria d'arte angolana tramite l'applicazione

Il giorno 29 Settembre 2020 entra nella storia dell'arte e della tecnologia in Angola. In questa data, è stata siglata una partnership tra la Talatona Art gallery e l'app Tupuca. Con questa, chi vorrà conoscere e acquistare il contenuto della galleria d'arte angolana potrà fare tutto tramite cellulare.

Il servizio non ha precedenti in Angola e mira a promuovere l'arte contemporanea, oltre ad estenderlo a tutto il paese, e anche in altri posti, como Portugal e Brasil. A novidade foi divulgada em primeira mão no site Planet Line, che ha anche aggiunto che il pubblico potrà accedere ai contenuti digitali della galleria, effettuare l'ordine e impostare la data di consegna.

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

Secondo il direttore generale di Talatona Art, Lúcia Drügg, “È estremamente importante creare meccanismi per l'accesso alla cultura, in questo caso per l'espressione artistica che è la pittura ”. E lei completa: “Scommettiamo e incoraggiamo l'aspetto digitale, perché conosciamo la sua rilevanza. Qualche tempo fa, abbiamo lanciato la prima mostra virtuale del paese, con un tour a 360º dell'intera galleria e delle sue opere. Ora, crediamo che la partnership con Tupuca, oltre il suo scopo, ha il chiaro messaggio di valorizzare l'arte ".

Secondo il parere del direttore generale di Tupuca, responsabile dell'applicazione, Erickson Mvezi, “È un onore partecipare a un progetto come questo, perché stiamo reinventando l'arte e la cultura in tempi di lontananza sociale, in altre parole, li rendiamo accessibili in modo pratico, veloce ed efficiente ". E lui lo ricorda, “Con questo debutto senza precedenti, Tupuca si afferma come una piattaforma creativa e rivoluzionaria nel servizio di consegna ".

Per chi non lo sa, la Talatona Art gallery è uno spazio culturale in Angola aperto a tutte le manifestazioni artistiche, con l'obiettivo di promuovere, incoraggiare ed essere un polo di trasformazione della cultura e degli artisti locali. Le opere di rinomati artisti sono già disponibili nell'app, tra loro spiccano Uófole, Alcides Malayka, Tho Simões, Seraphim Serlon, Ricardo Kapuka, Paulo Kussy, Guilherme Mampuya, Francisco Vidal, Fineza Teta, Armando Scott, Álvaro Macieira e il maestro Kapela.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*