Casa / Art / La pluripremiata coppia di artisti Feres Khoury e Luise Weiss lancia un video sul progetto MNBA questo venerdì, 13 novembre, alle 16:0
Progetto Art in Dialogue - In Quarantine, Aletta di filatoio. Rivelazione.
Progetto Art in Dialogue - In Quarantine, Aletta di filatoio. Rivelazione.

La pluripremiata coppia di artisti Feres Khoury e Luise Weiss lancia un video sul progetto MNBA questo venerdì, 13 novembre, alle 16:0

I ricordi di famiglia e l'immaginario della tradizione sono alcuni dei temi sviluppati dalla pluripremiata coppia di artisti Feres Khoury e Luise Weiss. Ora, il processo individuale di creazione della coppia può essere verificato questo venerdì, 13 Novembre, alle 16:0, video che sarà lanciato al progetto Arte em Diálogo - In Quarantine, e mostrato sui social network al Museo Nazionale di Belle Arti.

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

Feres Khoury circola attraverso le arti, Architettura e Design, con un'enfasi sulla pittura, incisione, libri d'artista e di incisione. Nato a Urupês(SP, 1951), l'artista è laureato in architettura, con un dottorato in poetica visiva presso l'Università di San Paolo. Attualmente è professore gratuito presso USP.

La sua ricerca scientifica si concentra sul rapporto tra immagine e testo, libri d'artista, presentato sotto forma di scrittura a mano, monotipi e relative tecniche, provocando così un ricco immaginario inserito nella tradizione e nel dialogo dell'immagine e del testo poetico: una poesia che interagisce nell'immagine.

Feres frequentava gli atelier di Luís Dotto, Hiroshige, Sérgio Fingermann e Rubens Matuck. Dagli anni 1970 partecipa a mostre, in spazi come MAC-USP, MASP, Itaú Cultural(SP), Culturale di Santander(RS), e Palazzo Imperiale(RJ), così come in Italia, Argentina, Olanda, USA, Portogallo, ecc.

Artista pluripremiato, avendo prodotto diverse pubblicazioni, Feres Khoury ha prodotto opere che completano collezioni come quelle del Museum of Contemporary Art-USP, MNBA, MASP, Istituto Culturale Itau e MAM-SP.

Nel frattempo, tua moglie, un'artista Luise Weiss, insegna linguaggio grafico – disegno, incisione e fotografia – in corsi di laurea e di laurea presso l'Università di Campinas (UNICAMP), essere professore gratuito di Poetica Visiva presso UNICAMP.

Collezionista di souvenir visivi, imprime nella sua opera pienezza espressiva, partendo dalla propria storia, viaggiando alla ricerca della sua origine, non per ricostituirlo, ma per dare vita all'immagine e renderla visibile e tangibile.

I recenti lavori di Luise Weiss dimostrano la sua pienezza espressiva e ci toccano profondamente. Il suo pensiero visivo attraversa diversi domini: incisione, fotografia, disegno e pittura, Oggetto “trovato” e ricostruito.

Luise di San Paolo ripercorre la strada verso l'Europa centrale, inseguendo le prove dei ricordi di famiglia. Lasciati guidare dalle immagini salvate, itinerari attraverso i siti registrati nelle vecchie fotografie.

Tra individuo e collettivo, le sue opere sono già state esposte in spazi in Brasile e all'estero, come la Unicamp Art Gallery(SP), presso MASP e Stazione Pinacoteca(entrambi in SP), al Museo dell'Olocausto a Curitiba(PR), ecc.

Il Museo Nazionale delle Arti / IBRAM, ha sviluppato il progetto Arte em Diálogo – In quarantena, fornire agli artisti contemporanei e alla società civile un'interazione affettiva e riflessiva, in questo momento difficile di isolamento sociale.

Facebook: www.facebook.com/MNBARio
Instagram: www.instagram.com/mnbario
Iscriviti al canale Youtube: MNBARio

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*