Casa / Art / Thiago Pethit rivivere il mito di Orfeo in Pre-Carnevale
Thiago Pethit. Foto: Rivelazione.

Thiago Pethit rivivere il mito di Orfeo in Pre-Carnevale

presenta Singer il suo quarto album in studio, "Tropical Malady (Rovina e la risurrezione di Orfeo della Consolazione)", giorni 8 e 9 Teatro Cacilda Becker

Nel suo ultimo lavoro, "Tropical Malady (Rovina e la risurrezione di Orfeo della Consolazione)", cantautore Thiago Pethit Sao Paulo alterneranno sul palco per una tragedia moderna in cui le lotte interiori del suo eroe, reincarnato dall'artista, si fondono e diventano un prolungamento della città. Questo epico moderno è presentato nei prossimi giorni 8 e 9 Febbraio, non Cacilda Becker Theater. L'account di presentazione, ancora, con la partecipazione di membri del scuola di samba Vai-Vai e il cuiqueira Ariane Molina, design creativo tamburi Mbeji delle donne.

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

L'album reinventa il mito greco di Orfeo, portando la sua storia e dando nuovo significato ai simboli per oggi. "E 'un mito d'amore, è un mito sull'arte, il lavoro artistico ", dice Pethit. In mitologia greca, Orfeo è stato il più talentuoso musicista e poeta, estasiante tutti gli esseri che hanno sentito le sue canzoni. Disturbato dalla morte della moglie, Eurydice, il poeta prende la sua lira per l'inferno, che può muoversi Ade con il suo angolo triste e raggiunge il permesso del re dai morti per portare la moglie in superficie. Tuttavia, questo viaggio nel mondo dei vivi, il poeta viola un accordo e perde la sua amata, tornando alla metropolitana.

Orpheus viene al mondo di amaro vivo, in totale contraddizione con se stesso. E 'in questo turno di inferno offerte "Tropical Malady". "Come suggerisce il nome, Si tratta di un disco malessere, malattie tropicali, parassiti, la catarsi e la guarigione. E 'un disco di passione. Per vivere o perdere un grande amore ", Thiago conto. "E 'il poeta che ha bisogno di 'scegliere' tra realtà e poesia, tra l'arte pura e dal vivo o l'arte di consumo e morti ".

La cantante dice anche che, per ricostruire questo personaggio, di riferimento aveva "Orfeu da Conceição", Parte Vinicius de Moraes. "Era inevitabile rivedere queste opere e, contemporaneamente, voler parlare con l'urbanità, con San Paolo e in Brasile sto vivendo adesso. "

La capitale è stato determinante nella conversione Pethit in Orpheus. "E 'la mia città, dove sono nato e cresciuto, me tornei músico. E 'in cui vivo le mie passioni, le mie storie ", conto dell'artista. "Come il disco, il bacio in Copan effettivamente verificata. La tenda del partito in L'Amour è dove vado quando voglio uscire a São notte. Tutti gli eventi e le citazioni sono parte di ciò che è o era in realtà la mia vita quotidiana ". Nel lavoro, Sao Paulo diventa il luogo ideale per questa moderna saga di Orfeo, sede di Baccanti, sacerdotesse di Dioniso che hanno ucciso Orfeo di averli licenziati e, nessuna discoteca, Essi divorano l'eroe nei bar della Consolazione.

"Tropical Malady" è, come suggerisce il nome, un disco malessere. "E 'un album di malattie tropicali, parassiti, la catarsi e la guarigione, ma anche un disco passione e volontà politica ", dice. "E 'un lavoro che guarda dentro, Io e il Brasile, E 'nel corso degli anni e questo senso collettivo di perdita e di impotenza. "

La cantante dice, tuttavia, che non è "un disco pessimista", anzi. "Si tratta di guardare, affrontare il dolore e la perdita, e, attraverso di loro, nuovo significato, rinato ed esorcizzare ", Spartiti. Thiago ha voluto "questo album è stato un abbraccio nei suoi ascoltatori", ma non un abbraccio ingenuo: "Un abbraccio che faccia le verità e, ancora, un abbraccio. "

Le modalità e il disco di produzione musicale erano dovuti a Diogo Strausz, che i vecchi riferimenti misti, come opera, con i ritmi come il trip hop, beat elettronici, e Samba.

Dove: Diversità Culturale Centro

| Decio Teatro Almeida Prado. R. Lopes Neto, 206 – Itaim Bibi. Zona Ovest.| tel. 3079-3438. 8/2 e 9/2. Sabato, alle 21:0, e domingo, às 19h. Gratis. Libro (rimuovere ingresso un'ora prima).

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*