Casa / Art / Resistenza su tela mostra nella Riserva Culturale
Il lavoro di Patricia Chaves. Foto: Rivelazione.

Resistenza su tela mostra nella Riserva Culturale

La Riserva Culturale Galleria a Niterói, si apre il giorno dopo 24 Maggio, às 19h, Essa mostra la pittura tre volte con artisti Patricia Chaves, Rita Manhães e Stella Margarita. La mostra, a cura di Vilmar Madruga e il sostegno dell'Asse Arte Contemporanea, è costituito da schermi medie e grandi dimensioni e formati occupano la galleria fino al 30 Giugno. La mostra celebra la resistenza della vernice come mezzo di espressione contemporanea attraverso il lavoro di donne di diverse generazioni che sono attivi nel sistema dell'arte. Vedere gli spettacoli di testo curatoriali:

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

VERNICIATURA TRE VOLTE

Questo spettacolo si concentra il suo discorso estetico nell'immagine come un desiderio di resistenza costitutiva. Partecipa a tre donne di diverse generazioni che militano nel sistema dell'arte attraverso la pittura: Patricia Chaves valle è una tavolozza sobria ed economico per parlare di tempo, spazio e memoria. La sua pittura non consente distrazioni. Sfondo e la figura sono date di valutazione semplice, Franca, planar. Há um silêncio ostensivo nesse recuo ao passado que aumenta em nós o interesse por essas figuras redimidas pela inocência da infância. Rita Manhães vernice descrive un incrocio di astrazione e figura. E 'proprio questo le forze sul campo di contrasto che dà lo sviluppo della propria fisicità dei suoi edifici. Rita scommettere sul colore per decostruire il suo vocabolario pittorico, tessuto sul accumuli, spostamenti e migrazioni. I corpi di Stella Margarita sono privi di qualsiasi riconoscimento di spazio o tempo in cui possono essere inseriti. In questo tipo di chiostro involontario, questi esseri sembrano indirizzare diseredati, come naufraghi, perso e tradotto in gesti pittorici. Così, la nozione dell'universo che è data da queste tre produzioni è presentata e fortemente mediato da una finestra aperta in cui arte e vita sono reciprocamente contaminati.

Vilmar Madruga
Curatore

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*